Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 458 msec - Sono state trovate 10536 voci

La ricerca è stata rilevata in 38031 forme, per un totale di 27196 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
37376 655 38031 forme
26840 356 27196 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 3° Ed. .
OCULATO
Apri Voce completa

pag.11005 [1105]



1) id: 0a278954c8054119a848651ff4135cb0)
Esempio: Boc. Lett. S. Ap. Ma tu, che se' huomo oculato, non ti ricordavi, ec.
2) Dizion. 3° Ed. .
RICREAZIONE , e RICRIAZIONE
Apri Voce completa

pag.1358



1) id: f9d33c1bf49b4175becc453d1429c9d2)
Esempio: Boc. Lett. In luogo di ricreazione.
3) Dizion. 3° Ed. .
INFORTUNIO
Apri Voce completa

pag.879



1) id: a945f5ef7bb4475091b831e8fe33af97)
Esempio: Boc. Lett. Nella novita del nostro infortunio.


2) id: ab2a3501535b4d6c9438fbc5d30031e5)
Esempio: E Bocc. g. 4. f. 4. Non sieno turbati da' tuoi infortunj.
4) Dizion. 3° Ed. .
INTORNIATO, e INTORNEATO
Apri Voce completa

pag.911



1) id: adb01c4dcb7145beac6782dcf03120f6)
Esempio: Boc. Lett. Intorniato di moltitudine di figliuoli.
5) Dizion. 3° Ed. .
ROCCA.
Apri Voce completa

pag.1403



1) id: 32c3a43291034511959102b1ee963fa0)
Esempio: Boc. Lett. Nelle fortissime rocche, teme l'insidie.


2) id: 8b774ff071d04a878518fcf3c02dc3ba)
Esempio: Boez. Varch. 4. pr. 6. Questa stando nella rocca della sua simplicità, riposta, ed assettata, ordinò non un modo solo, ma diversi.
6) Dizion. 3° Ed. .
SUPERBISSIMO.
Apri Voce completa

pag.1651



1) id: 9b56bc13da6343fbbd2e7712f47e338b)
Esempio: Boc. Lett. Cartagine, e Numanzie superbissime Cittadi.
7) Dizion. 3° Ed. .
SORSARE.
Apri Voce completa

pag.1564



1) id: 7b0f36d219bd46c1be0d4fd5b8098952)
Esempio: Boc. Lett. P. S. Ap. Ne conviti, ec. ne' quali erano più larghi bocconi messi ne' vasi d'argento, e quivi ottimi vini sorsavi.
8) Dizion. 3° Ed. .
MAGISTRATO
Apri Voce completa

pag.983



1) id: 6506c3b2dcde468ab14fdbeb602645f5)
Esempio: Boc. Lett. E sublimato al nostro Magistrato maggiore.
9) Dizion. 3° Ed. .
CONVOLGERE
Apri Voce completa

pag.407



1) id: 43883aa1a38a4d62b109cca7addcb2e9)
Esempio: Boc. Lett. Ignudo vituperosamente per lo loto convolgersi.
10) Dizion. 3° Ed. .
EFFEMINATAMENTE
Apri Voce completa

pag.591



1) id: 7d8e08b56cf54fff87f9eb7c7457e884)
Esempio: Boc. Lett. Come allevati erano, così effeminatamente morirono.
11) Dizion. 3° Ed. .
PURGAZIONE
Apri Voce completa

pag.1285



1) id: 5fddab19d3b3420db622b7f333caaf76)
Esempio: Boc. Lett. Scuse bastevoli ad ogni debita purgazione.
12) Dizion. 3° Ed. .
ODIERNO
Apri Voce completa

pag.11005 [1105]



