Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 545 msec - Sono state trovate 10860 voci

La ricerca è stata rilevata in 32781 forme, per un totale di 21912 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
32751 30 32781 forme
21891 21 21912 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 2° Ed. .
QUINCIOLTRE.
Apri Voce completa

pag.655



1) id: 5eeac963ee7e40028bb59ae39726cf91)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. E quincioltre s'andrà sollazzando.
2) Dizion. 2° Ed. .
RETTAMENTE.
Apri Voce completa

pag.689



1) id: 3ffd2dce1b6747afa63dbd6cedd62c4f)
Esempio: Vita S. Gio. bat. Eccolo, ch'e' viene, apparecchiatela rettamente.
3) Dizion. 2° Ed. .
ANGONIA.
Apri Voce completa

pag.55



1) id: 612bd1fe3f2f4725be19b0817b48cb76)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. l'angonía del dolcissimo amor, ch'avea.
4) Dizion. 2° Ed. .
ANNUNZIAMENTO
Apri Voce completa

pag.58



1) id: 2ae02cc0e2d24e22b8148d0c504993e6)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Insino nell'annunziamento della sua generazione.
5) Dizion. 2° Ed. .
RACCONSOLARE.
Apri Voce completa

pag.658



1) id: 186a727b306b4c8a8bfc8a2c6b28a51e)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Credevalsi racconsolare, per quel modo.
6) Dizion. 2° Ed. .
CONTENTAMENTO
Apri Voce completa

pag.214



1) id: c1735f420b28493594fd3116ee210f7d)
Esempio: Vita S. Gio. Bat. Tutta l'allegrezza, e tutto 'l contentamento.
7) Dizion. 2° Ed. .
INCOMINCIO
Apri Voce completa

pag.421



1) id: 4156ebbd4ec8494e8168422f5d43835b)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Che buono incomincio vedevano di lui.
8) Dizion. 2° Ed. .
PENTOLINO
Apri Voce completa

pag.594



1) id: 1fbdfa59bcf243dfbbf3a46dcbe95be2)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Non aveva, ne fuoco, ne pentolino.


2) id: b70c82a636144ffbb7ad72254d1ee615)
Definiz: ¶ Diciamo in proverbio, Tornare al pentolino, ed è quando alcuno, lasciata la sobrietà, è stato alcun tempo in grandezza, si ritorna a quel poco di prima. Lat. ad pristina praesepia.
9) Dizion. 2° Ed. .
QUIRITTA.
Apri Voce completa

pag.655



1) id: 000b6ad0493c46e2b1a67b41b4264cb0)
Esempio: Vit. S. Gio. bat. Mi pareva esser quiritta in camera.


2) id: 48f8ba0920c84d63b74fa1084cda6368)
Esempio: M. V. 9. 94. E quiritta in parlamento, cortesemente infamando il Comun di Firenze.
10) Dizion. 2° Ed. .
CREDUTO
Apri Voce completa

pag.235



1) id: a5a5049e36f049c8af1d0babba2b3074)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Costoro erano huomini creduti, e buoni.


2) id: 5723af42ba714f21b340e2fe72fe00d4)
Esempio: G. V. 9. 73. 1. Fece pigliare in Pisa Banduccio Buonconti, ec. molto creduto da' suoi Cittadini.
11) Dizion. 2° Ed. .
CILICCINO
Apri Voce completa

pag.181



1) id: ea6f384c53e94c89866ace2c4f754723)
Esempio: Vit. San. Gio. Bat. La ritrovò involta in panni ciliccini.
12) Dizion. 2° Ed. .
GRANDISSIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.389



1) id: 8adffc8c78134a838e333d2f4db98b7b)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. E tu fa vista di piagner grandissimamente.
13) Dizion. 2° Ed. .
GIO
Apri Voce completa

pag.377



2) id: ec11263f586e40cbb6ec4e7b072f2a86)
Esempio: Pataff. Arri al somiero, e al caval giò là.


3) id: 566253e116134a5f90b83282fd5d4e94)
Definiz: Voce, con la quale s'incitano i cavalli da soma al camminare.
14) Dizion. 2° Ed. .
PER ME QUI
Apri Voce completa

pag.600



1) id: 6e657e0c19ca4f06be42dcf58c332011)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. E per me qui fu così fortemente incalciato.


2) id: 0f3f172694ab4d3790246f9925534aa1)
Esempio: E Vit. S. Gio. Bat. di sotto. O San Giovanni, che buono stallo era ora per me quì.
15) Dizion. 2° Ed. .
SINGULARISSIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.792



1) id: f325b5bce28e452498f643d4b3c182cb)
Esempio: Vit. S. Gio. bat. P. N. Anzi in questo si dilettavano singularissimamente.
16) Dizion. 2° Ed. .
ACCAGIONARE
Apri Voce completa

pag.8



1) id: e0e67aaafa2b4d459b85ce491fdeba8b)
Esempio: Vita S. Gio. Bat. E domandava sottilmente, che n'era detto, per poterlo accagionare.


2) id: dbbef736d0e043228f15d6ce7c9ccefe)
Esempio: Salust. Cat. G. S. Nelle quali si contenea, com'ell'era accagionata a torto, e falsamente,


3) id: 23a84f64ee484536a998614bdb18c230)
Esempio: Filoc. lib. 2. 306. Narra, ec. in che maniera il veleno, delquale questa innocente giovane fu accagionata, fu mandato davanti al Rè.
17) Dizion. 2° Ed. .
AFFAMATUZZO
Apri Voce completa

pag.23



1) id: 0275f6eea3024bf8b930308f7f1c0611)
Esempio: Vita. S. Gio. Bat. E talora il fanciullo tornava a casa tutto affamatuzzo.
18) Dizion. 2° Ed. .
INFOCARE
Apri Voce completa

pag.432



1) id: 30b9374d5ae1466997fc7398194bf10f)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Infocavasi la mente sua di tanto fervore [cioè s'infervorava]


2) id: a994e993b2914e4eab692839f16674e8)
Esempio: M. V. 3. 77. Il Conte, infocando contro a' sudditi, la sua trascotata superbia, fece decreto [cioè accendendosi d'ira]
19) Dizion. 2° Ed. .
MOLLEMENTE
Apri Voce completa

pag.524



1) id: a6fedafc23bf4a8c9649a26c0f764bc4)
Esempio: Vita S. Gio. Bat. Erode gli rispose mollemente. Frate, guarda quel che tu dì.


2) id: 133be4c95b764e999b803af32bf6c8f0)
Esempio: M. V. 1. 68. Alcuna trista vista ne feciono mollemente.


3) id: 3d73003cb30f4ac98c9948df74aaa842)
Esempio: E M. V. lib. 10. 100. E la giustizia mollemente mantenea.
20) Dizion. 2° Ed. .
DIVIATAMENTE
Apri Voce completa

pag.292



1) id: bc608c562f9b45a4be90acbcdfdfbde9)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. E costei pur voleva, che egli il facesse uccidere diviatamente.


2) id: 7202ad2994e44f16a57bb5098bac56f4)
Esempio: Vit. Cr. E apparecchiarsi di crocifiggerlo diviatamente.


3) id: 26b8e1f823c04b9190a18ce6b1382e77)
Esempio: E Vit. Cr. appresso. Puoserli giù dalla croce, e gittarli in una fossa diviatamente.