Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 496 msec - Sono state trovate 11829 voci

La ricerca è stata rilevata in 38540 forme, per un totale di 26698 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
38498 42 38540 forme
26669 29 26698 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
100) Dizion. 2° Ed. .
RAMMARICOSO.
Apri Voce completa

pag.665



1) id: 43d1fc6d3e21415690b1be518b2bbc33)
Esempio: Vit. S. Pad. Chi è rammaricoso, cioè, che mormori troppo, non è monaco.
101) Dizion. 2° Ed. .
ANNIVERSARIO
Apri Voce completa

pag.58



1) id: f125498864c84096b66b420c28113c6c)
Esempio: Vit. S. Pad. E venendo l'anniversario dell'ordinazione del detto monasterio, faceva gran festa.
102) Dizion. 2° Ed. .
INRIGIDIRE
Apri Voce completa

pag.441



1) id: 2a9bca50fd5c465e93132295e6f2fc8a)
Esempio: Vit. S. Pad. Incontanente ne viene l'anima spaventata, e 'l corpo ne 'nrigidisce.
103) Dizion. 2° Ed. .
FARINATA
Apri Voce completa

pag.326



1) id: 37aa89dbbc8843249fa750b78e6f1818)
Esempio: Vit. S. Pad. Ogni di si faceva fare una scodella di farina liquida.
104) Dizion. 2° Ed. .
PAVIMENTO
Apri Voce completa

pag.588



1) id: 276f03d96fca4baa9609000aa337b3f3)
Esempio: Vit. S. Pad. Piangendo sì duramente, che tutto 'l pavimento bagnava di lagrime.
105) Dizion. 2° Ed. .
INCESSATAMENTE
Apri Voce completa

pag.419



1) id: a215119660824e609aacaa061e255312)
Esempio: Vit. S. Padri. Pregava per loro incessatamente Dio, che provvedesse loro senza indugio.
106) Dizion. 2° Ed. .
INDISCREZIONE
Apri Voce completa

pag.423



1) id: 33828fc75f2f4293891a0fd7ce5a521e)
Esempio: Vit. S. Padr. Non considerando la indiscrezione, e la gravezza di questo comandamento.
107) Dizion. 2° Ed. .
FORESTIERIA
Apri Voce completa

pag.350



1) id: c1c6a3a9b38f41739468d310ec8dd577)
Esempio: Vit. S. Pad. Allora l'Abate la fece menare nella forestiería, fuori del munistero
108) Dizion. 2° Ed. .
CANSARE
Apri Voce completa

pag.148



1) id: 8f632790185943ed91be1ef4d4c32b4e)
Esempio: Vit. S. Pad. E come tu sai Iddio t'ha cansati di molti pericoli.
109) Dizion. 2° Ed. .
CARITATIVAMENTE
Apri Voce completa

pag.157



1) id: c95e1676b5a84b7fa46b2da3740b4838)
Esempio: Vit. S. Pad. E stando a mensa, e mangiando, comincióllo, a dimandare caritativamente.
110) Dizion. 2° Ed. .
SPOGLIATORE
Apri Voce completa

pag.828



1) id: 27437d41cfe54607b705b58433838cca)
Esempio: Vit. S. Pad. imprima essendo pagáno, e grandissimo ladrone, e spogliator di sepolcri.
111) Dizion. 2° Ed. .
PERDITORE
Apri Voce completa

pag.596



1) id: c16efb89b5344785a1b613341b5a4fe5)
Esempio: Vit. S. Pad. Tu perditore di castitade, e spirito di fornicazione, la conserveresti.


2) id: f336d795fe7d4065b7f26eb11f96ba85)
Esempio: Rim. ant. P. N. Che giammai perditore Non fu di sua intendanza.
112) Dizion. 2° Ed. .
UCCIDIMENTO
Apri Voce completa

pag.911



1) id: 4d67b48839854dada51dba0f7a2aea3b)
Esempio: Vit. S. Pad. Furono martirizzati, e fue grande perseguizione, e uccidimento de' Cristiani.
113) Dizion. 2° Ed. .
CURIOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.241



1) id: c29ea20a30994132be7db9514f32d84e)
Esempio: Vit. S. Pad. Incomincióllo a guardare molto curiosamente, come se gliele paresse conoscere.
114) Dizion. 2° Ed. .
CIANCERULLA
Apri Voce completa

pag.178



1) id: 7d12776f87104f3b8d563d38ea4a2020)
Esempio: Vit. S. G. Batist. Si levava di collo alle balie, e andavasene per casa entro, faccendo cota' sue ciancerúlle.
115) Dizion. 2° Ed. .
INDOVINATORE
Apri Voce completa

pag.426



1) id: b27ca33fc39e4e9fa0f07b04dc93f7c2)
Esempio: Valer. Mass. P. S. Per autorità degl'indovinatori.
116) Dizion. 2° Ed. .
TONICA, e TONACA
Apri Voce completa

pag.880



1) id: 26752b6a22f14c69adec7cb97fb6da39)
Esempio: Vit. S. Giovambat. E quegli alzava la tonica d'intorno, e coglie fiori, e tutto se n'empie.
117) Dizion. 2° Ed. .
ACCETTATORE
Apri Voce completa

pag.10



1) id: 6fa266e7072c4842901c013fcf379d06)
Esempio: Vit. S. Pad. lo quale è veramente profeta d'Iddio, e non accettator di persona,


2) id: 112e99ab59a1401dbbd0107578963469)
Esempio: Mor. S. Greg. Al Centurione aperse la porta del Cielo benignamente san Piero, dicendo. Io ho trovato, che Iddio non è accettator di persone.
118) Dizion. 2° Ed. .
TRANGOSCIARE
Apri Voce completa

pag.890



1) id: 191527ad858f46029a7f4fd806b86927)
Esempio: Vit. S. Pad. E quasi tutto stupefatto, trangosciando, e sudando, non poteva altro dire.
119) Dizion. 2° Ed. .
CONSOBRINO, e CONSUBRINO
Apri Voce completa

pag.211



1) id: 272a8d191b874520aed5ab8a34a39e4b)
Esempio: Vit. S. Padr. Sì l'abbracciò, e disse. Ben sia venuto il, ec. mio consubrino.