Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 500 msec - Sono state trovate 7532 voci

La ricerca è stata rilevata in 20670 forme, per un totale di 13122 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
20638 32 20670 forme
13106 16 13122 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
180) Dizion. 3° Ed. .
CURIOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.448



1) id: 45044652e3a441a88f40cb573a5bd232)
Esempio: Vit. Crist. Ma ella diligentemente, e curiosamente lo guarda.


2) id: 2226146f0aee41b683de4127255a14c5)
Esempio: Vit. S. Pad. Incominciollo a guardare molto curiosamente, come se gliele paresse conoscere.
181) Dizion. 3° Ed. .
TRITELLO.
Apri Voce completa

pag.1731



1) id: 8224781c1c9e4fea9908f6becbb299db)
Esempio: Vit. S. Ant. Pane mangiava grossolano fatto di tritello.
182) Dizion. 3° Ed. .
TRAMORTIGIONE.
Apri Voce completa

pag.1717



1) id: 308063208baa40918fa208e70f9732cf)
Esempio: Vit. Ces. Le donne volean levar Cornelia di tramortigione.
183) Dizion. 3° Ed. .
PAGONAZZO, PAONAZZO, e PAVONAZZO.
Apri Voce completa

pag.1142



1) id: 74f5363c41e8477c87228619c68ba060)
Esempio: Soder. Vit. 107. Cavinsi delle radiche di gigli pagonazzi.
184) Dizion. 3° Ed. .
INCORRIGIBILE.
Apri Voce completa

pag.862



1) id: e77f2a02c5114f08a33c477da5a3c53f)
Esempio: Vit. Plut. Perchè lo vedeva incorrigibile, aveva gran dolore.
185) Dizion. 3° Ed. .
TRATTABILITÀ, TRATTABILITADE, e TRATTABILITATE.
Apri Voce completa

pag.1721



1) id: 3da462f0686542cb9e1038541f126d0f)
Esempio: Vit. S. Ant. Dolcissima avea sempre trattabilità ne' costumi.
186) Dizion. 3° Ed. .
INCAPESTRATO
Apri Voce completa

pag.852



1) id: 4a61b24d79bb4099b2be7f296d7b60a0)
Esempio: Vit. S. Marg. Vidi quello divoratóre abbattuto, e incapestrato.
187) Dizion. 3° Ed. .
DISONORE
Apri Voce completa

pag.547



1) id: 38af2480c1934ba3a1942ea3fbc2a357)
Esempio: Vit. Cr. Tutto è intorniato di pene, di disonori.
188) Dizion. 3° Ed. .
TESORERIA, e TESAURERIA
Apri Voce completa

pag.1689



1) id: aedf437f1fb3484081524ff1f080ca7b)
Esempio: Vit. Plut. E facea l'uficio della tesoreria molto bene.
189) Dizion. 3° Ed. .
VITUPEROSISSIMO.
Apri Voce completa

pag.1793



1) id: c94678ca762a4819965c06753b5fccd9)
Esempio: Vit. Crist. Di morte così vituperosissima, e così amara.
190) Dizion. 3° Ed. .
VIVO.
Apri Voce completa

pag.1793



1) id: ca3ba6037c8747489b2ea830cd8175e4)
Esempio: Vit. Pitt. 4. Dipinta una tela così al vivo.
191) Dizion. 3° Ed. .
RACCONSOLARE.
Apri Voce completa

pag.1305



1) id: a10b4457e01f4da6af8f825e40b5a564)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Credevalsi racconsolare, per quel modo.
192) Dizion. 3° Ed. .
INDOTTO
Apri Voce completa

pag.869



1) id: 71eb974716de4be59d65cb0cde62785c)
Esempio: Boc. Vit. Dant. 47. Cominciarono, ec. a farsi sopra la moltitudine indotta, della sua contrada maggiori.
193) Dizion. 3° Ed. .
LUCRATIVO.
Apri Voce completa

pag.969



1) id: 36adea9057e64dd29ec512fef0c8ee4e)
Esempio: Bocc. Vit. Dant. 4. Non a i lucrativi studj, a' quali generalmente corre ciascuno, si diede.
194) Dizion. 3° Ed. .
RITORNATA.
Apri Voce completa

pag.1399



1) id: ba1018cbd9764c808afc4fc0364447d8)
Esempio: Bocc. Vit. Dant. 27. Ma poichè elli vedde da ogni parte chiudersi la via alla ritornata.
195) Dizion. 3° Ed. .
CORONARE
Apri Voce completa

pag.415



1) id: 7a5859c9a84645538f94c5f05a146b43)
Esempio: Boc. Vit. Dant. Nella qual sola, ec. s'era disposto di coronarsi [qui neut. pass. Farsi coronare]


2) id: 33f8d8fea75f4b4ab26f2e6961ed05a6)
Esempio: Dan. Inf. 31. Montereggion di torri si corona.


3) id: 0d56386a74d349668ef682e4cd0223ab)
Esempio: E Dan. Purg. 23. Comparata al sonar di quelle lire, Onde si coronava il bel zaffiro.
196) Dizion. 3° Ed. .
GRAVOSO
Apri Voce completa

pag.799



1) id: 2fd6bca4077a4298909229f5151a602c)
Esempio: Boc. Vit. Dant. Sopravvenne il gravoso accidente della sua cacciata, o fuga, che chiamar si convenga.
197) Dizion. 3° Ed. .
FLUTTUOSO
Apri Voce completa

pag.699



1) id: 7b5b4be75bae41c4af8f0380ee5c2339)
Esempio: Boc. Vit. Dant. Giudico essere convenevole dimostrare, di come fluttuoso, e tempestoso Mare costui gittato, ec.
198) Dizion. 3° Ed. .
SOTTRARRE
Apri Voce completa

pag.1569



1) id: 63442a04a5154032ba012431ba48be72)
Esempio: Bocc. Vit. Dant. Qualunque delle due cose già dette per vizio, o per negligenza si sottraeva.


2) id: a49653754533483fa701b6ed7b986d41)
Esempio: Dan. Inf. 26. Mi dipartì da Circe, che sottrasse Me più d'un'anno là presso a Gaeta.
199) Dizion. 3° Ed. .
STABILE
Apri Voce completa

pag.1601



1) id: 8abfb5c492b24f9c99cf0dc8d7cacfff)
Esempio: Vit. Dant. E i loro stabili beni, o in pubblico furon ridotti, o alienati a' vincitori.