Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 452 msec - Sono state trovate 14911 voci

La ricerca è stata rilevata in 45539 forme, per un totale di 30099 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
44396 1143 45539 forme
29485 614 30099 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
180) Dizion. 3° Ed. .
NEGRO.
Apri Voce completa

pag.1081



1) id: a954277e2c0b4d21b795d11d30e9ec62)
Esempio: Rim. Ant. Cin. Il gran contrario, ch'è tra il bianco, e il negro.


2) id: 5242908d24a64619842c355dfc73739a)
Esempio: Dant. Inf. 14. In Mongibello alla fucina negra.
181) Dizion. 3° Ed. .
GRANIRE
Apri Voce completa

pag.793



1) id: 947feafec3dd4a66a3dc679dd767e27d)
Esempio: Rim. Ant. P. N. Grandezza si consuma, L'erbe dovrian granire, e non fiorire.
182) Dizion. 3° Ed. .
RAMMANTARE.
Apri Voce completa

pag.1317



1) id: e5849587247e4de3a4dea83b9dc52a73)
Esempio: Rim. Ant. P. N. E di ciò mi rammanto, E vivone in gioire.
183) Dizion. 3° Ed. .
MILZA
Apri Voce completa

pag.1038



1) id: 54e1905882d54847beadbb40bbec7906)
Esempio: Ant. Alam. Rim. Io mi sto pianamente, Stiracchiando le milze a più potere.
184) Dizion. 3° Ed. .
DISPREGIANZA
Apri Voce completa

pag.554



1) id: 2471693f29874d08bf1ef9053800bdec)
Esempio: Rim. Ant. P. N. Hanno poca accordanza Di mettere le donne in dispregianza.
185) Dizion. 3° Ed. .
BALDORE
Apri Voce completa

pag.192



1) id: 2f469f9af43f4542b20d9133afaf551d)
Esempio: Rim. Ant. P. N. Saladino. Lo suo amoroso core, Mi dona gran baldóre.


2) id: 5e8cc99e0d6c494c950be382d8fba903)
Esempio: E Rim. ant. Dan. da Maian. Ma eo mi sforzo, e mostro gran baldore.
186) Dizion. 3° Ed. .
A SIMILE
Apri Voce completa

pag.149



1) id: f411f569cc7d4da18fa8829ee3c90e41)
Esempio: Rim. Ant. E pria, che spiri, io rimango bianco, A simile d'un morto.
187) Dizion. 3° Ed. .
SOCCORRIMENTO
Apri Voce completa

pag.1541



1) id: 3704a1d73950405e8d9e52869e788088)
Esempio: Rim. Ant. P. N. Dunque chi è gravato, In cotal guisa abbia soccorrimento.
188) Dizion. 3° Ed. .
AGGECCHIMENTO.
Apri Voce completa

pag.47



1) id: 5083b1beb3c448f0a78407d320996459)
Esempio: Rim. Ant. Re Enzo. Che pregar mi varría, Vedendo il mio umile aggecchimento.
189) Dizion. 3° Ed. .
DISMISURARE
Apri Voce completa

pag.546



1) id: 9eb67bb24aa04fdb84c6f6669d847f43)
Esempio: Rim. Ant. P. N. Che se huom dismisura, Conservando leanza, Non fa dismisuranza.
190) Dizion. 3° Ed. .
MARINO
Apri Voce completa

pag.1005



1) id: fb77215749a14d23ba790256a600c736)
Esempio: Rim. Ant. P. N. Re Enz. Dotto marino fugge tempestanza, E attende chetanza.
191) Dizion. 3° Ed. .
VENGIADORE
Apri Voce completa

pag.1761



1) id: f307efdd86ed48ff8acb5c3215722d26)
Esempio: Rim. Ant. Fr. Guitt. Vengiador di mia onta, O vengiador d'ogni mio percussore.
192) Dizion. 3° Ed. .
FARETRA
Apri Voce completa

pag.635



1) id: 9b33b461a00a48fe9d732e0c3892cc62)
Esempio: Dan. Rim. Non esce di faretra, Saetta, che giammai la colga ignuda.
193) Dizion. 3° Ed. .
LATINO
Apri Voce completa

pag.939



1) id: ef25de7f798244819e57f7395a4a1c91)
Esempio: Dan. Rim. Canz. 4. E cantino gli augei, ciascuno in suo latino.


