Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 498 msec - Sono state trovate 7825 voci

La ricerca è stata rilevata in 24807 forme, per un totale di 16958 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
24757 50 24807 forme
16932 26 16958 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
20) Dizion. 3° Ed. .
COTIDIANO
Apri Voce completa

pag.430



1) id: 30cbc7461095449abca9c06ae76d4d16)
Esempio: Tes. Br. 2. 32. Siccome sono febbri cotidiane.


2) id: 232daa2237cd4f09852728e08cfe50ba)
Esempio: Tes. Pov. P. S. L'aglio, legato al petto dell'huomo, caccia la cotidiana, e la terzana.


3) id: 961a5156d04c4db7969f361864361c51)
Esempio: Tes. Pov. P. S. Anco da al cotidiano latte di femmina tre gocciole, che latti fanciul maschio, con acqua innanzi l'accesso.
21) Dizion. 3° Ed. .
DIBASSAMENTO
Apri Voce completa

pag.499



1) id: 7a009c11bbc84eba899c2b09d9ae66a5)
Esempio: Tes. Br. Che di reo compimento Aven dibassamento.
22) Dizion. 3° Ed. .
PERPETUALITÀ, PERPETUALITADE, e PERPETUALITATE
Apri Voce completa

pag.1192



1) id: e1698d6cae8f407f8e88370f1d04bdc1)
Esempio: Tes. Br. 7. 56. La settima è perpetualità.
23) Dizion. 3° Ed. .
PERTUGIATO
Apri Voce completa

pag.1195



1) id: 29644f60ec7d48eab654789aa0f328f1)
Esempio: Tes. Pov. P. S. Togli la galla pertugiata.
24) Dizion. 3° Ed. .
PLORO.
Apri Voce completa

pag.1224



1) id: a3b745b2c672424f85cab6a3a5c303dd)
Esempio: Bocc. Tes. A' qua' crudele scorta Fece Giunone adirata con loro, Con ragion giusta a lor donando ploro.
25) Dizion. 3° Ed. .
PESSARIO.
Apri Voce completa

pag.1195



1) id: 84b9ac4d4ed54258b9ce32539dbf1e96)
Esempio: Tes. Pov. P. S. Fa cotale pessario togliendo, ec.
26) Dizion. 3° Ed. .
INCHIAVELLATO
Apri Voce completa

pag.855



1) id: f5e8d6ea7b6145098def01e2d3914bd7)
Esempio: Tes. Br. 2. 7. Quand'elli pendéa sulla Croce inchiavellato.
27) Dizion. 3° Ed. .
CERCAMENTO
Apri Voce completa

pag.315



1) id: bc4178694a134b448ed8df060a24bf2a)
Esempio: Tes. Br. 7. 5. Lungo cercamento richiede lungo tempo.
28) Dizion. 3° Ed. .
BELLO
Apri Voce completa

pag.211



1) id: 31a78a0a7e47476bb2176c545928916a)
Esempio: Tes. Br. 8. 34. Cesare parlò bello, e assettatamente.
29) Dizion. 3° Ed. .
AIERE.
Apri Voce completa

pag.56



1) id: 162b3226096f43c784f13359623ec31e)
Esempio: Tes. Brun. E l'aiere creáo, e gli Angeli formáo.
30) Dizion. 3° Ed. .
COGITAZIONE
Apri Voce completa

pag.348



1) id: 6ea8062285f549578681d4b80b5d680f)
Esempio: Tes. Br. Concepette il suo figliuolo, sanza carnale cogitazione.
31) Dizion. 3° Ed. .
TENESMO .
Apri Voce completa

pag.1685



1) id: 19ec22967de6468a813d459b0c42b61b)
Esempio: Tes. Pov. Ritiene la soccorrenza, e sana lo tenasmone.
32) Dizion. 3° Ed. .
AMISTÀ, AMISTADE, e AMISTATE.
Apri Voce completa

pag.82



1) id: 8b564d9bef0046a68b82c210b98e0d20)
Esempio: Tes. Br. 7. 55. Amistà è virtù, non mercatanzía.


2) id: 00226e7309c84d42b4e70da39d2c9e6a)
Esempio: Bocc. Introd. 28. O per amistà, o per vicinanza, o per parentado congiunte.


3) id: 28265bbb290e45b887c6044a58ef448c)
Esempio: Boc. Nov. 16. 25. Sconvenevole a te, e a lei amistà prendesti.
33) Dizion. 3° Ed. .
IN ISTANTE
Apri Voce completa

pag.885



1) id: 4e4cde62cb214d3f804eca8bdecebea6)
Esempio: Tes. Br. 2. 32. L'huomo, ec. cresce in istante.
34) Dizion. 3° Ed. .
INNOCENZIA, e INNOCENZA
Apri Voce completa

pag.891



1) id: f9da215f45bd44eeafc7651b0b8abf19)
Esempio: Tes. Bru. 7. 51. Innocenzia è purità di coraggio.


2) id: c33498ee2f834bdea48bc3a077408350)
Esempio: E Bocc. Lett. Quando anche la innocenzia abitava nel mondo.


3) id: 39d015696790465e9108c793dee34106)
Esempio: Bocc. Nov. 98. 47. Tanta fu la tenerezza, che nel cuor gli venne, per la innocenzia di questi due.
35) Dizion. 3° Ed. .
PERMANENZA
Apri Voce completa

pag.1191



1) id: 2c2ae49e50df48dcaf1b1646b5c2bb4f)
Esempio: Tes. Br. 7. 40. La quinta è permanenza nell'opere.
36) Dizion. 3° Ed. .
TOVAGLIUOLA
Apri Voce completa

pag.1710



1) id: 9a5e0f64e8b747a3b088266e57ff0a36)
Esempio: Bocc. Test. Due tovagliuole convenevoli.


2) id: fe75d4dbf205402fbabb132a39cdc418)
Esempio: E Bocc. Nov. 92. 6. E allora in una tovagliuola bianchissima, gli portò due fette di pane arrostito.
37) Dizion. 3° Ed. .
UMANAMENTE.
Apri Voce completa

pag.1797



1) id: 3d8c7aa4840d4650ab607c482e273719)
Esempio: Bocc. Nov. 6. Umanamente parlando.


2) id: 85978c440d094ae3bea49434fe10060e)
Esempio: Boccac. Nov. 78. 12. Verso di lui umanamente, e come compagno s'era portato.
38) Dizion. 3° Ed. .
PIRA.
Apri Voce completa

pag.1218



1) id: 0172e68b7c8e4bf0a7e31155e0de593b)
Esempio: Boc. Tes. La qual Teseo comandò a tagliare S'andasse, acciocchè una pira parrochia Alla statua d'Aselte possan fare.
39) Dizion. 3° Ed. .
RASURA.
Apri Voce completa

pag.1326



1) id: 08ac784a17b44a2bb5f06bfe21f26578)
Esempio: Tes. Pov. P. S. Togli rasura d'avoli, e sugo d'epatica.