Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 388 msec - Sono state trovate 884 voci

La ricerca è stata rilevata in 2103 forme, per un totale di 1219 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
2103 0 2103 forme
1219 0 1219 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
380) Dizion. 3° Ed. .
FORESE
Apri Voce completa

pag.707



1) id: 606d00ce98e3478ea8f4ade805b4dddc)
Esempio: Cron. Morel. Le loro femmine sono belle foresi, liete, e piacevoli, tutte innamorate.
381) Dizion. 3° Ed. .
OFFUSCAMENTO.
Apri Voce completa

pag.11005 [1105]



1) id: 6f2287518ebd467a96ed5d9fa241414a)
Esempio: Cron. Morell. E come i' fu' così disposto, tutti quelli offuscamenti si partirono.
382) Dizion. 3° Ed. .
SCORPORARE
Apri Voce completa

pag.1480



1) id: 175f8a23b59a49b2a845e3c75ad0a62f)
Esempio: Cron. Mor. Considerato, che di necessità e' si hanno scorporare pe' bisogni sopraddetti.
383) Dizion. 3° Ed. .
SPINOSO.
Apri Voce completa

pag.1585



1) id: 26fa94dc004d4305b6f3b601fcebf8b4)
Esempio: Cron. Mor. Secondo che oggi da a noi questa vita spinosa, e crudele.
384) Dizion. 3° Ed. .
MERCATANTESCO
Apri Voce completa

pag.1024



1) id: a74429f63e9c4ec78af90a1572beade7)
Esempio: Cron. Mor. In nove anni fece latini, e apparò di leggere lettere mercatantesche.
385) Dizion. 3° Ed. .
ODORIFICO
Apri Voce completa

pag.11005 [1105]



1) id: 81857865a5594e06b73289d27f58a1db)
Esempio: Cron. Mor. Più di presso i sopraddetti, vedi grandi scoperti adorni d'olorifiche erbe.
386) Dizion. 3° Ed. .
AMMINISTRARE.
Apri Voce completa

pag.83



1) id: e3fbf35ebd684117be7895a545511703)
Esempio: Cron. Morell. Il detto Paolo fece, et amministrò i fatti della detta Compagnía.
387) Dizion. 3° Ed. .
CONTRAFFARE
Apri Voce completa

pag.401



1) id: a6a21f4dfcb5404cb00db30b55996bd1)
Esempio: Cron. Mor. I quali erano suti cacciati per contraffare al Luogotenente del Duca.
388) Dizion. 3° Ed. .
FRANCAMENTE
Apri Voce completa

pag.718



1) id: dfa115560bf2453c99c336e43a6c3487)
Esempio: Cron. Vell. Prese l'abito del detto Ordine, nel quale perseverò bene, e francamente.
389) Dizion. 3° Ed. .
DISASTRO
Apri Voce completa

pag.532



1) id: 6e6b5b5d1afd4d1aa8a8c95fb3a637a9)
Esempio: Cron. Mor. E così scoprì le spese, le gravezze, gl'incarichi, e i disastri.


2) id: aae345baf6fd46f28fde95c7d62f1ef0)
Esempio: E Cron. Mor. altrove. Egli è grande nimico del nostro Comune, e ben l'ha dimostrato molte volte a certi disastri avvenuti.


3) id: ce39ac08acc64f1aad5ca200c60c99e9)
Esempio: E Cron. Mor. appresso. E s'elle sono, non durano, ma subito voltano, come vien loro la volontà, o un poco di sdegno, o di disastro.
390) Dizion. 3° Ed. .
DIRIZZARE, e DRIZZARE
Apri Voce completa

pag.528



1) id: 6f671536eb6c48f491248cf0f3805602)
Esempio: Cron. Mor. La fede ci dirizza verso Iddio, credendo, e affermando la verità.
391) Dizion. 3° Ed. .
GHIOTTORNIA
Apri Voce completa

pag.762



1) id: 42042d5b15f24c3c9ef730d50ad04423)
Esempio: Cron. Morell. E soprattutto guardati dal giuoco, e dalle ghiottorníe, e cattive usanze.
392) Dizion. 3° Ed. .
FISO
Apri Voce completa

pag.695



1) id: 812e583197784b1b9cb237020d754cd7)
Esempio: Cron. Morel. E dormito per ispazio d'un'ora molto fiso, e senza alcuno impaccio.
393) Dizion. 3° Ed. .
SMENTICARE
Apri Voce completa

pag.1534



1) id: cfecde76797b42f1a3ee308684287a24)
Esempio: Cron. Mor. Sia teco, non lo smenticare, non ti lasciar gonfiare, sta sodo.
394) Dizion. 3° Ed. .
SODAMENTO
Apri Voce completa

pag.1541



1) id: 74db08116343447aac38c52b38f2dc5f)
Esempio: Cron. Mor. E di poi gli lasciò con sodamento, che non si partirebbono.


2) id: 17866d2b34814642b5fe57f4010dda44)
Esempio: E Cron. Mor. altrove. Il quale attore debbia prestare il detto sodamento nella Corte dell'uficiale della mercatanzia.
395) Dizion. 3° Ed. .
SCARAMUCCIA
Apri Voce completa

pag.1454



1) id: 042c12f840ce4980a0898bd77b9ca8e5)
Esempio: Cron. Morell. I nostri traevano molto forte alla scaramuccia, e spezialmente il Tartaglia.


2) id: 552091fd1f9e4db6b83a8c0c4775d577)
Esempio: E Cron. Mor. poco sotto. S'apparecchiò il meglio, che si potè: la scaramuccia si cominciò: Il Tartaglia non si potè tenere, uscì alla scaramuccia.
396) Dizion. 3° Ed. .
COVERTA
Apri Voce completa

pag.430



1) id: 9fce25fbe25645349ccec9cf9f4f63cc)
Esempio: Cron. Mor. E per venire a questo fine, sotto nuove coverte si combattè.
397) Dizion. 3° Ed. .
COVERTATO
Apri Voce completa

pag.432



1) id: f29fff3c6f7346fdb3f43dfc0827c14f)
Esempio: Cron. Morell. Collo scudo, e colle coverte d'un cavallo, cioè il cavallo covertato.
398) Dizion. 3° Ed. .
ABBRACCIARE
Apri Voce completa

pag.9



1) id: 279f972efb1241cba03e844613e3177e)
Esempio: Cron. Mor. E nondimeno con divozione sempre disiderò d'abbracciare la santa parte Guelfa.
399) Dizion. 3° Ed. .
ABBRANCARE
Apri Voce completa

pag.9



1) id: 26f2ca2d304e4c6dae3e60ae711dec77)
Esempio: Cron. Morell. Giovanni fu quello, che più abbrancò, Pagolo n'andò peggio che tutti.