Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 488 msec - Sono state trovate 7115 voci

La ricerca è stata rilevata in 19945 forme, per un totale di 12673 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
19598 347 19945 forme
12483 190 12673 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
280) Dizion. 3° Ed. .
PRIVILEGIARE.
Apri Voce completa

pag.1260



1) id: 0803c71c17204ae889e26aa94ed74659)
Esempio: Petr. Son. 46. Ne poeta, ne colga mai, ne Giove La privilegi, ed al Sol venga in ira.
281) Dizion. 3° Ed. .
PENTIRE, e PENTERE.
Apri Voce completa

pag.1182



1) id: 03bbab85d39f4852b51ba94f7474c534)
Esempio: Petr. Son. 1. E 'l pentirsi, e 'l conoscer chiaramente, Che quanto piace al Mondo è breve sogno.


2) id: 2e40ff60efed460ab80e9a06a439c89b)
Esempio: Petr. Cap. 9. Tardi pentito di sua feritate.


3) id: b6c323569d2942f9a50d4ad56d570bd8)
Esempio: Dan. Purg. 3. Ver'è, che quale in contumacia muore Di santa Chiesa, ancor che al fin si penta, ec. Sicchè pentendo, e perdonando fuora, Di vita uscimmo.
282) Dizion. 3° Ed. .
SVIARE.
Apri Voce completa

pag.1651



1) id: 0b1b689c3764449fbe8b0e88cd88070a)
Esempio: Petr. Canz. 36. 3. Che ratto mi volgesti al verde bosco, Usato di sviarne a mezzo 'l corso.
283) Dizion. 3° Ed. .
STAME
Apri Voce completa

pag.1604



1) id: cf0e15ffe6524911820c32e0910eb0a8)
Esempio: Petr. Son. 256. Invide Parche, che sovente il fuso Troncaste, ch'attorcea soave, e chiaro Stame al mio laccio.
284) Dizion. 3° Ed. .
VICARIO
Apri Voce completa

pag.1778



1) id: 298cf815d78a47369458df352fa5e5a9)
Esempio: Petr. Son. 23. E 'l Vicario di Cristo colla soma Delle chiavi, e del manto, al nido torna.
285) Dizion. 3° Ed. .
MINUGIO
Apri Voce completa

pag.1039



1) id: 466a0267967c41eda52e99459148cc9e)
Esempio: E Lib. Mascalc. appresso. Se trovi durezza nel minugio, sappi, che egli hae il dolore in uno minugio, che si chiama colon.
286) Dizion. 3° Ed. .
D'INTORNO
Apri Voce completa

pag.519



1) id: 60c57cc402f5446e818aed13bd9764e7)
Definiz: Talora avverb. e talora preposizione, che serve al quarto caso, al secondo, al terzo, ed al sesto: Intorno, in giro, e da ogni parte. Latin. circum, circa.


2) id: e8a5fb032d964a7ca488c3dd0d73f53c)
Esempio: E Cr. 1. 2. 2. L'aere putrefatto, e corrotto, corrompe gli umori, ed incomincia a corromper l'umore, il quale è dintorno al cuore.
287) Dizion. 3° Ed. .
FUMMO, e FUMO.
Apri Voce completa

pag.734



1) id: 937982cb015b44ec8a8d43f0c6af593d)
Esempio: Cr. 3. 8. Della quale il fumo al capo salendo, al celabro nuoce.
288) Dizion. 3° Ed. .
IN,
Apri Voce completa

pag.847



1) id: dac9521512364fa1a2aac4e3d4b962c2)
Definiz: §. Davanti al B, e al P, si rivolta in M: come Imbeccare, Impudíco.
289) Dizion. 3° Ed. .
DI FUORI, e DI FUORE
Apri Voce completa

pag.506



1) id: 23c04e4e74644e0ab5175ee534870dfe)
Definiz: Preposizione, che al secondo, e al sesto caso si congiugne: e vale Fuora.


