Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 552 msec - Sono state trovate 2898 voci

La ricerca è stata rilevata in 7511 forme, per un totale di 4575 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
7438 73 7511 forme
4540 35 4575 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
20) Dizion. 3° Ed. .
ODORATISSIMO.
Apri Voce completa

pag.11005 [1105]



1) id: 177dec3346a0407f8bf1d9c3111ddf08)
Esempio: Fir. As. 306. Altrettanti di odoratissime polveri.
21) Dizion. 3° Ed. .
VECCHIONE.
Apri Voce completa

pag.1751



1) id: 352a470b506f4001bb67673c830a71eb)
Esempio: Fir. As. 36. Erale accanto un vecchione.


2) id: 5cef87eebdea4cc4afd702b6e21ff371)
Esempio: E Firenz. As. d'oro. 175. Divenuta sorda alle raccomandazioni del notante vecchione.


3) id: 8cd9cc9f91564d9ebc901de46d4f8558)
Esempio: Fir. Luc. 4. 6. Dite voi a me buon vecchione.
22) Dizion. 3° Ed. .
BEATAMENTE
Apri Voce completa

pag.208



1) id: 52511ab9709d4aa3ab9c902debd5137f)
Esempio: Fir. As. 227. Riposati sicuramente, sogna beatamente.
23) Dizion. 3° Ed. .
UMORE.
Apri Voce completa

pag.1797



1) id: 255f81f55c704db0994e589780436d7d)
Esempio: Fir. As. 311. Sollevandogli gli umori malinconici.
24) Dizion. 3° Ed. .
RAVVIARE.
Apri Voce completa

pag.1328



1) id: 9b83a864fe5c4a4db766c092f1951cf6)
Esempio: Fir. As. d'oro. Ma prima ravvierò la ravviluppata fronte.
25) Dizion. 3° Ed. .
ADDOLORATO
Apri Voce completa

pag.32



1) id: 81ee8d7c83ba49af894db2e21e7bf9fb)
Esempio: Fir. As. d'oro. Correvano le squadre degli addolorati cittadini.


2) id: ca9cabf16f614d929838ab3464b9ffaa)
Esempio: E Fir. As. d'oro. car. 280. Mentre amendue noi, così addolorati, ce ne venivamo, egli si fece incontro un certo huomo, ec.
26) Dizion. 3° Ed. .
LECCATO
Apri Voce completa

pag.944



1) id: 2e59c0ffe0824775a4583ac1d3d3f1d2)
Esempio: Fir. As. d'oro. La piacevolezza del tuo leccato parlare.
27) Dizion. 3° Ed. .
ALLORA ALLORA .
Apri Voce completa

pag.69



1) id: 7484fcb94e83415ea953fd5c873023c1)
Esempio: Fir. As. d'oro. E allóra allóra partendomi di quivi.


2) id: 2027b1cf24204f66bb51e990bc29ca1c)
Esempio: E Fir. As. d'oro. altrove. E serratolo poi in camera, vientene allóra allóra.
28) Dizion. 3° Ed. .
TREBBIO
Apri Voce completa

pag.1224, in realtà 1724



1) id: 636cd51b0ce44aefacb1aaf015a19c58)
Esempio: Fir. As. d'oro. Noi arrivammo a un certo trebbio.
29) Dizion. 3° Ed. .
ALTETTO.
Apri Voce completa

pag.72



1) id: 224712847d17409280a88b53b16a05bd)
Esempio: Fir. As. d'oro. E quelle porte un poco altette.
30) Dizion. 3° Ed. .
SPALANCARE
Apri Voce completa

pag.1573



1) id: b6d83d3bae374045ae1b4c0447396268)
Esempio: Fir. As. d'oro. Le porte furono aperte, anzi spalancate.
31) Dizion. 3° Ed. .
RASO.
Apri Voce completa

pag.1324



1) id: a8d77a1f7eaf41ef8e43e4ae3d5a0798)
Esempio: Fir. Asin. Di finissimi rasi, e dommaschi.


2) id: 88cd3d57a848447fb2f97894aac2a9aa)
Esempio: E As. 306. E sopra vi eran guanciali di velluto, di raso, ec.


3) id: a4f72e42983b4d1092fd0901a25e258e)
Esempio: Fir. Lucid. E un buon raso è egli.
32) Dizion. 3° Ed. .
MEMBROLINO
Apri Voce completa

pag.1018



1) id: 42509402673140d9ac2997d4cb02d136)
Esempio: Fir. Asin. 41. Rivolgendo quelle sue membroline.
33) Dizion. 3° Ed. .
PROFUMO.
Apri Voce completa

pag.1265



1) id: f27ffca0e7c340a2a17328a1675cf645)
Esempio: Fir. As. Ancor pieno d'odori, e di profumo.


2) id: 10ed8c14d3264af5acf6c9557519153a)
Esempio: E Asin. 167. E riempiendo ogni cosa di odor suavissimo, di finissimi, e odoriferi profumi.
34) Dizion. 3° Ed. .
SEDE
Apri Voce completa

pag.1494



1) id: f5e7acbc11bb4f8dbd65d3779a9f4a3b)
Esempio: Fir. As. 178. Sedendo Giove sopra un'eminente sede.
35) Dizion. 3° Ed. .
NOCCHIORUTO, e NOCCHIERUTO
Apri Voce completa

pag.1087



1) id: 96c85e9fa1754898b5bb69a032089260)
Esempio: Fir. As. 12. Sopra del nocchierúto bastone d'Esculapio.


2) id: 36f52e36158145ff9bd6dd423884788f)
Esempio: E Firenz. As. d'oro. 87. E percosse in un fascio di legne, e trattone un pezzo il più grosso, e nocchieruto, che vi fusse.
36) Dizion. 3° Ed. .
SDRUCCIOLEVOLE
Apri Voce completa

pag.1489



1) id: eecf0b00d5344f45a4ffe61faa13047a)
Esempio: Fir. As. 288. E ora sosteneva sdrucciolevole adolescenza.
37) Dizion. 3° Ed. .
RICCONE.
Apri Voce completa

pag.1350



1) id: 9d181ef30d1046bc8851d2ba9e11ed52)
Esempio: Fir. As. 278. Corsi, dove era quel riccone.
38) Dizion. 3° Ed. .
AVIDAMENTE
Apri Voce completa

pag.177



1) id: 5e239a57808942ff8ce7f575c39d5387)
Esempio: Fir. As. 26. E vedendol mangiare così avidamente.


2) id: 7ea6d9133ec34b04aad2d29a3efa1f81)
Esempio: E Firenz. As. d'oro. 84. Quivi spogliatomi subitamente tutte le vesti, vi misi le mani assai avidamente.
39) Dizion. 3° Ed. .
MAGO
Apri Voce completa

pag.984



1) id: 26473a5365694649b26cccde81daa8b6)
Esempio: Fir. As. 16. Una maga valentissima (Lat. saga)