Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 400 msec - Sono state trovate 3376 voci

La ricerca è stata rilevata in 11304 forme, per un totale di 7926 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
11291 13 11304 forme
7915 11 7926 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
60) Dizion. 2° Ed. .
INDOVINATICO
Apri Voce completa

pag.426



1) id: 802883d97ad54e98b06032c6ff11b10c)
Esempio: Vit. S. Giovamb. Credete voi, ch'io habbia dette queste cose per indovinatico.
61) Dizion. 2° Ed. .
DATORE
Apri Voce completa

pag.246



1) id: 84b0036ab3af401a8aa787173d084234)
Esempio: Vit. S. Pad. Senza fine inenarrabile, dator di lume, redentor degli huomini.
62) Dizion. 2° Ed. .
PER ME QUI
Apri Voce completa

pag.600



1) id: 6e657e0c19ca4f06be42dcf58c332011)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. E per me qui fu così fortemente incalciato.


2) id: 0f3f172694ab4d3790246f9925534aa1)
Esempio: E Vit. S. Gio. Bat. di sotto. O San Giovanni, che buono stallo era ora per me quì.
63) Dizion. 2° Ed. .
REMARE.
Apri Voce completa

pag.684



1) id: ff34b25868194dc293c6bdd3e2c4968c)
Esempio: Vit. S. Pad. Quantunque quegli remassono innanzi, furono costretti di tornare addietro.
64) Dizion. 2° Ed. .
STANTE
Apri Voce completa

pag.835



1) id: e340217b520143938ac1a727181585c7)
Esempio: Vit. S. Giovambat. E subitamente, stante alcuno intervallo, ed ecco Mess. Iesù.
65) Dizion. 2° Ed. .
SINGULARISSIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.792



1) id: f325b5bce28e452498f643d4b3c182cb)
Esempio: Vit. S. Gio. bat. P. N. Anzi in questo si dilettavano singularissimamente.
66) Dizion. 2° Ed. .
SMOZZICATO
Apri Voce completa

pag.796



1) id: 04d2034fe0824b9c9b3adb836e57b587)
Esempio: Vit. S. Giovambat. E vennero, e trovarono questo corpo santissimo così smozzicato.
67) Dizion. 2° Ed. .
QUARANTINA.
Apri Voce completa

pag.652



1) id: 505cd593885b446cbafab66ff3acee84)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. E vassene di là dal Monte della quarentina.
68) Dizion. 2° Ed. .
PRIGIONIA
Apri Voce completa

pag.634



1) id: e30f0b84bd714c7780fe0922717808d9)
Esempio: Vit. S. Pad. Allora cominciai a conoscere la mia prigionía, e servitù.


2) id: 8966ed2be0594b7fa3df0fae28f4ba24)
Esempio: Omel. S. Greg. Salendo egli in alto menò presa la prigionía.


3) id: 89c5878e706548adb4a4e7fd6dda1000)
Esempio: Mor. S. Greg. La quale prenunziando la predetta prigionia, si dice per tanto, fu menato prigione il popol mio.
69) Dizion. 2° Ed. .
PULLULARE
Apri Voce completa

pag.647



1) id: 1576dbd97fbb4335ab9acca9dcbc7359)
Esempio: Vit. S. Gir. E quasi mortificato il corpo, gl'incendj della libidine pullulavano.
70) Dizion. 2° Ed. .
TORMENTATORE
Apri Voce completa

pag.881



1) id: 9d3f762818694d2c966b07dff3f76d19)
Esempio: Vit. S. Margh. Allora dice, che questi tormentatori tormentavan lo corpo suo.
71) Dizion. 2° Ed. .
IGNORANTEMENTE.
Apri Voce completa

pag.403



1) id: 301b6364808a4385bd60ecda5d11d7f1)
Esempio: Vit. S. Pad. La coscienza non ne lo rimordea, perciocchè ignorantemente l'avea fatto.
72) Dizion. 2° Ed. .
VERGOGNOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.920



1) id: ae5e7006256e4e3994e9c61d79940397)
Esempio: Vit. S. Padr. E pregollo con gran reverenza, e vergognosamente, che 'l sovvenisse.
73) Dizion. 2° Ed. .
ATTENUATO
Apri Voce completa

pag.89



1) id: 7e5b6d85af1f4d43be0325f996d654b8)
Esempio: Vit. S. Padr. Aveva lo corpo attenuato, e arido, per la molta astinenza.
74) Dizion. 2° Ed. .
CONTRITAMENTE
Apri Voce completa

pag.218



1) id: accc318e5a4b44dbbd822613759c6b5a)
Esempio: Vit. S. Pad. Pentendosi di ciò, incominciò a pianger contritamente, e fece orazione.
75) Dizion. 2° Ed. .
RINUNZIARE
Apri Voce completa

pag.711



1) id: 7a5a9a152bc84b20b74dd4bcec171cf9)
Esempio: Vit. S. Gio. bat. Andate a rinunziare a Giovanni quello, che avete veduto.


2) id: bf53b8120aa2450eaad06186b89853a2)
Esempio: Mor. S. Greg. E scampai solo io, per rinunziartelo.


3) id: 515e84a369d74c4b958be8a2e7b61cf0)
Esempio: Dial. S. Greg. M. Sappi, ch'è di prete Tiburto, e rinunzialmi tosto.
76) Dizion. 2° Ed. .
GENERATRICE
Apri Voce completa

pag.371



1) id: 019f699b4a6e42209608df58037f81ad)
Esempio: Vit. S. Padr. Ella è radice, e generatrice, e cagione degli altri vizj.


2) id: 4f6e8736ac7142c3b69fa6f75c7de71f)
Esempio: Coll. S. Pad. Trattando di quella virtù, ch'è generatrice di temperamento.
77) Dizion. 2° Ed. .
TASCA.
Apri Voce completa

pag.864



1) id: 56a275081020415d917f07e16e67fe10)
Esempio: Vit. S. Giovamb. E così stando, e Giuseppe truova la tasca del pane.
78) Dizion. 2° Ed. .
MORTIFICAMENTO
Apri Voce completa

pag.530



1) id: 04bf76b351234064939ebb5c222e2732)
Esempio: Vit. S. Pad. Ti confesso, che non sono ancora giunta a tanto mortificamento.


2) id: 2cae6f789e0743faab81a4158d1f3bf6)
Esempio: Gradi S. Girol. Per la mirra s'intende lo mortificamento della carne.
79) Dizion. 2° Ed. .
RAMMARICOSO.
Apri Voce completa

pag.665



1) id: 43d1fc6d3e21415690b1be518b2bbc33)
Esempio: Vit. S. Pad. Chi è rammaricoso, cioè, che mormori troppo, non è monaco.