2) id: aaf8c2a231224ef9a886011153f54388)
Esempio: Petr. Son. 9. E non pur quel, che s'apre a noi di fuore.
290) Dizion. 3° Ed. .
SI.
Apri Voce completa

pag.1526



1) id: 33af53f164214628ae6a0356d3748742)
Esempio: Dan. Par. 13. Ed al si, ed al nò, che tu non vedi.


2) id: 2e7dec7c4b1a4ba1a906f309ac878213)
Esempio: Dant. Purg. 31. Mi pinsero un tal si fuor della bocca, Al quale intender fur mestier le viste.
291) Dizion. 3° Ed. .
CONCEZIONE
Apri Voce completa

pag.373



1) id: 087728a05b1142eab46b4f5b929e456d)
Esempio: Passav. 249. Io sono assimigliato al loto, quanto alla concezione, e al nascimento.


2) id: 4768b25ad71b41abbd88a3ab1b751a0d)
Esempio: E Passav. 183. Vuole, che al Mondo sia celato quello, che egli ha fatto della Madre sua, o della sua Concezione, o della sua Assunzione.
292) Dizion. 3° Ed. .
SVARIATAMENTE.
Apri Voce completa

pag.1644



1) id: f55bd1bf86684785a94d7a7675bf8ba0)
Esempio: Dicer. Div. Molti s'accordavano al suo detto, e altri al detto altrui svariatamente.
293) Dizion. 3° Ed. .
PRIVAGIONE
Apri Voce completa

pag.1259



1) id: cb2472651ca04a5db336573ff81a6431)
Esempio: Pass. 188. Al peccato concorre una privagione di quello, che dirizza al fine.
294) Dizion. 3° Ed. .
TERRENO.
Apri Voce completa

pag.1689



1) id: 59d96a4fe51945a794688967381908fb)
Esempio: E Tes. Br. 3. 1. Infino al mare Oceano, e al Paradiso terreno.


2) id: 49f0ee69d2784fd98a1b2f603adfd763)
Esempio: Petr. Canz. 5. 6. Volando al Ciel colla terrena soma.


3) id: 46a25cc8454f4d749d31fc0cb5fcd1a6)
Esempio: E Petr. Son. 25. Che 'l duro, e greve Terreno incarco, come fresca neve, Si va struggendo.
295) Dizion. 3° Ed. .
TENDA.
Apri Voce completa

pag.1678



1) id: 672174ea299a4ac5b5c7d8e520a82251)
Definiz: §. Diciamo in proverbio: Al levar delle tende: che vale Al fin del fatto.


2) id: 0ad7aa52fb6e43ba938088466d313607)
Esempio: Pataff. Al levar delle tende parve afflitta.


3) id: 1b3bdf36f3f14db19966fb71a21de240)
Esempio: Morg. Non mi lasciar perir presso alla foce, Poichè noi siamo al levar delle tende.
296) Dizion. 3° Ed. .
SOLLETICO.
Apri Voce completa

pag.1545



1) id: 49d2eb7be999494ea86a4473ca7aa6c4)
Esempio: Bellinc. Al solletico appena avrebbon riso.
297) Dizion. 3° Ed. .
VINTO
Apri Voce completa

pag.1778



1) id: 9f45f60d450c4ee48af4acf8ae59ff0b)
Definiz: §. Vinto: Persuaso, mosso, volto al compiacere.
298) Dizion. 3° Ed. .
TAVOLELLA.
Apri Voce completa

pag.1671



1) id: c49731f210364f9cae2087ce1d3c097a)
Definiz: Tavoletta ritonda da giucare al tavoliere.
299) Dizion. 3° Ed. .
RICOTTA
Apri Voce completa

pag.1356



1) id: b0c9f1254edd4ea19c172dd251259957)
Definiz: Fior di siero rappreso al fuoco.