Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 494 msec - Sono state trovate 10747 voci

La ricerca è stata rilevata in 28069 forme, per un totale di 16972 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
27318 751 28069 forme
16571 401 16972 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 3° Ed. .
FOLLIA
Apri Voce completa

pag.702



1) id: 363f4d66e8194d3e86f593a95f39fdd9)
Esempio: Fr. Iac. Cess. L'huomo adirato la follía crede, che sie consiglio.
2) Dizion. 3° Ed. .
ABROSTINE, e ABROSTINO
Apri Voce completa

pag.11



1) id: 1ccce0622f194e408d8b7e25d1411129)
Esempio: Fr. Iac. Cess. Noè trovò prima la vite salvatica, cioè gli abrostini.
3) Dizion. 3° Ed. .
FORTISSIMO.
Apri Voce completa

pag.714



1) id: eec4e5674ab94ecb859892319b615da8)
Esempio: Fr. Iac. Cess. Molti, che sono fortissimi di corpo, son deboli nell'animo.
4) Dizion. 3° Ed. .
LEALISSIMO
Apri Voce completa

pag.943



1) id: b1b7e311df4f4414b64776f10559e991)
Esempio: Fr. Iac. Cess. Un mercatante lealissimo, pur dicendo, che quel deposito non avea ricevuto.
5) Dizion. 3° Ed. .
BORBOTTIO
Apri Voce completa

pag.232



1) id: 7daaeb4af2074635bce8af65bb042772)
Esempio: Fr. Iac. Cess. I Senatóri si maravigliarono di tale stemperamento, e borbottío delle femmine.
6) Dizion. 3° Ed. .
INVIDIA
Apri Voce completa

pag.917



1) id: 70873dda2a6249f8be5c53b6a1fb95f4)
Esempio: Fr. Iac. Cess. Invidia si è un dolore dell'anima, il qual nasce dall'altrui utilitade.


2) id: d11ea54a00fb4f2e96a2781c3789cda5)
Esempio: Boc. Lett. Da invidia, e da falsa opinione stata gittata.
7) Dizion. 3° Ed. .
IVIRITTA
Apri Voce completa

pag.923



1) id: b87790fa0d5046c9a9e77b22663660bb)
Esempio: Fr. Iac. Cess. Ed iviritta stette continuo tre dì, e tre notti in orazione.
8) Dizion. 3° Ed. .
STEMPERAMENTO
Apri Voce completa

pag.1619



1) id: 0a1623324885406ab0628c2353136053)
Esempio: Fr. Iac. Cess. I sanatori si maravigliarono di tale stemperamento, e borbottio delle femmine.
9) Dizion. 3° Ed. .
TRISTIZIA
Apri Voce completa

pag.1730



1) id: f0615eb7b3dd4995935944e20335ade5)
Esempio: Fr. Iac. Cess. Non si conviene a verun Principe d'accomiatare da se veruna persona con tristizia.
10) Dizion. 3° Ed. .
ABBIENTE
Apri Voce completa

pag.6



1) id: 9a63570dc17649edb441468d2a911bca)
Esempio: Fr. Iac. Cess. E fue formato in forma d'huomo abbiente nella mano ritta 'l martello.


2) id: 8059425003a74a54804c2288caec8e17)
Esempio: Franc. Sacch. Egli avea un luogo bello da tener bestie grosse, e, per non essere abbiente, non ve le teneva.
11) Dizion. 3° Ed. .
FERRUZZO
Apri Voce completa

pag.675



1) id: a4993ac9698948d3a53c583fcdea984c)
Esempio: Fr. Iac. Cess. E tutto 'l volto si venne arando con lanciuóle, e con ferruzzi.
12) Dizion. 3° Ed. .
ONORE
Apri Voce completa

pag.1117



1) id: d64deaf83b35491e82f2cb7d7e9a07ad)
Esempio: Fr. Iac. Cess. Onore non è altro, che rendimento di riverenza, in testimonianza di virtudi.


2) id: 0ca192f6141e44f2b601d5bf172a20cd)
Esempio: E Dan. Infer. 1. Da cui io tolsi Lo bello stile, che m'ha fatto onore.


3) id: ab636f2bf2ba4891b8791ab34e4ea838)
Esempio: E Bocc. g. 6. f. 15. Bella giovane, tu mi facesti oggi onore della corona, ed io il voglio fare a te della canzone.
13) Dizion. 3° Ed. .
REDDIMENTO.
Apri Voce completa

pag.1331



1) id: 855ae02656014fed8df049620be1f3f1)
Esempio: Fr. Iac. Cess. Onore altro non è, che reddimento di reverenza, in testimonianza di virtudi.
14) Dizion. 3° Ed. .
INFERVORATO, e INFERVORITO
Apri Voce completa

pag.874



1) id: 1e01771e1acb453abb868026ddb1cf4e)
Esempio: Fr. Iac. T. Infervorato dell'ardente fuoco.
15) Dizion. 3° Ed. .
SIGNOREGGIARE
Apri Voce completa

pag.1529



1) id: 4c0c6de8e8ef49d594adfe20e6550964)
Esempio: Fr. Iacop. Cess. Chi vuole essere amato, signoreggi colla mano inferma.
16) Dizion. 3° Ed. .
RISPLENDENTE
Apri Voce completa

pag.1392



1) id: a181d3bb7e564e15ad3aeab4e3dd890e)
Esempio: Fr. Iac. Cess. Preziosa pietra, e risplendente gemma è la Cavalleria, legata con fermezza di fede.


2) id: bb456f51830947558e91b9c3fdac84fe)
Esempio: Fr. Iac. Tod. Era il suo vestimento, Come neve di monte risplendente.
17) Dizion. 3° Ed. .
CINTURA
Apri Voce completa

pag.338



1) id: 02dd528e67af4e0b8d7756fd1771dcba)
Esempio: Fr. Iac. Cess. Perocchè, innanzi che venga alla cintúra cavaleresca, si conviene, che sia usato d'arme.


2) id: 8ac133bc6e3b42d4bf6fe37b935f5408)
Definiz: §. Da cintúra Cinturíno.
18) Dizion. 3° Ed. .
SPLENDENTEMENTE
Apri Voce completa

pag.1593



1) id: 804d581014444b6e8f570a3066960537)
Esempio: Fr. Iac. Cess. Ne di non far cosa malvolentieri, ma splendentemente, e costantemente, gravemente, e onestamente.
19) Dizion. 3° Ed. .
CONTRARIETÀ,CONTRARIETADE, e CONTRARIETATE
Apri Voce completa

pag.402



1) id: 8565b91fe24e49b18bdbd442873b99ea)
Esempio: Fr. Iac. Cess. E quegli si tien più savio, il quale adduce più sottilitadi, e contrarietadi.
20) Dizion. 3° Ed. .
CURATORE
Apri Voce completa

pag.448



1) id: 3e4a795921a84dfa97e29f659a36045b)
Esempio: Fr. Iac. Cess. E più tosto sarà creduto essere ucciditor d'huomini, che curator d'infermi [cioè medico]