Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 371 msec - Sono state trovate 2898 voci

La ricerca è stata rilevata in 7511 forme, per un totale di 4575 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
7438 73 7511 forme
4540 35 4575 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
60) Dizion. 3° Ed. .
INSULTO
Apri Voce completa

pag.901



1) id: 9137c093b50d4eb3959ec6ccb5296698)
Esempio: Fir. As. d'oro. Impetrò, ec. a quello insulto pienissima vendetta.
61) Dizion. 3° Ed. .
VEGLIARDO
Apri Voce completa

pag.1755



1) id: 9ec2f3f19eb741b981815c172653f631)
Esempio: Fir. As. d'oro. Le vegghiarde streghe disiderose delle mie spoglie.
62) Dizion. 3° Ed. .
ZAFFERANO
Apri Voce completa

pag.1823



1) id: 07c9c4f914e64b1b8947338725f7b86f)
Esempio: Fir. As. d'oro. Una pioggia d'odorifera acqua, con zafferano mescolata.
63) Dizion. 3° Ed. .
INTRISO
Apri Voce completa

pag.913



1) id: 137cbbe806834bd59c32e4cd7c99fda7)
Esempio: Fir. As. d'oro. E voltava lo 'ntriso per lo mortaio.
64) Dizion. 3° Ed. .
AL PRESENTE.
Apri Voce completa

pag.72



1) id: db5dd8aa3637458cacb1b1463a75394a)
Esempio: Fir. As. d'oro 78. E al presente ell'arde d'un giovane.
65) Dizion. 3° Ed. .
RINCRESCEVOLMENTE
Apri Voce completa

pag.1376



1) id: 6ac908bbdc0940a28fe127dde0646761)
Esempio: Fir. As. d'oro. Detto addio assai rincrescevolmente a' lor genitori.
66) Dizion. 3° Ed. .
MANACCIA
Apri Voce completa

pag.992



1) id: 86cf5bdb8985411ea18a53d22922a242)
Esempio: Fir. Asin. 238. Accostandomisi uno, con certe manacce.
67) Dizion. 3° Ed. .
SPEZIE
Apri Voce completa

pag.1585



1) id: 3c754bf3e0524079aff0b5ea250a72a6)
Esempio: Fir. Asin. Sotto spezie d'esser delle divote, ec.
68) Dizion. 3° Ed. .
TONDATURA
Apri Voce completa

pag.1702



1) id: d3f9b0b46d644e8491acbf3f81342fb3)
Esempio: Fir. Asin. Andar ricogliendo le tondature de' capelli.
69) Dizion. 3° Ed. .
DOMANDA, e DIMANDA.
Apri Voce completa

pag.572



1) id: 7aae70445d004eb4bc937e9f8255486a)
Esempio: Fir. Asin. 72. Fu consentito alla sua domanda.
70) Dizion. 3° Ed. .
QUALCHEDUNO.
Apri Voce completa

pag.1291



1) id: 80f823edfc654aa3bf7c65bac3d8aeed)
Esempio: Fir. Asin. 237. E però doniamolo a qualcheduno.
71) Dizion. 3° Ed. .
VEZZO
Apri Voce completa

pag.1778



1) id: 1e9311e60e474a90944e0137f1c3890c)
Esempio: Fir. Asin. Quanti pendenti, quanti vezzi, quante maniglie.
72) Dizion. 3° Ed. .
GRONDARE
Apri Voce completa

pag.802



1) id: 32db9eea108a4df2bba4406fd047d3e5)
Esempio: Fir. Asin. 205. Avvegnachè del continuo grondasse sangue.


2) id: c7e07c867e104b88a62098c5407fff69)
Esempio: E Firenz. As. d'oro.199. Assai grondane continuamente le mani di sangue umano.
73) Dizion. 3° Ed. .
PENDENTE.
Apri Voce completa

pag.1178



1) id: 03b7c5b7463e4a7f9565805342cfb21f)
Esempio: Fir. Asin. Quanti pendenti, quanti vezzi, quante maniglie.
74) Dizion. 3° Ed. .
ASINITA, ASINITADE, e ASINITATE
Apri Voce completa

pag.150



1) id: ec4c2f78de634639b8b798e6ddfc13a0)
Esempio: Fir. As. d'or. ll maggior pericolo, ch'io portassi mai nell'asinità.
75) Dizion. 3° Ed. .
FASCIUOLA
Apri Voce completa

pag.660



1) id: a9f5e58da7be493980f36e1d5e43a280)
Esempio: Fir. As. d'oro. Levatasi intorno a quella fasciuola, colla quale, ec.


2) id: a74b4c61afeb44848749672fb165230b)
Esempio: E Firenz. As. d'oro. 233. Quell'altro con fasciuole di lino, legava le larghe piaghe.
76) Dizion. 3° Ed. .
ACCATTAPANE.
Apri Voce completa

pag.13



1) id: 640e7c3f1bd94d3d848039899d93765c)
Esempio: Fir. As. d'oro. E andando vestito sempre, a guisa d'uno accattapane.
77) Dizion. 3° Ed. .
ALLIEVO.
Apri Voce completa

pag.68



1) id: b6ef5780545d4a0783a2afc246d1f120)
Esempio: Fir. As. d'oro. Abbiate compassione, o snelli alliévi della onnipotente terra.
78) Dizion. 3° Ed. .
VEDOVANZA
Apri Voce completa

pag.1755



1) id: c5c169e4dfde404faed4df6b3c5880a9)
Esempio: Fir. As. d'oro. Abbiate misericordia della nostra vedovanza, della nostra solitudine.
79) Dizion. 3° Ed. .
AMMINISTRAZIONE.
Apri Voce completa

pag.83



1) id: 2ac6d0d471bb491182d8b4421088d0a2)
Esempio: Fir. As. d'oro 123. Vieta con pene universali l'amministrazione della ragione.