Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 323 msec - Sono state trovate 165 voci

La ricerca è stata rilevata in 506 forme, per un totale di 341 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
506 0 506 forme
341 0 341 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
140) Dizion. 3° Ed. .
AFFARE.
Apri Voce completa

pag.39



1) id: c75311cfdfab4c57805e5a2b7e73809c)
Esempio: Comp. del Mant. E vestiti stranamente, e pur s'affanno.
141) Dizion. 3° Ed. .
CREDENZA
Apri Voce completa

pag.433



1) id: 0c7483cf77de4143b22659a3174229ff)
Esempio: Lib. Dic. Conciofossecosachè aspri movimenti di guerra affliggesse lungamente molte Provincie della cristiana credenza.
142) Dizion. 3° Ed. .
RALLENARE.
Apri Voce completa

pag.1316



1) id: d47da687ed5f4fe1831c56725b4ef98b)
Esempio: Dic. Div. Forse parrà, che alquanto piccolo tempo siamo rallenati di sollicitudine, e di paura.
143) Dizion. 3° Ed. .
STUOIA.
Apri Voce completa

pag.1637



1) id: 6cb183be8e5c43498667b971f637b4a0)
Esempio: Din. Comp. Essendo l'uso della terra a simili raunate i cittadini sedere basso in sulle stuoie di giunchi, e i Cavalieri, e dottori su alto sulle panche.
144) Dizion. 3° Ed. .
MULTIPLICE
Apri Voce completa

pag.1068



1) id: c52145f0e02d49adb4484a8bff34627c)
Esempio: Gal. Comp. Geom. 2. Prenderò un numero multiplice dell'altro undici volte.
145) Dizion. 3° Ed. .
ORISCELLO.
Apri Voce completa

pag.1128



1) id: cbb51a171762406c98ce5eb90ea6a1fc)
Esempio: Lib. Dic. Uno oriscello di pane secco, e cruscóso, vale ad acquistare il Regno del Cielo.
146) Dizion. 3° Ed. .
GIURARE
Apri Voce completa

pag.777



1) id: ccc0b0de19ea4caebeb31bcaefed900a)
Esempio: Din. Comp. Lasciando quella, che aveva tolta, e giurata [E da questo Giurare: si chiama la donna Giurata, infino che non ha consumato il matrimonio. Lat. sponsa, desponsa, nova nupta]
147) Dizion. 3° Ed. .
IMPIGNERE, e IMPINGERE
Apri Voce completa

pag.842



1) id: 7db3f475a7914e6b9f5e70bc3aa50684)
Esempio: Lib. Dic. Perchè s'impigne calognosamente contr'a ciò, che la semplice veritade non sostiene (cioè s'oppone. Lat. obstare, adversari)
148) Dizion. 3° Ed. .
IRATO
Apri Voce completa

pag.923



1) id: a096643bdf3a4302a6281ca913ace52d)
Esempio: Dic. Div. Coloro, che erano stati trattatori volle, e ordinoe, che fossero salvati, agli altri forse fue irato.
149) Dizion. 3° Ed. .
ATTESAMENTE
Apri Voce completa

pag.165



1) id: fcb8a4bd26b74fdba7a7c7998f75da5a)
Esempio: Dic. div. Perocchè quanto vo' più attesamente farete queste cose, tanto ne farà più debole il loro animo.
150) Dizion. 3° Ed. .
GUASTO
Apri Voce completa

pag.816



1) id: 608f62602f234631be1efa5b047ae0b8)
Esempio: Lib. Dic. Div. Ma ora apertamente intendi, e vuogli menare a guasto, e a morte tutto 'l Comune.
151) Dizion. 3° Ed. .
BACCELLIERE
Apri Voce completa

pag.188



1) id: 5ef96994576b4bf692488f97e3cb0cb8)
Esempio: Din. Com. Raunò in Parigi molti maestri in Teologia, e baccelliéri di Frati Minori.
152) Dizion. 3° Ed. .
GROSSO
Apri Voce completa

pag.803



1) id: 285ee343a07a4d95ad06979a373236fe)
Esempio: Dic. Div. Ma di ciò dubbio, che tu non pensi, che egli abbia grosso animo contra la tua Signoria.
153) Dizion. 3° Ed. .
SALTATORE
Apri Voce completa

pag.1432



1) id: 24fef20a0cd0438e83e563d86655bd53)
Esempio: Dic. Div. E avvegnachè da lui ti fossi partito, e da lui fuggito, come saltatore, non come da huomo.
154) Dizion. 3° Ed. .
A GIUOCO.
Apri Voce completa

pag.51



1) id: a8304b33a83d48249e33c5e79ce9eeac)
Esempio: Lib. Dic. Ma intende a distruggere chiese, e mettere a giuoco le persone ecclesiastiche (cioè in ischerno, e in disprezzo)
155) Dizion. 3° Ed. .
COMPRENDERE
Apri Voce completa

pag.370



1) id: 09eb46c7492a404a8613dc2356109c7d)
Esempio: Tav. Dic. Il dolore del dicapitamento orribile di cotal huomo, gli animi nostri, e que' de' savj amici ha compreso.
156) Dizion. 3° Ed. .
MILITARE
Apri Voce completa

pag.1038



1) id: 00b6e138eb7a43a6b0f91963c1f6bd35)
Esempio: Gal. Comp. Geom. 1. Venendo alla dichiarazione particolare di questo nuovo compasso geometrico, e militare.
157) Dizion. 3° Ed. .
ABBANDONARE
Apri Voce completa

pag.1



1) id: 9be315b690ad4f9db9fdeb1861cc014b)
Esempio: Tav. Dic. Tullio, non essendo natìo di Roma, non s'abbandonava di far di Catellina quella giustizia, che si conveniva a suo misfatto.
158) Dizion. 3° Ed. .
BIANCO
Apri Voce completa

pag.221



1) id: 5ca0699f675b4be593e02c1c60c4d8be)
Esempio: Comp. Mant. Ne' duo' partiti s'è visto ottenere Cinquanta il Bigio, e 'l Bennuccio una bianca.


2) id: f7693ad83298404ea60fff11ee11d96a)
Esempio: E Comp. Mant. altrove. Deh lascia pur, che venga lo squittíno, Io ti so dir, che la darò lor bianca.
159) Dizion. 3° Ed. .
RIMASA
Apri Voce completa

pag.1367



1) id: d1c6a9ba0ddb49afb80f0a2ce0133a66)
Esempio: Dic. Div. La sua andata non dee offender l'animo tuo, certo no, e la rimasa molto meno, perciocchè l'andata fu senza rea volontade, e la rimasa fue con onesta necessitade.