Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 382 msec - Sono state trovate 4300 voci

La ricerca è stata rilevata in 28399 forme, per un totale di 24078 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
28012 387 28399 forme
23712 366 24078 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 3° Ed. .
ALLAPIDARE .
Apri Voce completa

pag.64



1) id: 9c1b8581c95c4eb6ae3c337e9ef92cad)
Esempio: Grad. S. Girol. Pregava per coloro, che lui allapidavano.
2) Dizion. 3° Ed. .
SEGARE
Apri Voce completa

pag.1494



1) id: f6d3620afc3e40b2bca2ed06ab72fb99)
Esempio: Grad. S. Girol. Andate a segare, che le biade son mature.


2) id: df1b01290ed34f55bc7ebe71a542a850)
Esempio: Alam. Gir. 24. 127. Si vede il buon villano al lungo giorno Segando i prati all'alto Sole ardente.
3) Dizion. 3° Ed. .
FANCELLEZZA
Apri Voce completa

pag.630



1) id: f7e5b50b0cfd4c17b277ed311b6d36b3)
Esempio: Grad. S. Girol. Tutto questo, ch'hai detto, feci in mia fancellezza.
4) Dizion. 3° Ed. .
CONSENTITORE
Apri Voce completa

pag.389



1) id: cf243da226564248995e7c23875fb865)
Esempio: Grad. S. Girol. D. Chi non gastiga gli altrui peccati, è consentitor del peccato.
5) Dizion. 3° Ed. .
PROVAMENTO, e PRUOVAMENTO.
Apri Voce completa

pag.1274



1) id: 1c0847926a434f08b314b13e03bf9054)
Esempio: Grad. S. Girolam. Provamento dell'amistà di Dio è la perfezione della buona opera.
6) Dizion. 3° Ed. .
PREDICANZA
Apri Voce completa

pag.1247



1) id: f1278115980f485b86584e06669dcae1)
Esempio: Grad. S. Girol. Li quali feciono penitenza, per la predicanza del nostro Signore.
7) Dizion. 3° Ed. .
FRASTORNARE
Apri Voce completa

pag.721



1) id: 2d5424c46d92433d85d8ccd020fe39a2)
Esempio: Grad. S. Girol. Maladetti sien tutti quelli, che frastornano il giudicamento degli strani.
8) Dizion. 3° Ed. .
INORGOGLIRE, e INORGOGLIARE
Apri Voce completa

pag.891



1) id: 939804bddb504487a472db91dfda1b55)
Esempio: Grad. S. Girol. Dee aver gran vergogna l'huomo, che s'inorgoglia [Qui neut. pass.]
9) Dizion. 3° Ed. .
PROFITTABILE
Apri Voce completa

pag.1265



1) id: 51a2b8134bd24e4fb4f6c6a06256e215)
Esempio: Grad. S. Gir. Non dee mai dire altro, che parole profittabili.
10) Dizion. 3° Ed. .
IRARE
Apri Voce completa

pag.922



1) id: bb5df29e88a84d1d9d0cdc4d269ed1c0)
Esempio: Grad. S. Girol. D. Umiltà non ha in se mai ira, e mai non fa irare altrui.
11) Dizion. 3° Ed. .
DISTRIGNIMENTO
Apri Voce completa

pag.559



1) id: b6cefa5b46a54164a1c5268bec06c643)
Esempio: Grad. S. Girol. Li felloni, che non temono distrignimento della dirittura del nostro Signore.


2) id: f3e6084e3868404c9bb9d1ea302f9f13)
Esempio: Coll. S. Pad. Non la prodezza della vita, ne alcuno distrignimento lodevole è da seguitare.
12) Dizion. 3° Ed. .
DIGIUNARE
Apri Voce completa

pag.507



1) id: 9763173ae5804927a32e2d2a298198d4)
Esempio: Grad. S. Girol. Noi dovemo digiunare, e guardarci di peccare, e di mal fare.
13) Dizion. 3° Ed. .
MINACCIARE
Apri Voce completa

pag.1039



1) id: a829f00ae40948ed8ad36a6c307b3958)
Esempio: Grad. S. Girol. Il nostro Signore lo minacciò della morte, e ciò gli avvenne.
14) Dizion. 3° Ed. .
TRAVAGLIO
Apri Voce completa

pag.1224, in realtà 1724



1) id: 7315529d587e453fb83be1a56605a206)
Esempio: Grad. S. Girol. Ciò che tu hai di tuo diritto travaglio si fa limosina.
15) Dizion. 3° Ed. .
INTESO
Apri Voce completa

pag.908



1) id: ab9012c5d632406aaba261089944ae1c)
Esempio: Grad. S. Gir. Lo nostro cuore dee essere inteso tutt'ora in Dio.


2) id: 59b2a2b90d6d4d3ca8d75548c0513fbc)
Esempio: Dial. S. Greg. Impacciato de' fatti secolari, e inteso troppo a' guadagni.
16) Dizion. 3° Ed. .
TENCIONARE.
Apri Voce completa

pag.1676



1) id: 5c37ab751a014aec844d2a02994c06aa)
Esempio: Grad. S. Gir. Il servo d'Iddio non dee unque tencionare agli altri.
17) Dizion. 3° Ed. .
BUCATO
Apri Voce completa

pag.242



1) id: 15f2379a7bd9477492f0b6146ece186b)
Esempio: Grad. S. Girol. Così come lo bucáto imbianca lo drappo, così imbianca confession l'animo dell'huomo.
18) Dizion. 3° Ed. .
NETTAMENTE
Apri Voce completa

pag.1084



1) id: 5857f431aa7449e6941b09681cf941eb)
Esempio: Grad. S. Girol. Sij obbediente, e fa nettamente tutto quello, che tu hai a fare.
19) Dizion. 3° Ed. .
LUMINIERA
Apri Voce completa

pag.972



1) id: bfe6d8fcf4a04290b3d1261a24a98a90)
Esempio: Grad. S. Gir. Dunque avrà a lucere la tua luminiera, come la mattina.
20) Dizion. 3° Ed. .
BONIZIA
Apri Voce completa

pag.232



1) id: dd14b5d15d0740048b2dfa0946feeb9d)
Esempio: Grad. S. Gir. I sei gradi di questa santa scala si è bonizia.