Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 429 msec - Sono state trovate 11425 voci

La ricerca è stata rilevata in 34324 forme, per un totale di 22758 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
34014 310 34324 forme
22589 169 22758 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
200) Dizion. 3° Ed. .
BARBUGLIARE
Apri Voce completa

pag.199



1) id: 54269256d10d4dc98d286bbfbbe09822)
Esempio: Tac. Dav. An. 14. 88. Rispose barbugliando: che e' dormiva profondo.
201) Dizion. 3° Ed. .
ZECCHINO
Apri Voce completa

pag.1826



1) id: 0d1ff9594a774aaaa69fe0392769f86f)
Esempio: Tac. Dav. Post. 430. Oggi in zecchini, scudi, piastre, ducatoni, ec.


2) id: 4a07ce87e2de491a8cc206356ba0236b)
Esempio: Varch. Suoc. 2. 1. Perchè non volli accettare dugento zecchini d'oro.
202) Dizion. 3° Ed. .
SCAVALLARE
Apri Voce completa

pag.1456



1) id: 8e2e1a42a7dc49a3bff95204c9a77580)
Esempio: Tac. Dav. Stor. 266. Costui, ec. scavallava i buoni, e modesti.


2) id: 4704e0ae247b47f183b1cad6e8428bf8)
Esempio: Tac. Dav. Ann. 178. Nerone vi veniva per andar meglio scavallando fuori della Città.
203) Dizion. 3° Ed. .
SCELLERATEZZA
Apri Voce completa

pag.1458



1) id: 80d39a123a534c0d989572948337ec50)
Esempio: Tac. Dav. Ann. 52. Ma essendo rapito dalla scelleratezza di Pisone.
204) Dizion. 3° Ed. .
INCAPPARE
Apri Voce completa

pag.852



1) id: 98a59d4326844761a304996cf9e093f0)
Esempio: Tac. Dav. Vit. Agr. 397. Fattici dagl'Iddij quasi incappare nella ragna.


2) id: ec71b12e3b9f4067910859215660a58a)
Esempio: Dial. S. Greg. M. Essendo giunto innanzi alla Chiesa di Santo Pietro, lo cavallo incappò, e cadde in terra.
205) Dizion. 3° Ed. .
BARCAIUOLO
Apri Voce completa

pag.201



1) id: 503cc722e7bd4b1c8d338242bc876839)
Esempio: Tac. Dav. An. 12. 157. Assassinavano terrazzani, lavoratóri, mercadanti, e barcaiuóli.
206) Dizion. 3° Ed. .
AFFRONTARE.
Apri Voce completa

pag.44



1) id: 6585a4225b57433d8899e221335f542f)
Esempio: Tac. Dav. An. 1. 23. I Barbari, ec. badaluccano, accerchiano, affrontano.


2) id: f974924fdce94681809d205775b016b3)
Esempio: G. V. 1. 5. 2. Infino allo stretto di Sibiglia, ove s'affronta con Affrica.
207) Dizion. 3° Ed. .
CIRCONSCRIVERE
Apri Voce completa

pag.340



1) id: 73fe6077f27a446f82faedaad97c63df)
Esempio: Tac. Dav. Stor. 3. 311. Il nominare Vespasiano sfuggivano, e circonscrivevano.
208) Dizion. 3° Ed. .
SCHIERATO
Apri Voce completa

pag.1463



1) id: dd84ccef85bf46a28afe090f2a8362c8)
Esempio: Tac. Dav. Ann. 89. I fanti nostri, e cavaleggieri bene schierati.
209) Dizion. 3° Ed. .
STRINGARE.
Apri Voce completa

pag.1637



1) id: a2ca747916e643918868f2cdddbac08f)
Esempio: Tac. Dav. Che tanto stringava i suoi scritti per aver vita.
210) Dizion. 3° Ed. .
SPARARE
Apri Voce completa

pag.1573



1) id: fde18e45f86d45df9a6a470218817aef)
Esempio: Tac. Dav. Stor. 179. Per tenere, sparando tiri, il nemico discosto.
211) Dizion. 3° Ed. .
SPASIMATO
Apri Voce completa

pag.1577



1) id: 3ea72e7cd9624bf69a3aba28f40b7b47)
Esempio: Tac. Dav. Ann. 19. Spasimato di Batilio. [Lat. effusus in amorem]
212) Dizion. 3° Ed. .
VENTICINQUE MILA.
Apri Voce completa

pag.1763



1) id: 999b8f905fac4abc8f275f71a99c5e0f)
Esempio: Tac. Dav. Ann. 130. A Sosibio soggiunse Vitellio, diasene venticinque mila.
213) Dizion. 3° Ed. .
STRACURARE, e STRACCURARE.
Apri Voce completa

pag.1629



1) id: 76ac816f22d8485a991cfbe4ed171e7e)
Esempio: Tac. Dav. Post. 441. Stracurando le facultadi per attendere alle tragedie.
214) Dizion. 3° Ed. .
STRAPOTENTE.
Apri Voce completa

pag.1633



1) id: 116f8461010f456d9b4017ff465e8ac5)
Esempio: Tac. Dav. Ann. 71. E per esser vecchio sordido, e strapotente.
215) Dizion. 3° Ed. .
STRAPPARE
Apri Voce completa

pag.1633



1) id: 7573594b937249c9a85c88284d2f9b32)
Esempio: Tac. Dav. Stor. 4. 358. Lasciarono la vittoria istrapparsi la preda.
216) Dizion. 3° Ed. .
STRASCICATO.
Apri Voce completa

pag.1633



1) id: 0a0c9afc36b64775b5b1755f526a5b40)
Esempio: Tac. Dav. Ann. 61. Spezzavano le sue immagini strascicate alle Gemonie.
217) Dizion. 3° Ed. .
SPROFONDARE
Apri Voce completa

pag.1596



1) id: cc2db4bc3e56472bb5245f6b073680ed)
Esempio: Tac. Dav. Ann. 21. Ove ella voglia anzi pentirsi, che sprofondare.


2) id: 182a2d3623d04057b6d205d7106e60ae)
Esempio: Fir. Luc. 2. 2. Io vorrei volentieri, che quella casa sprofondasse.
218) Dizion. 3° Ed. .
STIPITO.
Apri Voce completa

pag.1624



1) id: d2020ae2a9d44d7788cd2ad598c6b8c7)
Esempio: Tac. Dav. Ann. 96. E sfragellossi in uno stipito il capo.
219) Dizion. 3° Ed. .
MALAGUROSO, MALAURIOSO, MALAUROSO, e MALURIOSO
Apri Voce completa

pag.986



1) id: 4f7f140fe1004c9c867709a968a45078)
Esempio: Tac. Dav. Ann. 2. 42. Questi amori del popolo Romano brevi, e malaurosi.


2) id: 271bddf27c80406f9dd925d28b35053a)
Esempio: E Tac. Dav. Ann. 14. 200. Fattole maluriosi doni della casa di Burro.


3) id: d0724863d4db40ad8c4462d5c287d4d4)
Esempio: E Tac. Dav. Stor. 2. 275. Si fermò a Bedriago, Borgo tra Verona, e Cremona, famoso per due rotte Romane, e maluriose.