Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 438 msec - Sono state trovate 21683 voci

La ricerca è stata rilevata in 64479 forme, per un totale di 42660 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
64205 274 64479 forme
42522 138 42660 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
60) Dizion. 3° Ed. .
ASSIEPARE
Apri Voce completa

pag.157



1) id: 0cca9d6b474e45dda93adfb6089ecec9)
Esempio: Lab. n. 246. I velenósi sterpi, che, ec. davanti ti si sono assiepati.
61) Dizion. 3° Ed. .
DISTILLARE
Apri Voce completa

pag.558



1) id: c8bf75d2b39b47878fa93f3aea0fa1ab)
Esempio: Lab. n. 194. A distillare, a fare unzioni, ec. e simili cose, intendeva.
62) Dizion. 3° Ed. .
RETÀ, RETADE, e RETATE.
Apri Voce completa

pag.1343



1) id: 06ea4fb2a5294fb7ab6002a5ca83518f)
Esempio: Lab. num. 146. Per uno spergiuro, per una retà, per mille sospiri infinti.
63) Dizion. 3° Ed. .
LETTERETTA
Apri Voce completa

pag.952



1) id: 8aa0ebce5cb0402ba479e4f62091377e)
Esempio: Lab. num. 86. A questa lettera seguitò, per risposta, una sua picciola letteretta.
64) Dizion. 3° Ed. .
ENORME
Apri Voce completa

pag.600



1) id: c28a23fd66db47fd8a8662689034c1e4)
Esempio: Lab. n. 334. Quali, e come enormi mali, per malizia operati egli abbia.
65) Dizion. 3° Ed. .
BIACCA
Apri Voce completa

pag.221



1) id: ed08e808f28d4886ae07d97ce8c7c7f4)
Esempio: Lab. n. 251. I visi delle femmine, ponendovi su la biacca, diventan bianchi.
66) Dizion. 3° Ed. .
BIUTA
Apri Voce completa

pag.227



1) id: 0e222cb04e9a4c56a3ed2668a0f72a9d)
Esempio: Lab. n. 196. È meglio col naso quella biúta, che cogli occhj sentendo.
67) Dizion. 3° Ed. .
CAPPELLINA
Apri Voce completa

pag.282



1) id: 4bdc7ce2ade34ee3a377a2240237f1bc)
Esempio: Lab. 253. Colla cappellína fondata in capo, e col veluzzo intorno alla gola.
68) Dizion. 3° Ed. .
DODICINA
Apri Voce completa

pag.568



1) id: a409ff3afa3f45f2bd75c7f3c3d99172)
Esempio: Lab. n. 144. E quante fusa logori a filare una dodicina di lino.
69) Dizion. 3° Ed. .
FERRATO
Apri Voce completa

pag.675



1) id: 4887b230af594312b8b56516dffd2f0c)
Esempio: Lab. n. 231. Vedere gli huomini pro, e gagliardi colle lance ferrate, giostrando.
70) Dizion. 3° Ed. .
CORPACCIATA
Apri Voce completa

pag.416



1) id: b877775b663b4c589a8524965255e721)
Esempio: Lab. n. 191. De' quali ella faceva non altre corpacciate, che facciano, ec.
71) Dizion. 3° Ed. .
INSAZIABILE
Apri Voce completa

pag.897



1) id: d5f93d61fd5346a0821ced4d0c787f3a)
Esempio: Lab. 52. L'una è lo 'nsaziabile ardore, il quale io ebbi de' danari.
72) Dizion. 3° Ed. .
FRATETO.
Apri Voce completa

pag.722



1) id: 8ded19c66d944c5cb6b8575f01db5ee5)
Esempio: Lab. n. 125. Senza mille rimbrotti, e de' frateti, e de' fanti tuoi.
73) Dizion. 3° Ed. .
CACCIAGIONE
Apri Voce completa

pag.254



1) id: 919ecc57aa4549b4a15e72cc237e8c68)
Esempio: Lab. n. 278. Non dopo molto sazia, a prender nuova cacciagione si ritorna.


2) id: ccb521047e894d95a1553c88d03bfaca)
Definiz: §. Per Discacciamento. Lat. expulsio.


3) id: 8434369365d4409097d21be688d2954e)
Definiz: §. Per Caccia semplicemente. Lat. venatio.
74) Dizion. 3° Ed. .
GUASTATRICE
Apri Voce completa

pag.816



1) id: f14acd395985458ba2ef4d6b4a07f27c)
Esempio: Lab. n. 109. Amore essere una passione, ec. guastatríce delle forze del corpo.


2) id: c23e799c867b457dbbd1c237e0ffb871)
Esempio: E Lab. num. 220. Dove tesoriera aver mi credea, donatríce, scialacquatríce, e guastatríce avea.
75) Dizion. 3° Ed. .
INREPROBABILE, e IRREPROBABILE
Apri Voce completa

pag.895



1) id: 7f57cd2ac69d4a129885071038e5b296)
Esempio: Lab. n. 172. I lor costumi ti fieno inreprobabil dottrina alle virtuose opere.
76) Dizion. 3° Ed. .
SALVATICHEZZA
Apri Voce completa

pag.1432



1) id: 883631374ed441c28fcf6541f059e6f4)
Esempio: Lab. num. 68. E assai bene ora conosco, ec. la salvatichezza del luogo.


2) id: f747d0cd030141b596da1e4ddff50fc6)
Esempio: Bocc. Nov. 26. 5. Che non ch'altri, ma Catella lasciò una salvatichezza, che con lui aveva.


3) id: 2bf07b4abc46474c848ff4ab319b7eff)
Definiz: §. Per metaf. vale Rozzezza, zotichezza. Lat. rusticitas. Gr. ἀγροικία.
77) Dizion. 3° Ed. .
SULFUREO.
Apri Voce completa

pag.1651



1) id: 3437c0b6ae8e44a6bcef1d129a56bdbc)
Esempio: Lab. n. 262. Spira un fummo sulfureo sì fetido, e sì spiacevole, ec.
78) Dizion. 3° Ed. .
SENATORE.
Apri Voce completa

pag.1502



1) id: ede902a3344047d1a1e9d04bbf9e5227)
Esempio: Lab. num. 313. Non è da' vostri Senatori orecchia porta a' rapaci lupi.
79) Dizion. 3° Ed. .
CASCANTE
Apri Voce completa

pag.297



1) id: 77538c8c9b3640b4848f3d7fd55071d3)
Esempio: Boc. Lab. 251. Broccúta, quali son gli uccelli che mudano, grinza, e crostúta, e tutta cascante (cioè ciondolante)


2) id: 3530de3db8054d0c9400c8e3fa4d2ec3)
Esempio: Boc. Nov. 58. 4. Al quale ella tutta cascante di vezzi, rispose (cioè, che per troppi lezzi pareva che non si potesse sostenere)