Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 522 msec - Sono state trovate 4739 voci

La ricerca è stata rilevata in 12518 forme, per un totale di 7746 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
12442 76 12518 forme
7703 43 7746 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
180) Dizion. 3° Ed. .
TERZERUOLA
Apri Voce completa

pag.1689



1) id: 7f30ae2c2e3c4e3bb71325d1ebf48c11)
Esempio: M. Aldobr. Metti in una terzeruola di vin cotto, e fa bollire.
181) Dizion. 3° Ed. .
SALVIATO
Apri Voce completa

pag.1432



1) id: 4742e89bee8c4b469c6a4852098bb97e)
Esempio: M. Aldobr. Ma noi vi diremmo ancora del vino salviato, e rosato.
182) Dizion. 3° Ed. .
A VOLTE
Apri Voce completa

pag.177



1) id: d5485b6f62d241f79c09c6e5bf7a5e42)
Esempio: Maestr. Aldobr. Fece (Dio) l'entrata degli orecchj a volte, acciocchè la voce potesse meglio risonare.
183) Dizion. 3° Ed. .
COMBATTITORE
Apri Voce completa

pag.357



1) id: 79cc5f2701584379adc40a9aba1f9537)
Esempio: Mastr. Maestr. Aldobr. Chi ha fronte larga, e distesa, si è combattitore, e ama mischia.
184) Dizion. 3° Ed. .
GRANO
Apri Voce completa

pag.793



1) id: 91a4c86258714363b8b001d8619e6d78)
Esempio: Maestr. Aldobr. Grano è una biada temperata, convenevole sopra tutte le biade alla natura dell'huomo.


2) id: e93f18f8f9614061b6242d53a603718b)
Esempio: M. V. 3. 14. E tutte le granora, e biade, che trovò mietute, ove il suo impetuoso spirito potè percuotere, battè.
185) Dizion. 3° Ed. .
COGLIERE, e CORRE
Apri Voce completa

pag.348



1) id: e38617def4e0461c8e2c58770c8e9550)
Esempio: Maestr. Aldobr. E all'uscire del bagno conviene, che l'huomo si guardi di non coglier freddo.
186) Dizion. 3° Ed. .
DITTAMO
Apri Voce completa

pag.561



1) id: 6a12eea26de3469ab73a11668abb7142)
Esempio: Maestr. Aldobr. Mele, che è fatto di fiori di origano, di calamento, di dittamo, ec.
187) Dizion. 3° Ed. .
DIVERSIFICARE
Apri Voce completa

pag.565



1) id: 5f5f947ce47a45c59d47771b2151cf1a)
Esempio: Maestr. Aldobr. Del vino noi diciamo, come si diversifica in molte maniere, secondo sua sustanza.
188) Dizion. 3° Ed. .
MOLSA
Apri Voce completa

pag.1051



1) id: fc2cc5b07e964e8b8884ea5c8a50f0bc)
Esempio: Maestr. Aldobr. E mangiare, ec. buon pesci, e pesche, e molsa di pane in acqua.


2) id: 5e7562fd3f9f4daf902fbb5bce99c3a0)
Esempio: E M. Aldobr. appresso. E fare pappa di molsa di pane, e di mele, e di latte, e d'un poco di vino.
189) Dizion. 3° Ed. .
DIMAGRARE
Apri Voce completa

pag.514



1) id: 5df073f0721845089c76102300f267f6)
Esempio: Maestr. Aldobr. Coloro, che sono di calda natura, lo possono più sicuramente usare per dimagrare.
190) Dizion. 3° Ed. .
DIPARTIRE
Apri Voce completa

pag.520



1) id: dac2097d24da4aeba00d91ec2d8d3061)
Esempio: Maestr. Aldobr. Il calore, che è nel vino, vuole la grossa, e viscosa materia dipartire.
191) Dizion. 3° Ed. .
MATRICALE
Apri Voce completa

pag.1011



1) id: 19fe86e08fb145739220b35075764b18)
Esempio: Maestr. Aldobr. Matricale si è caldo, e secco, e conforta, di sua natura lo stomaco.
192) Dizion. 3° Ed. .
DIAGENGIOVO
Apri Voce completa

pag.497



1) id: 2d50d389a9564690ad83c8008bcc34c3)
Esempio: Maestr. Aldobr. Usino questi lattovari, siccome diacimino, diatriompipereon, diagengiovo, diarodon, e tutti altri lattovari caldi.
193) Dizion. 3° Ed. .
SANDALO
Apri Voce completa

pag.1433



1) id: 8cf6e1cfd408435092c8fd78cd792034)
Esempio: Maestr. Aldobr. Sia affumicata di canfora, e di sandali, e 'ntorniata di drappi candidi lini.
194) Dizion. 3° Ed. .
TRUOGOLO, e TROGOLO.
Apri Voce completa

pag.1733



1) id: c36b9a94179a4584a591cecdf1261f78)
Esempio: M. Aldob. Togli della terra, ch'è nel truogolo, che sta sotto la ruota del fabbro.
195) Dizion. 3° Ed. .
LIQUIRIZIA
Apri Voce completa

pag.962



1) id: 09c3956fdab44912aee28f780d7c67a3)
Esempio: M. Aldob. P. N. Recipe gengiovo, cubebe, ghiaggiuólo, isapo, uve passe, liquirizia, e fichi secchi.
196) Dizion. 3° Ed. .
PRIVATO.
Apri Voce completa

pag.1260



1) id: 2b7c66f9182146b4acd1b959d1975d12)
Esempio: M. Aldob. E spezialmente, se la femmina è deliberata d'un giorno della sua privata malattia.
197) Dizion. 3° Ed. .
ORINARE
Apri Voce completa

pag.1128



1) id: 78a459c5f0cb49ad86b900e067b8a437)
Esempio: M. Aldob. E che sia voto di superfluità del corpo, siccome d'orinare, ed altre cose.
198) Dizion. 3° Ed. .
PARLETICO
Apri Voce completa

pag.1157



1) id: f98ae81226c94f17aa53eab41535d051)
Esempio: M. Aldob. Ma certo di divenire ebbro, spesso avvengono molte malattie, siccome parletico, apopletico, spasime.


2) id: 40e9d4fbac174db79db2802d9af9bfb1)
Esempio: Lor. Med. Can. Par, ch'elle abbiano il parletico, E quando un teme il solletico.
199) Dizion. 3° Ed. .
FIATARE
Apri Voce completa

pag.681



1) id: 2c941df066344cffbe24abe274b2d439)
Esempio: M. Aldobrand. In tutte le regioni, crescono i caldi, i venti ventano, e fiatano.


2) id: 17b1a704e59d44369e2b9a34889196c2)
Esempio: M. V. 81. 7. E nel campo stette due dì senza mercato di vettovaglia, a grande stretta di loro vita, e non osò fiatare.