Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 465 msec - Sono state trovate 14911 voci

La ricerca è stata rilevata in 45539 forme, per un totale di 30099 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
44396 1143 45539 forme
29485 614 30099 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
60) Dizion. 3° Ed. .
FORZOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.717



1) id: 8f0868e3f2064c7d8d7c1dfe5df46405)
Esempio: Rim. Ant. P. N. Pugnan dunque valer forzosamente.
61) Dizion. 3° Ed. .
PERDENZA
Apri Voce completa

pag.1186



1) id: c1f8cf3b2fff47689c473825eb617bfc)
Esempio: Rim. Ant. Da che m'ha così preso, Non mi lasci in perdenza.
62) Dizion. 3° Ed. .
SOVREMPIERE
Apri Voce completa

pag.1571



1) id: 5b31c14502d74024a5e32a4ec1ff7dd4)
Esempio: Rim. Ant. P. N. E partel da ogni noia Sovrempiendol di gioia.
63) Dizion. 3° Ed. .
RALLEGRANZA.
Apri Voce completa

pag.1316



1) id: ff19470f765b47e9bbce8a553d8f5289)
Esempio: Rim. Ant. P. N. Cha avete la mia vita Da gioia partita, e da rallegranza.
64) Dizion. 3° Ed. .
LANCIARE
Apri Voce completa

pag.934



1) id: ba41c027179e4dd0aece831b32c0dc8d)
Esempio: Dant. Rim. Compose il dardo, che gli occhi lanciaro.


2) id: dc54af0827e04f1ea3f3a4986b9bbe7a)
Esempio: Guid. Cavalc. Rim. Il cuor si ferma per veduto segno, Dove si lancia crudeltà d'amore.


3) id: fc8f9fcb32ec4790ba74e47215dd5347)
Esempio: Dan. Purg. 7. E quindi viene il duol, che sì gli lancia.


4) id: 3776053d276649ff830445b6d893ff21)
Esempio: Dan. Inf. 25. E un serpente con sei piè si lancia, Dinanzi all'uno, ec.


5) id: 7353dc20556b44ada39dc2cd5554f180)
Esempio: Serd. Stor. 4. Si combattè dall'una, e dall'altra parte con artiglieríe, e con armi da lanciare [Lat. missilia tela]
65) Dizion. 3° Ed. .
IMPERFETTO
Apri Voce completa

pag.839



1) id: 8004477738c847289cd9403f6ae4a876)
Esempio: Dant. Rim. E che sian vili appare, ed imperfette.
66) Dizion. 3° Ed. .
GAIAMENTE
Apri Voce completa

pag.743



1) id: d81dd2189e44427a9d98b533b351869e)
Esempio: Dant. Rim. Per prata, e per riviera, Gaiamente cantando.
67) Dizion. 3° Ed. .
SVAGARE.
Apri Voce completa

pag.1644



1) id: 1693ec508e6649509f744e4f82435ca8)
Esempio: Dant. Rim. Signor, che tu di tal piacere svaghi.
68) Dizion. 3° Ed. .
ZITTELLO
Apri Voce completa

pag.1828



1) id: 3f73d4cf3e53492993f5733baf049ec1)
Esempio: Dan. Rim. Lo vostro pregio fino In gio' si rinnovelli Da grandi, e da zittelli.
69) Dizion. 3° Ed. .
SCOLORITO
Apri Voce completa

pag.1470



1) id: 5d875edcc47541bdbf7f8b01bbf1c466)
Esempio: Dan. Rim. E mostra poi la faccia scolorita.
70) Dizion. 3° Ed. .
ASTIOSO
Apri Voce completa

pag.160



1) id: 7a17e06bde2b43059ec357012fc38891)
Esempio: Dan. Rim. Ch'io sono astioso di chiunque muore.
71) Dizion. 3° Ed. .
LEGGIADRO
Apri Voce completa

pag.947



1) id: 03d014c97fef4be0aa3bc4dbb241a314)
Esempio: Dan. Rim. Per donneáre a guisa di leggiadro.
72) Dizion. 3° Ed. .
CORALMENTE
Apri Voce completa

pag.411



1) id: e2180839a5ca425a894a5c945a8ba323)
Esempio: Dan. Rim. Deh perchè piangi tu sì coralmente?
73) Dizion. 3° Ed. .
FRAUDE
Apri Voce completa

pag.722



1) id: b01354f1e1944385a4990336d6e8ee2b)
Esempio: Dan. Rim. Che fatto m'hai così spietata fraude.
74) Dizion. 3° Ed. .
ATTERZARE
Apri Voce completa

pag.165



1) id: 5a5d60bd453547bd86902cdeffbf1389)
Esempio: Dan. Rim. Già eran quasi, che atterzate l'ore.
75) Dizion. 3° Ed. .
DIASPRO
Apri Voce completa

pag.498



1) id: 65c7f5a3e2864e288050a9d56b0d4a5f)
Esempio: Dan. Rim. E veste sua persona d'un diaspro.
76) Dizion. 3° Ed. .
PASTURARE
Apri Voce completa

pag.1167



1) id: 6b9660538228415e88afa220b0ee3591)
Esempio: Rim. Ant. Guid. Cavalc. Con sua verghetta pasturava agnelli.


2) id: fe66cea3cd1f4af2804289bfa38b8dcf)
Esempio: Dan. Pur. 24. E Bonifazio, Che pasturò col rocco molte genti.
77) Dizion. 3° Ed. .
PAVENTOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.1171



1) id: a4ed3103b15d49b39ae78c9832b3011a)
Esempio: Rim. Ant. M. Cin. E quei si strigne paventosamente.
78) Dizion. 3° Ed. .
BIONDETTO
Apri Voce completa

pag.224



1) id: ab8d70e5869847a2a2d032df64ea70ab)
Esempio: Rim. Ant. Guid. Cavalc. Capelli avea biondetti, e ricciutelli.


2) id: 27b27b17f7974853b82d509da083bf8c)
Esempio: Pallad. F. R. Galline, ec. sieno spezialmente di colore nero, o biondette.
79) Dizion. 3° Ed. .
RAMELLA.
Apri Voce completa

pag.1317



1) id: b952cc9faa58480da857a021ba7d1229)
Esempio: Rim. Ant. P. N. Vedeva augelli posare in ramelle.