Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 434 msec - Sono state trovate 7825 voci

La ricerca è stata rilevata in 24807 forme, per un totale di 16958 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
24757 50 24807 forme
16932 26 16958 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
160) Dizion. 3° Ed. .
RICCHEZZA.
Apri Voce completa

pag.1349



1) id: 6f1d2b26dfcc4a6da76619420ea3637b)
Esempio: Tes. Br. 7. 68. Ricchezza è l'avere li reditaggj, li servi, e pecunia.


2) id: 50e1b728e664455a86ee8b1a123f0121)
Esempio: Bocc. Nov. 59. 2. Mercè dell'avarizia, che in quella, colle ricchezze, é cresciuta.


3) id: 0dee3b27df6b4ea3a764fe74bf285748)
Esempio: E Bocc. Nov. 49, 20. Io voglio avanti huomo, che abbia bisogno di ricchezza, che ricchezza, che abbia bisogno d'huomo.
161) Dizion. 3° Ed. .
SAVOROSO
Apri Voce completa

pag.1442



1) id: c7ed5bc768af468d8ebbdc13d3cb6f74)
Esempio: Tes. Br. Se ne vae a' buoni arbori savorosi, e di buono odore.
162) Dizion. 3° Ed. .
PASTURARE
Apri Voce completa

pag.1167



1) id: 494ffdb96a624735b56bd0ca93ce7298)
Esempio: Tes. Br. 5. 17. E quindi escono, e vanno pasturando, per la contrada.
163) Dizion. 3° Ed. .
PRUDERE.
Apri Voce completa

pag.1277



1) id: 22352bd88ea744cab9a37705f28a3388)
Esempio: Tes. Pov. P. S. Lava, dove prude, e ponvi su di dette foglie.
164) Dizion. 3° Ed. .
TUTUMAGLIO.
Apri Voce completa

pag.1738



1) id: dff9091db7f64cceb507ec4a2dcde167)
Esempio: Tes. Pov. P. S. La polvere della radice del tutumaglio asinino molto giova.
165) Dizion. 3° Ed. .
ACCOGLIMENTO
Apri Voce completa

pag.19



1) id: 625e823df37246e592885cd343f89bda)
Esempio: Tes. Br. 8. 9. E alla fine della sua lettera fa egli l'accoglimento.
166) Dizion. 3° Ed. .
DICHINO
Apri Voce completa

pag.502



1) id: 6b32997999df4f209168b33f46cf48c4)
Esempio: Tes. Br. 8. 34. E però va nostro Comune sì, come al dichino.
167) Dizion. 3° Ed. .
CATTEDRA
Apri Voce completa

pag.302



1) id: a556c45a16ef4d51ad09fe2d76dfdbcd)
Esempio: Tes. Br. 2. 24. A tener la cattedra in suo luogo dopo lui.


2) id: 549ff095733048748d90668f413da37d)
Esempio: Boc. Vit. Dant. Sedendo Urbano Quarto nella Cattedra di San Pietro.
168) Dizion. 3° Ed. .
CECHITÀ, CECITÀ, CECHITADE, CECITADE, CECHITATE, e CECITATE.
Apri Voce completa

pag.310



1) id: 0fd9f64f1ebd4acdae9b5b96cf196993)
Esempio: Tes. Br. 7. 82. Da lussuria vien cechità di cuore, e non fermezza.
169) Dizion. 3° Ed. .
CENNAMO, e CINNAMO.
Apri Voce completa

pag.313



1) id: b8336ccb11c346d98ba6feaa2ba36b2e)
Esempio: Tes. Pov. P. S. Buona chiaréa per li feriti; togli cennamo dramme una.
170) Dizion. 3° Ed. .
A RITROSO
Apri Voce completa

pag.136



1) id: c542eebda67e41fb876507a475c8ed37)
Esempio: Tes. Br. 2. 48. Undici dì più addietro, a ritróso del calendario dell'anno.
171) Dizion. 3° Ed. .
BELLAMENTE.
Apri Voce completa

pag.211



1) id: 65f1271080ae4bfb80c46d06972c8f42)
Esempio: Tes. Br. 7. 31. Rispondi bellamente se alcun ti riprende per diritta cagione.
172) Dizion. 3° Ed. .
FORTEZZA
Apri Voce completa

pag.713



1) id: 93dc368e02a444bb8b3d68bd9aa08fcb)
Esempio: Tes. Br. 7. 32. Fortezza, è virtù, che fa l'huomo forte contr'all'assalto dell'avversità.


2) id: 0dc97e4c00a041fa93482915aa241da1)
Esempio: E Tes. Br. cap. 30. La fortezza sì è abito laudabile, e buono.
173) Dizion. 3° Ed. .
CODARDAMENTE
Apri Voce completa

pag.347



1) id: f2cedb59a5c9442db2449993e9a7e1d7)
Esempio: Tes. Br. 7. 25. E gli fa tutte queste cose gelatamente, e codardamente.
174) Dizion. 3° Ed. .
DIVIETAMENTO
Apri Voce completa

pag.565



1) id: 54908e47cb0e4b3db2d9f7afc8d062b2)
Esempio: Tes. Br. 7. 81. Che peccato non farebbe, se il divietamento non fosse.
175) Dizion. 3° Ed. .
BRIGARE
Apri Voce completa

pag.242



1) id: 9f99e3d2621046c1acdccfc5a9148908)
Esempio: Tes. Br. 1. 4. E perciò dovrebbe ciaschedun brigarsi di saper ben parlare.


2) id: 87e846906cd2446394b2c03ea3972b3e)
Esempio: E Tes. Br. lib. 3. 4. Non saper più che non ti fa mestier di sapere: brigati di sapere a sobrietade, cioè, ne poco ne troppo.
176) Dizion. 3° Ed. .
PULCINO
Apri Voce completa

pag.1279



1) id: 0a534e7906684928929746dabc56a56f)
Esempio: Tes. Br. 5. 26. Al secondo die è creato, come un piccolo pulcino.
177) Dizion. 3° Ed. .
PULEDRO
Apri Voce completa

pag.1279



1) id: 79c16527d4d94802a5916f1e4df1db6e)
Esempio: Tes. Br. 3. 9. E nodrire puledri di cavalli, e crescere suo mobile.
178) Dizion. 3° Ed. .
SIGILLATO.
Apri Voce completa

pag.1527



1) id: 7a368ab6349b46d19781560be0a156af)
Esempio: Tes. Pov. P. S. Orbacche di alloro, terra sigillata, ana confetta con olio.
179) Dizion. 3° Ed. .
ORBACCA
Apri Voce completa

pag.1123



1) id: 782301eb41e84bbf9a6922761295ef41)
Esempio: Tes. Pov. P. S. Orbacche di alloro, terra sigillata, ana confetta con olio.