Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 291 msec - Sono state trovate 11425 voci

La ricerca è stata rilevata in 34324 forme, per un totale di 22758 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
34014 310 34324 forme
22589 169 22758 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
60) Dizion. 3° Ed. .
SCHIAVESCO.
Apri Voce completa

pag.1463



1) id: a1c8b0d12e4b45d49f1c9204a001cde6)
Esempio: Tac. Dav. Stor. 296. Ma vana per l'astuzia schiavesca.
61) Dizion. 3° Ed. .
RIZZARE
Apri Voce completa

pag.1403



1) id: 4b704ee2b3634cb280525ffcc3a02f40)
Esempio: Tac. Dav. Ann. 123. Trováti capi, rizzaron la cresta.
62) Dizion. 3° Ed. .
RIMESCOLARE
Apri Voce completa

pag.1371



1) id: 7d1fc71f4dcd43cc8ae8235913c9c26e)
Esempio: Tac. Dav. Ann. 118. Prima si rimescolò, poi atterrì.


2) id: c6196e28cd374a769dd700dc6c554fbc)
Esempio: Boez. Varch. 2. pr. 4. L'errore, e l'ignoranza vi rimescola, e perturba [cioè vi fa rimescolare]
63) Dizion. 3° Ed. .
RINCAPPELLARE
Apri Voce completa

pag.1372



1) id: 4ef92c9df62f4b4aadbc35c049432093)
Esempio: Tac. Dav. Ann. 228. Nerone si rincappellò nuovo odio.
64) Dizion. 3° Ed. .
ARSICCIATO
Apri Voce completa

pag.145



1) id: 35340ff653e842dc99d9eba93c4c942f)
Esempio: Tac. Dav. An. 2. 34. Nel resto mozzicóni di pali arsicciati.


2) id: 2412d21c54404422b61d7453a46f0830)
Esempio: E Tac. Dav. An. 2. 51. Ceneri arsicciate impiastricciate di sangue.
65) Dizion. 3° Ed. .
LETTIGA.
Apri Voce completa

pag.952



1) id: 672cf09861ff4c8dae4a0d867a34c2ca)
Esempio: Tac. Dav. Ann. 2. 30. Ire per la Città in lettiga.


2) id: 6ddce7164ee24003bcd1f3b59429c6c6)
Esempio: E Tac. Dav. Ann. 3. 61. Fu messo in lettiga, e ricondotto a casa da un Tribuno di corte.
66) Dizion. 3° Ed. .
CONVENTICOLO
Apri Voce completa

pag.406



1) id: 6f32f9ba796a4bb783199219e7b93b02)
Esempio: Tac. Dav. An. 2. 42. In Roma i conventicoli lo celebravano.
67) Dizion. 3° Ed. .
CAREZZARE.
Apri Voce completa

pag.289



1) id: f4d88a62b76a45ff92e4b165191a549d)
Esempio: Tac. Dav. An. 2. 43. Tiberio carezzava Druso suo natural sangue.


2) id: 28a6157a8582466f9d34d66c79b19119)
Esempio: E Tac. Dav. An. 4. 84. Io consegnai questi orfani al zio, e pregailo, che quantunque figliuóli avesse, gli carezzasse.
68) Dizion. 3° Ed. .
CARPARE
Apri Voce completa

pag.293



1) id: 187d8b2c27ec4aaa82dfc72238ad70eb)
Esempio: Tac. Dav. An. 2. 35. Plebe, Grandi, giovani, vecchi carpano l'armi.
69) Dizion. 3° Ed. .
ANFITEATRO.
Apri Voce completa

pag.104



1) id: 23644f26f7c7414a81cf2176dfd7c1df)
Esempio: Tac. Dav. St. 2. 288. La tredicesima impiegò in fabbricare anfiteátro.
70) Dizion. 3° Ed. .
CORRIBO, e CORRIVO
Apri Voce completa

pag.420



1) id: 81fede0187c1480db7773c8e6392477a)
Esempio: Tac. Dav. St. 2. 290. Azzuffavansi per seguitarlo il popolo corribo.


2) id: 8fadc30291f44ce68bfe83d1b1520257)
Esempio: E Tac. Dav. An. 16. 227. Il popolo non men corrivo in que' giorni d'altro non ragionava.
71) Dizion. 3° Ed. .
CONSCRITTO
Apri Voce completa

pag.388



1) id: 76d626d93ca24465a88848b3766df540)
Esempio: Tac. Dav. An. 2. 41. Padri coscritti, io mi trovo, ec.
72) Dizion. 3° Ed. .
INTERCETTO
Apri Voce completa

pag.905



1) id: 9607f48ab2594ec9b774d2a8395a228e)
Esempio: Tac. Dav. Stor. 2. 259. Intercette le lettere del Germanico esercito.
73) Dizion. 3° Ed. .
CAGNOTTO
Apri Voce completa

pag.256



1) id: bc3aed6477d14dddac52188aee55ff34)
Esempio: Tac. Dav. An. 2. 44. Traditor della Patria, cagnotto di Cesare.
74) Dizion. 3° Ed. .
STRABALZARE
Apri Voce completa

pag.1629



1) id: 22a413d04bc14b5d953e886a28f138d6)
Esempio: Tac. Dav. An. 2. 54. Ecco perchè lo strabalzano in Orinci.
75) Dizion. 3° Ed. .
ORINCI
Apri Voce completa

pag.1128



1) id: 44fa13b0359f4c6c8a84fb74901bf754)
Esempio: Tac. Dav. Ann. 2. 54. Ecco perchè lo strabalzaro in orinci.
76) Dizion. 3° Ed. .
SCOREGGIA
Apri Voce completa

pag.1478



1) id: 5d5fba4a55a24fa3873682bbff0f235c)
Esempio: Tac. Dav. Perd. Eloq. 414. Fugga le buffonerie da scoreggia.
77) Dizion. 3° Ed. .
OSSERVANZA
Apri Voce completa

pag.1133



1) id: 90950073fe41404dbe237b598bfb310a)
Esempio: Tac. Dav. Germ. 383. Non coll'osservanze si fanno sicuri, ec.
78) Dizion. 3° Ed. .
VERSEGGIARE.
Apri Voce completa

pag.1769



1) id: 6579242a4c454909b8f37d30c406e746)
Esempio: Tac. Dav. Ann. 163. Semi di dottrina mostrava nel verseggiare.
79) Dizion. 3° Ed. .
SGARARE, e SGARIRE
Apri Voce completa

pag.1520



1) id: 68c52d2e27b84deb82fbd5ad13844160)
Esempio: Tac. Dav. Ann. 221. Del non sapere sgarare una femmina.


2) id: 6696d59e054b4cd4aa760ccdcc992a93)
Esempio: Tac. Dav. Ann. 32. Ma gli aiuti diretani volendovi sgarar l'acque, e mostrar valentie di notare si disordinarono. [Qui Lat. insultare]