Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 417 msec - Sono state trovate 2275 voci

La ricerca è stata rilevata in 5893 forme, per un totale di 3601 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
5859 34 5893 forme
3584 17 3601 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
240) Dizion. 3° Ed. .
COLLOCUZIONE
Apri Voce completa

pag.353



1) id: e8dc51ca44764ae586864a00ff0c8188)
Esempio: Cavalc. Fr. Ling. Orazione è una dolce afflizion d'anima, che s'accosta a Dio, e una familiare, e dolce collocuzione.
241) Dizion. 3° Ed. .
CONOSCENZA
Apri Voce completa

pag.387



1) id: 61bc97ff59994734bc17eb4c07734b0e)
Esempio: Cavalc. Fr. Ling. La meditazion della carità divina, verso noi, genera effetto di carità, e di conoscenza [cioè gratitudine]
242) Dizion. 3° Ed. .
IDIOTA
Apri Voce completa

pag.823



1) id: 6489f91b06914f83824d56583c0ce755)
Esempio: Cavalc. Fr. Ling. Sicchè pogniamo, come dice Santo Agostino, molti Santi permanessero, e fossero perfetti nel deserto, quantunque idioti.
243) Dizion. 3° Ed. .
MERIGGIO
Apri Voce completa

pag.1027



1) id: bcb9a161f04941d196b2e547b654fdcd)
Esempio: Cavalc. Fr. Ling. Soggiugne nella detta Storia, che Abraam sedeva in sul fervore del giorno, cioè in sul meriggio.
244) Dizion. 3° Ed. .
VOCALE
Apri Voce completa

pag.1803



1) id: 2f9a5690c9404010877482e40f258e01)
Esempio: Cavalc. Fr. Ling. E questo s'intende delle segrete orazioni, e non delle vocali, e comuni, cioè che si profferiscono.
245) Dizion. 3° Ed. .
INVISIBILE
Apri Voce completa

pag.919



1) id: 723540e6f52e4dae9d1e55b73d70a34c)
Esempio: Cavalc. Fr. Ling. All'anima razionale invisibile, ed immortale, non si conviene avere studio, e appetito di cose brutali, corruttibili.
246) Dizion. 3° Ed. .
DUBBIETÀ, DUBBIETADE, e DUBBIETATE
Apri Voce completa

pag.582



1) id: b5dd8479745c40b7be76a910058cce46)
Esempio: Cavalc. Fr. Ling. La seconda cosa si è dubbietà, e poca fede, la quale procede massimamente dalla mala vita.
247) Dizion. 3° Ed. .
GIUBILARE, e GIUBBILARE
Apri Voce completa

pag.773



1) id: 57d04db37b54404ba7bbd7c293e7b2d3)
Esempio: Cavalc. Fr. Ling. Che questo giubilare s'appartenga propriamente all'altra vita, mostrasi per quella parola, che disse Dio a Iobbe.
248) Dizion. 3° Ed. .
GIUNTO
Apri Voce completa

pag.777



1) id: 6cf025a8b9a8497bbcddb66624cee1c8)
Esempio: Cavalc. Fr. Ling. Santo Antonio lo trovò morto star ginocchione, colle man giunte verso il Cielo, come se orasse.
249) Dizion. 3° Ed. .
PERDONATORE
Apri Voce completa

pag.1187



1) id: b881a75c7a5c406fac3ef17ce0a210cc)
Esempio: Cavalc. Fr. Ling. Molto è da amare questo largo perdonatore, il quale così liberamente, e presto, ogni offesa perdona.
250) Dizion. 3° Ed. .
RACCOGLIMENTO.
Apri Voce completa

pag.1305



1) id: c8552f7dd14e49d18b398963f9d11ef9)
Esempio: Cavalc. Fr. Ling. A bene orare si richiede necessariamente buona vita, e raccoglimento di cuore [cioè ritiramento dalle distrazioni]
251) Dizion. 3° Ed. .
RINFACCIARE
Apri Voce completa

pag.1376



1) id: 71feb4fbc5484c5f9eb4304ac015c5cc)
Esempio: Cavalc. Fr. Ling. Se al tutto perdona Cristo ogni ingiuria, che non ci danna vendicando, non lo rinfaccia rimproverando.
252) Dizion. 3° Ed. .
PREDICATORE.
Apri Voce completa

pag.1247



1) id: 5b071276030f4c32ad0500debe144a9e)
Esempio: Caval. Fr. Ling. In vano s'affatica la lingua del predicatore, se lo Spirito santo non lavora dentro nel cuore.
253) Dizion. 3° Ed. .
LONGINQUO
Apri Voce completa

pag.965



1) id: c4f3cf752f8241119507b7089e5ed6d3)
Esempio: Caval. Fr. Ling. A degnamente orare si richiede alcuna preparazion generale, e longinqua, ed alcuna più speciale, e propinqua.
254) Dizion. 3° Ed. .
MOLESTIA
Apri Voce completa

pag.1049



1) id: 194e153cb9d54021b5d2d377517a536d)
Esempio: Caval. Fr. Ling. Faccendo Abram a Dio Sacrificio di certi uccelli, e animali, gli uccelli venivano, e facevangli molestia.
255) Dizion. 3° Ed. .
DILEZIONE
Apri Voce completa

pag.512



1) id: 09c8c4f31480414bad2e1659c7de7b83)
Esempio: Caval. Fr. Ling. Sicchè vuol dire, che secondo la meditazion precedente si debbe formar l'orazione, e dilezione, e affezione.
256) Dizion. 3° Ed. .
ALTARE.
Apri Voce completa

pag.72



1) id: aae82c2793654eeaa56654e5cf0c7fec)
Esempio: Caval. Fr. ling. Come veggiamo in figura di ciò, che il Prete si para, innanzi, ch' e' vada all'altáre.
257) Dizion. 3° Ed. .
PREVALERE
Apri Voce completa

pag.1255



1) id: b2124c650acb4308a047cef36830915d)
Esempio: Caval. Fr. Ling. Quella è pura orazione, contra alla quale non prevagliono le sollecitudini, e le cogitazioni del Mondo.
258) Dizion. 3° Ed. .
SOLVERE
Apri Voce completa

pag.1545



1) id: 952ad561a1cb418d9015d7e3462cbcbb)
Esempio: Cavalc. Fr. Ling. Molto meglio si solvono li dubbi, e le quistioni, per le sante orazioni, che per sottile disputazione.
259) Dizion. 3° Ed. .
IMPORTUNAMENTE
Apri Voce completa

pag.843



1) id: 2ebcfcd694334d89a3f3b747adf2b3d6)
Esempio: Cavalc. Fr. Ling. L'amaritudine della contrizione alla mente vergognosa dell'huomo, importunamente rimprovera or gli beneficj ricevuti, or li mali commessi.