Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 393 msec - Sono state trovate 10536 voci

La ricerca è stata rilevata in 38031 forme, per un totale di 27196 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
37376 655 38031 forme
26840 356 27196 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
200) Dizion. 3° Ed. .
RANNO.
Apri Voce completa

pag.1320



1) id: 83820760c61f498dad9697be73337315)
Esempio: Tes. Pov. P. S. Lo ranno posto in casa, caccia, ec.
201) Dizion. 3° Ed. .
RAPPICCINIRE.
Apri Voce completa

pag.1323



1) id: 9d7b9f29d05846979a31ead5198b1292)
Esempio: Dem. P. S. Sarebbe stato com'un, che avesse rappiccinito il parlare.
202) Dizion. 3° Ed. .
TEGOLO.
Apri Voce completa

pag.1671



1) id: 945f301e627d4ffdabc20e1d296b46d6)
Esempio: Valer. Mass. P. S. Tolse tegoli di marmo. (Latin. tegula marmorea)
203) Dizion. 3° Ed. .
PIMPINELLA.
Apri Voce completa

pag.1218



1) id: e8452f4547544025ab1251e3605a0c4c)
Esempio: Tes. Pov. P. S. La pimpinella sola caccia tutti i veleni.


2) id: 7eb0f7f86fd9448ba1cd894e4a42e049)
Esempio: E Tes. Pov. P. S. appresso. Cuoci la pimpinella con vino, e da di questo vino.
204) Dizion. 3° Ed. .
PODAGROSO.
Apri Voce completa

pag.1225



1) id: 6200895bdd9f4209977c3635a6322a1a)
Esempio: Tes. Pov. P. S. Beveraggio ottimo alli podagrosi, e alli artetici.
205) Dizion. 3° Ed. .
BRANCORSINA
Apri Voce completa

pag.239



1) id: b3c500aaca4f40e08549e69415229e73)
Esempio: Tes. Pov. P. S. Bollano le cime di brancorsína con vino.
206) Dizion. 3° Ed. .
ERBA COLOMBINA
Apri Voce completa

pag.604



1) id: 602ee9bd5d924d65847e0ae6d02f6447)
Esempio: Tes. Pov. P. S. Erba colombina portata addosso spegne la libidine.
207) Dizion. 3° Ed. .
APPICCINIRE.
Apri Voce completa

pag.121



1) id: 33ba2d6ea28041d28c86630255bbd6be)
Esempio: Demet. P. S. Tutto ciò, che s'esprime per modo volgare, s'appiccinisce.
208) Dizion. 3° Ed. .
CEDRINO
Apri Voce completa

pag.310



1) id: 0393224417b9467d8f0440dec0664e86)
Esempio: Tes. Pov. P. S. Empi lo dente cavato di pece cedrína.
209) Dizion. 3° Ed. .
SPLENETICO.
Apri Voce completa

pag.1593



1) id: adcffc1162ec4140b33244d240c7c913)
Esempio: Tes. Pov. P. S. Danne ogni mattina agli splenetici, e idropici.


2) id: ddbeab7a2a5d4d9c9f843d9e68da366b)
Esempio: E Tes. Pov. P. S. appresso. Guarrai li idropici, e splenetici, e simili.
210) Dizion. 3° Ed. .
OLIBANO
Apri Voce completa

pag.1111



1) id: e2503ba931b049dd8571337314d96225)
Esempio: Tesor. Pov. P. S. Si confettino con laudano, storace, ed olibano.
211) Dizion. 3° Ed. .
RIPERCUOTERE
Apri Voce completa

pag.1383



1) id: f330883c06224c63a27dd5242e64d170)
Esempio: Tes. Pov. P. S. Mitiga la doglia, e ripercuote la materia.
212) Dizion. 3° Ed. .
FLORIDO
Apri Voce completa

pag.698



1) id: b28bf3772451435388188b2a91e7d33b)
Esempio: Ruc. Ap. Canta dell'api del suo florido orto.
213) Dizion. 3° Ed. .
PARAGONE
Apri Voce completa

pag.1153



1) id: 46453171e634435c9125bc295221b911)
Esempio: Boc. Let. Adunque, come il paragone l'oro, così l'avversità dimostra, chi è amico.
214) Dizion. 3° Ed. .
ALLEGARE.
Apri Voce completa

pag.65



1) id: 8ec88354a4d94110b12f4db8f6b89983)
Esempio: Passav. 93. Della quale dice S. Tommaso, e allega S. Agostino.


2) id: af06a49faf6f446f9b2f2f7632ce5551)
Esempio: Mor. S. Greg. I denti di ciascuno huomo, il quale mangerà l'uva acerba, s'allegheranno.
215) Dizion. 3° Ed. .
SANGIOVANNITA
Apri Voce completa

pag.1433



1) id: 8cc2643037444a24bfd4b9bf4914dd4c)
Definiz: Della setta, e dell'ordine di S. Giovanni. Latin. *hospitaliarius S. Iohannis.


2) id: 2acc1987743a45448cd0bd503cac3b1b)
Esempio: Lib. Viagg. V'è il grande spedale dell'ordine di S. Giovanni, donde li sangiovanniti hanno il lor principio, e cominciamento.
216) Dizion. 3° Ed. .
CORTEZZA
Apri Voce completa

pag.425



1) id: e065b92f60e546bb8606bc331cb5e0fd)
Esempio: Boc. Lett. Chi non sa, che la lunghezza, e la cortezza del tempo, allunga, e raccorcia la noia?
217) Dizion. 3° Ed. .
RACCORCIARE.
Apri Voce completa

pag.1307



1) id: afcc04713c364aecafd609662e55c8c9)
Esempio: Boc. Lett. Chi non sa, che la lunghezza, e la cortezza del tempo allunga, e raccorcia la notte.
218) Dizion. 3° Ed. .
TAVERNIERE.
Apri Voce completa

pag.1671



1) id: c2a48bb0dd4140c19b312fc493859b69)
Esempio: Bocc. Lett. I ghiottoni, i tavernieri, i puttanieri.


2) id: d707a7d36fae4e66b2f62f50cca0ec10)
Esempio: Vit. S. Pad. Comandógli, che di questo taverniere, ec. non togliesse ne gabella, ne prigione.
219) Dizion. 3° Ed. .
INDISCRETO
Apri Voce completa

pag.866



1) id: 52f114abae1642ec8e2093daa01fa3a8)
Esempio: Bocc. Lett. Alle false opinioni della moltitudine indiscreta.