2) id: bce1e5a1b5d04e90bba3ba564534dbd2)
Esempio: Dan. Par. 10. Quello avvocato de' Templi Cristiani, Del cui latino Agostin si provide.


3) id: 00e834e99e3e406db8c4e884b45ef9b2)
Esempio: Am. Ant. 10. 2. 13. Siccome se alcuno, che dica d'esser maestro di gramatica, e faccia ma' latini.


4) id: 99b1869aaba84cd29fa1690fa74b0602)
Esempio: Dan. Par. 12. Mi mosse la 'nfiammata cortesía Di Fra Tommaso, e 'l discreto latino.


5) id: 815c89f769af47919c654eaa2a39d766)
Esempio: E Dan. Par. Cant. 17. Ma per chiare parole, e non preciso Latin, rispose, quell'amor paterno.


6) id: ddf2cbfeff014687a1c865aa0460c6dd)
Definiz: §. Per Composizione, che si faccia in lingua latina, traducendola da altro idioma nel latino, per esercizio di scuola. Lat. dictatum.


7) id: 7592327a15c7483380920cbeb12c8c31)
Esempio: Fr. Giord. Pred. R. Mentre i fanciulli erano intenti a fare il loro latino.
194) Dizion. 3° Ed. .
IMPERIALE
Apri Voce completa

pag.839



1) id: 4cb49174589b4e9eba6b8deadd271f82)
Esempio: Dan. Rim. Che fa degno Di manto Imperial colui, dove ella regna.
195) Dizion. 3° Ed. .
INCRESPARE
Apri Voce completa

pag.862



1) id: 143f76c7e63d41d1b9058234be3be405)
Esempio: Dan. Rim. Che ne' biondi capelli, Ch'Amor, per consumarmi increspa, e 'ndora.
196) Dizion. 3° Ed. .
REGOLARISSIMO.
Apri Voce completa

pag.1335



1) id: 0eb63d64a7c74445995c39261b803e31)
Esempio: Dant. Conv. 27. Siccome quella, che da perfettissimo, e da regolarissimo principio viene.
197) Dizion. 3° Ed. .
ATTESA
Apri Voce completa

pag.165



1) id: 6db7469318db44da843c4a5bfa036729)
Esempio: Rim. Ant. P. N. Morozzo da Firenze, Di mia vita angosciosa, Ch'ha fatto lunga attesa, Non si truova difesa.
198) Dizion. 3° Ed. .
IMPENSATO
Apri Voce completa

pag.839



1) id: a5ecacf8176c4330a8ef4d410083607e)
Esempio: Vit. S. Ant. Sono poi afflitti da impensati disastri.


2) id: 06b03a9b783c464386e1245fb6a9fd4a)
Esempio: Serd. Stor. 1. Travagliato da questa impensata nuova.


3) id: e4b71e1b7070403c9bf764486c77f929)
Esempio: Firenz. Disc. Anim. 68. Stette buono spazio di tempo senza far parola, essendo all'improvviso assalito da tanta impensata malignità.
199) Dizion. 3° Ed. .
OMBRARE
Apri Voce completa

pag.1114



1) id: d662a003122b41dfb769bf8d0aa13577)
Esempio: Amm. Ant. Proprio è da scellerati il sempre ombrare.


2) id: 757de63681e84ea3adba99ff8608b0e1)
Esempio: Dan. Inf. 2. Come falso veder bestia, quand'ombra.