Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 453 msec - Sono state trovate 7825 voci

La ricerca è stata rilevata in 24807 forme, per un totale di 16958 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
24757 50 24807 forme
16932 26 16958 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
80) Dizion. 3° Ed. .
DIGESTO
Apri Voce completa

pag.507



1) id: 2eb81415dc8b440d96ca40010352bbaa)
Esempio: Tes. Brun. Egli abbreviò la legge del codice, e delle digesta.
81) Dizion. 3° Ed. .
IMBRIGARE
Apri Voce completa

pag.832



1) id: 2b8c63eb07a84afe9b32649e3e166be4)
Esempio: Tes. Br. A pena però si dovrebbe ciascuno imbrigar di saperle.
82) Dizion. 3° Ed. .
QUISTIONALE.
Apri Voce completa

pag.1300



1) id: 5316b6d12af5481f95d5cfdb7896b9eb)
Esempio: Tes. Br. 6. 46. Sono amistà, le quali son dette quistionali.
83) Dizion. 3° Ed. .
VANTATRICE
Apri Voce completa

pag.1748



1) id: 7f38041d99e5400b97a344ba464d2b6b)
Esempio: Tes. Br. 7. 14. Dio distrugge l'opere maliziose, e lingua vantatrice.
84) Dizion. 3° Ed. .
SPLENETICO.
Apri Voce completa

pag.1593



1) id: adcffc1162ec4140b33244d240c7c913)
Esempio: Tes. Pov. P. S. Danne ogni mattina agli splenetici, e idropici.


2) id: ddbeab7a2a5d4d9c9f843d9e68da366b)
Esempio: E Tes. Pov. P. S. appresso. Guarrai li idropici, e splenetici, e simili.
85) Dizion. 3° Ed. .
DURABILMENTE
Apri Voce completa

pag.584



1) id: af01bae699ee49d2ba61928e63ed3362)
Esempio: Tes. Br. 7. 71. Ah ventura, tu non se' durabilmente buona.
86) Dizion. 3° Ed. .
DISCADERE
Apri Voce completa

pag.532



1) id: 2a7cd2b9d58b4eb4ad9b6cfb724dc5b7)
Esempio: Tes. Brunet. 7. 34. Forza, sanza consiglio, discade per sua pesanza.
87) Dizion. 3° Ed. .
DISCADIMENTO
Apri Voce completa

pag.532



1) id: 64882396bfdb4ec3b661974350edcbad)
Esempio: Tes. Br. 7. 82. Dall'avarizia vien tradimento, ec. ingiustizia, e discadimento.


2) id: 8ced51e647a1454c9fc753178d69d867)
Esempio: E Tes. Br. appresso. Orgoglio ingenera invidia, invidia menzogna, menzogna discadimento, e discadimento ira.
88) Dizion. 3° Ed. .
FINOCCHIO
Apri Voce completa

pag.692



1) id: 2b625f276d254751b4e153cee1f681d1)
Esempio: Tes. Br. 5. 1. E mangiano finocchj, per aver chiara veduta.


2) id: 78456b0a1109417db9bdd29aeca4f31b)
Esempio: Boc. Amet. 45. Quivi malva, nasturci, aneti, e 'l saporito finocchio.


3) id: 1a779dc9de264ba88b5f483c612b9d12)
Esempio: E Tes. Br. 45. E quando la donnola si combatte con loro, ed ella è morsa da loro, ella incontanente corre al finocchio, ovvero alla cicerbita, e mangiane, ovvero ch'ella ne denticchia.
89) Dizion. 3° Ed. .
GEMELLO
Apri Voce completa

pag.752



1) id: 38253d72ba4d4c1aa1361092c7f543f3)
Esempio: Tes. Brun. Didimo, che vale tanto a dire, ec. come gemello.
90) Dizion. 3° Ed. .
GHIANDAIA
Apri Voce completa

pag.761



1) id: 867f84b5a46e4cf291c14e4f50e738b1)
Esempio: Tes. Br. 5. 38. Picchio è un'uccello della grandezza d'una ghiandaia.
91) Dizion. 3° Ed. .
PERICOLARE
Apri Voce completa

pag.1188



1) id: b3f5adf81d42463cadc10ff3a76422ab)
Esempio: Tes. Br. 8. 34. Se 'l Comun pericola, come scamperete voi?
92) Dizion. 3° Ed. .
TRAPASSO
Apri Voce completa

pag.1718



1) id: 188081a3a9d142d4a6b3a2bb91feee73)
Esempio: Tes. Br. 3. 4. Di Spagna è il trapasso in Libia.


2) id: 862fc476716c401fb1b6bb0b8e514db4)
Esempio: Tes. Br. 8. 63. Ermagora nel suo libro: che innanzi alla conclusione si dee metter lo trapasso, ec. Voi avete bene udito addietro, che trapasso si è quando il parlatore esce un poco di sua materia propria, e trapassa a un'altra, per lodar se, o sua parte, e biasimare suo avversario, e sua parte, e per cagione di confermare, non per argomento, ma per accrescer la cosa, ec. Di questo trapasso dice Tullio, che non dee esser per simiglianza del conto, anzi è sottomesso agli argomenti delle parti del conto.
93) Dizion. 3° Ed. .
DISPAVENTARE
Apri Voce completa

pag.549



1) id: 8031e427621543d090417d65e9a3a938)
Esempio: Tes. Br. 7. 72. Falso onore diletta, e nominanza bugiarda dispaventa.
94) Dizion. 3° Ed. .
PELLICELLA.
Apri Voce completa

pag.1177



1) id: 73598508993449c98d20861ae38a7fd3)
Esempio: Tes. Pov. P. S. Acciocchè fuggano i pellicelli, ugni il capo.
95) Dizion. 3° Ed. .
SANGUINEO
Apri Voce completa

pag.1433



1) id: 75119e06904a4217ac97e1aad74fc75c)
Esempio: Tes. Br. 2. 32. L'una è di complession sanguinea, l'altra collerica.
96) Dizion. 3° Ed. .
TENACE.
Apri Voce completa

pag.1676



1) id: ed65aaf4cabd4eddb81fd100cd907a99)
Esempio: Tes. Brun. 3. 2. Ed è tutto, come il butume, tenace.
97) Dizion. 3° Ed. .
TENEBROSO.
Apri Voce completa

pag.1678



1) id: 9f7c06f693574bccbc41a476f1cd1034)
Esempio: Tes. Br. 5. 1. Li suoi occhi diventano torbi, e tenebrosi.


2) id: 87046ef008214506bd25f065137af7d9)
Esempio: Boc. Vit. Dan. 18. O menti cieche, o tenebrosi intelletti, o argomenti vani.
98) Dizion. 3° Ed. .
PESANZA
Apri Voce completa

pag.1195



1) id: f5f53221180541ceb51a0242c9ac9cf0)
Esempio: Tes. Br. 7. 54. Forza, senza consiglio, discade per sua pesanza.
99) Dizion. 3° Ed. .
RIPERCUOTERE
Apri Voce completa

pag.1383



1) id: f330883c06224c63a27dd5242e64d170)
Esempio: Tes. Pov. P. S. Mitiga la doglia, e ripercuote la materia.