1) id: a0ee8770890d48e4a53a1317e864966f)
Esempio: Boc. Lett. Rigida risposta agli odierni, ma vera.
13) Dizion. 3° Ed. .
SOVRANO.
Apri Voce completa

pag.1571



1) id: 7868c812bf444be9b5d67bd6fb5a8c84)
Esempio: Boc. Lett. E del barattare sieno maestri sovrani.
14) Dizion. 3° Ed. .
TRAVERSO.
Apri Voce completa

pag.1224, in realtà 1724



1) id: deb6f65b6ca346619f263e1e8c65d2d8)
Esempio: Boc. Letr. Lett. Le cose traverse vegnenti riceve.
15) Dizion. 3° Ed. .
RECUPERATO, e RICUPERATO.
Apri Voce completa

pag.1331



1) id: 1b304b208ab64efab1a2eaad55e11438)
Esempio: Boc. Lett. Acquistata la gloria della recuperata Spagna.
16) Dizion. 3° Ed. .
S
Apri Voce completa

pag.1422



2) id: 1e5c454ca601423786c2d5b30b17f414)
Definiz: Lettera di suon vemente, come la R. Posta in composizione co' suoi primitivi, ha forza molte volte di privativo: come Calzare, Scalzare: Montare, Smontare. Alle volte d'accrescitivo: come Porco Sporco: Munto, Smunto. Alle volte di frequentativo: come Battere, Sbattere. Alle volte non opera nulla, valendo lo stesso Campare, Scampare: Bandito, Sbandito: Beffare, Sbeffare. Appo di noi ha due varj suoni: il primo più gagliardo, e a noi più familiare: come Casa, Asse, Spirito. L'altro più sottile, o rimesso, usato più di rado: come Sposa, Rosa, Accusa: Sdentato, Svenato. In questo secondo suono non si raddoppia giammai, ne anche si pone in principio della parola, se non quando, immediatamente, ne segue una consonante: come Smeraldo, Sdentato, ec. Consente dopo di se, nel principio della parola, tutte le consonanti, salvo la Z. Nel mezzo della parola, e in diversa sillaba, riceve, dopo di se le medesime consonanti, ma più malagevolmente, e per lo più in composizione, colla preposizione DIS, o MIS: come Disdetta, Misleale; ma col C, P. T s'accoppia frequentemente, senza difficultá: come Tasca, Cespuglio, Presto. Quando è posta avanti al C, F, P, T, si dee pronunziare nel primo modo, cioè col suon più gagliardo: come Scala, Sforzo, Vespa, Studio, Cesto; ma avanti al B, D, G, L, N, R, V, si pronunzia col suono più sottile, o rimesso: come Sbarrare, Sdegno, Sguardo, Slegare, Smania, Snello, Sradicare, Sventura. Avanti di se ammette la L, N, R, in mezzo della dizione, e in diversa sillaba: come Falso, Mensa, Orso. Raddoppiasi nel mezzo della parola, come l'altre consonanti, dove lo ricerca il bisogno.
17) Dizion. 3° Ed. .
LARDO
Apri Voce completa

pag.936



1) id: 5178b707fa9e4c65949a6261126881bc)
Esempio: Boc. Lett. Un poco di farina, con alquanto lardo.
18) Dizion. 3° Ed. .
PROVOCARE
Apri Voce completa

pag.1276



1) id: 0e90ff7333974e74ace4ae863ed1351e)
Esempio: Boc. Lett. Rivocatolo, parandogli insidie, il provocò ad uccidersi.
19) Dizion. 3° Ed. .
ERARIO
Apri Voce completa

pag.604



1) id: 2b3ba53314a84ff6b25ee3076fd2deff)
Esempio: Boc. Lett. De' tesori di Antioco aveva riempiuto l'erario.
20) Dizion. 3° Ed. .
DILATARE
Apri Voce completa

pag.509



1) id: b5ae4e6891e840febfcaf201b9d80422)
Esempio: Boc. Lett. Il quale tanto tempo continuamente s'è dilatato.


2) id: 5b088171bc0240a59af3627ef0c6d2f0)
Esempio: Coll. S. Pad. Per la nostra salute, ricevette il dispensamento della sua Incarnazione, e dilatò le maraviglie de' suo' misteri.