Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 387 msec - Sono state trovate 10536 voci

La ricerca è stata rilevata in 38031 forme, per un totale di 27196 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
37376 655 38031 forme
26840 356 27196 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
20) Dizion. 3° Ed. .
ESERCITATRICE
Apri Voce completa

pag.612



1) id: 3e7b8197150a4c0295a9966088cd6c83)
Esempio: Boc. Lett. La povertà è esercitatrice delle virtù sensitive.
21) Dizion. 3° Ed. .
EGUALMENTE
Apri Voce completa

pag.592



1) id: ec3ee01eeb894527997f7acabf2e5461)
Esempio: Boc. Lett. Le stelle egualmente, lucere in ogni luogo.
22) Dizion. 3° Ed. .
MITIGARE
Apri Voce completa

pag.1046



1) id: db9b739bfd174952ac05345312ed7b4c)
Esempio: Boc. Lett. Così le concupiscenze tutte a mitigarsi cominciano.
23) Dizion. 3° Ed. .
MENTITORE
Apri Voce completa

pag.1024



1) id: 4e412337d05b46b7978c4311332a6932)
Esempio: Boc. Lett. Se medesimo faccendo mentitore, se ne penta.


2) id: 3029f56027134d7c842e4b5f43224661)
Esempio: Vit. S. Pad. Se egli si fosse voluto scusare, non poteva convenevolmente, e sarebbe stato tenuto mentitore.


3) id: a864de1212f34ea986c3276493a579b3)
Esempio: Mor. S. Greg. Niente, pertanto fu mentitore, e ultimamente, che 'l nostro antico nimico fu del tutto mentitore.
24) Dizion. 3° Ed. .
INNOCENTE
Apri Voce completa

pag.891



1) id: a56c149e10584aad930dbc3110fa1589)
Esempio: Boc. Lett. I Giudici essere ostinati, e l'accusato innocente.
25) Dizion. 3° Ed. .
MALEDIZIONE
Apri Voce completa

pag.988



1) id: 0a4e680e64db429bbda32ee898037a94)
Esempio: Boc. Lett. E oltr'a ciò, con quelle maledizioni, che possono.
26) Dizion. 3° Ed. .
SOGGIOGATO.
Apri Voce completa

pag.1545



1) id: 06838cb808764317a99a057caba8f668)
Esempio: Boc. Lett. Soggiogata Affrica, catenato ne menano a Roma Giugurta.
27) Dizion. 3° Ed. .
A STENTO
Apri Voce completa

pag.160



1) id: 357508ed0dfe4f29a188288802490a3a)
Esempio: Boc. Lett. Dove morendo a stento, fu lungamente obbrobrioso spettacolo.


2) id: d6d1df585e554515872484299d9170d8)
Esempio: Serm. S. Agost. Mio padre muore a stento, e non può viver senza me.
28) Dizion. 3° Ed. .
MAGO
Apri Voce completa

pag.984



1) id: eb370c0b5e404c1da256509d5c31831d)
Esempio: Boc. Lett. E molti furono, che lui dissero esser mago.
29) Dizion. 3° Ed. .
CATENATO
Apri Voce completa

pag.302



1) id: 37735ab6297547208d543107ed0c783b)
Esempio: Boc. Lett. Soggiogata Affrica, catenato ne menano a Roma Giugurta.
30) Dizion. 3° Ed. .
DITTATORE.
Apri Voce completa

pag.561



1) id: 4c1182c3d3714475bda0f9049ca86688)
Esempio: Boc. Lett. Quintio Cincinnato esercitò il magnifico uficio della dittatura.
31) Dizion. 3° Ed. .
CONSOLATO
Apri Voce completa

pag.391



1) id: 21d3e6d58bea41aba27d0c258dc96817)
Esempio: Boc. Lett. S'erano dal seminare menati al Consolato di Roma.
32) Dizion. 3° Ed. .
CONSTITUZIONE
Apri Voce completa

pag.391



1) id: f3a91799e3324417aa02d4989279d7a2)
Esempio: Boc. Lett. Il quale con santissime constituzioni, gli avea ammaestrati.
33) Dizion. 3° Ed. .
EFFEMINATO
Apri Voce completa

pag.591



1) id: d28196d2f2324e19b96e189341af15da)
Esempio: Boc. Lett. Tra le delicatezze, e gli odori arabici effeminati.


2) id: 560b81db58384e80bd92fc9290fad836)
Esempio: E Bocc. Lett. altrove. Se io sono di vetro, al giudicio tuo, io non sono huomo goloso, ne trangugiatore, ne ancora per troppa mollezza effeminato.
34) Dizion. 3° Ed. .
INTEMPERATO
Apri Voce completa

pag.903



1) id: 9fd3c40eb32a43e1951ad717e56a777e)
Esempio: Boc. Lett. La intemperata arroganza di Cassandra, figliuola di Priamo.
35) Dizion. 3° Ed. .
MEDICANTE.
Apri Voce completa

pag.1015



1) id: 6fbc8c313bbe4e2885be657626845154)
Esempio: Boc. Lett. In materia disposta a prender l'aiuto del medicante.


2) id: dfaaec4ed14b427f9bb0a4521f94bff6)
Esempio: E Bocc. Introd. n. 6. O che la ignoranza de' medicamenti, de' quali, ec. era il numero divenuto grandissimo.
36) Dizion. 3° Ed. .
GHIANDA
Apri Voce completa

pag.761



1) id: aa0aaeacefac4ddb89d34ed6fc9569c0)
Esempio: Boc. Lett. Ne' primi secoli, le ghiande cacciavan la fame.
37) Dizion. 3° Ed. .
ZOLLA
Apri Voce completa

pag.1828



1) id: 53e142f854004bb1a12db1ffeb5baebf)
Esempio: Boc. Lett. Use a romper le dure zolle della terra.


2) id: 1b667ea25e6846f2bd63254149b4fa54)
Esempio: Mor. S. Greg. Le zolle di quelle erano d'auro: e che dobbiamo noi intendere per lo nome delle zolle, se non la congregazione, e la moltitudine di tutti gli ordini? La zolla è composta d'acqua, e di polvere.
38) Dizion. 3° Ed. .
PANCHETTA
Apri Voce completa

pag.1148



1) id: 62e904f791ac4766800b35c70265b814)
Esempio: Boc. Lett. Trovato sopra una rustica panchetta sedere al fuoco.
39) Dizion. 3° Ed. .
IMMOBILMENTE
Apri Voce completa

pag.835



1) id: efab35d6500f4e8f8e55747af5fb2c16)
Esempio: S. Bern. Lett. Stassi adunque immobilmente nella sua infermería.


2) id: 09dd09475c5d4510abf43c49f2d24192)
Esempio: S. Agost. C. D. Certo, che quello, che è scritto una volta ha parlato Iddio, s'intende immobilmente, cioè incommutabilmente ha parlato.