Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 507 msec - Sono state trovate 6251 voci

La ricerca è stata rilevata in 15896 forme, per un totale di 9361 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
15319 577 15896 forme
9068 293 9361 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
100) Dizion. 3° Ed. .
PASSATOIO
Apri Voce completa

pag.1165



1) id: 2446fd630e614db598a828d5ee5ca4d1)
Esempio: Lib. Viag. Per tragetto, ovvero ponticello, ovvero passatoio.
101) Dizion. 3° Ed. .
PINCO, e PINCIO.
Apri Voce completa

pag.1218



1) id: ab6ecd59983c45b7af1f0bacbbb4f73c)
Esempio: Lib. Son. Mozzagli il pincio mucì, muci, muci.
102) Dizion. 3° Ed. .
PINZO
Apri Voce completa

pag.1218



1) id: eae2d4f9e4e2439597a76260980d8033)
Esempio: Lib. Son. Calcato pinzo, e colmo di veleno.
103) Dizion. 3° Ed. .
LACCHEZZINO.
Apri Voce completa

pag.928



1) id: 5df516d44b1142e5a0d6f0cdbdb49187)
Esempio: Lib. Sonet. Quando e' t'ha dato qualche lacchezzíno.
104) Dizion. 3° Ed. .
LANFA.
Apri Voce completa

pag.934



1) id: 9f8f168f435f433c89ebfdb5907d646f)
Esempio: Lib. Son. Quest'è tutt'acqua lanfa, ch'io ti spruzzo.
105) Dizion. 3° Ed. .
LANGORE
Apri Voce completa

pag.934



1) id: bd73ca7cd7f44bc2b97c22b2034bb696)
Esempio: Lib. Dicer. Acciocchè sanasse tutti i nostri langóri.


2) id: dfc26037e7344ef788a3d36522815a09)
Esempio: Fiam. lib. 4. 67. Quivi posto, che i langóri corporali molto si curino, rade volte, o non mai vi s'andò.
106) Dizion. 3° Ed. .
TRUOGO.
Apri Voce completa

pag.1733



1) id: 9287acb1617847378b268849d7d6275b)
Esempio: Lib. Cur. Malat. Steano in truogo pieno d'acqua.
107) Dizion. 3° Ed. .
TUFFO.
Apri Voce completa

pag.1733



1) id: 8f6ae894550a4ee491b8e0006be84678)
Esempio: Lib. Son. Questo fia certo l'ultimo tuo tuffo.
108) Dizion. 3° Ed. .
LEVANTE
Apri Voce completa

pag.953



1) id: af8fdf332ded4ee6bb8bede81515a502)
Esempio: Lib. Son. Gigi mandare un cucciolo in levante.


2) id: d1914f048ed845c2997b629c3f838bd8)
Esempio: E Lib. Son. altrove. Vendesti allo spezial del diamante Un torchio, che veniva di levante.
109) Dizion. 3° Ed. .
LINGUACCIA.
Apri Voce completa

pag.961



1) id: e43ec92c732647f2b6a768a3381a2afc)
Esempio: Lib. Son. Quella linguaccia, che cinguetta in rima.
110) Dizion. 3° Ed. .
IMPASTOIARE
Apri Voce completa

pag.837



1) id: f15461bc61a94ac1bcc74f81b0693632)
Esempio: Lib. Mascalc. Quando tu vorrai impastoiare il cavallo.


2) id: ce47188942e34e7faf14bb80eb8f4b0e)
Esempio: Lib. Op. Div. Si prese la sua coreggia, cioè di Paolo, e legandosene, e, impastoiandosene i piedi, e le mani, sì disse.
111) Dizion. 3° Ed. .
COLPO
Apri Voce completa

pag.356



1) id: f68b94943be441c191f6d35fe1c7e6fb)
Esempio: Lib. Son. Qualche tratto sottile, o colpo destro.


2) id: 72076e570c284a4cae05787310ca54dd)
Esempio: Lib. Mott. I' vorrei vedere questi Cavalieri, che voglion'esser tenuti franchi, tornar con gran colpi nel viso; Rispuose Messer Alardo: Dama, e' son colpi di coglia.
112) Dizion. 3° Ed. .
COLTELLATA
Apri Voce completa

pag.357



1) id: e2daefd8b521499ba8a6c1edafd6741f)
Esempio: Lib. Son. Fugli data non so che coltellata.
113) Dizion. 3° Ed. .
ENTRANTE
Apri Voce completa

pag.600



1) id: 864f139de9414e52bc9ca985aa07d2a7)
Esempio: Lib. Am. O parola più entrante d'ogni coltello.
114) Dizion. 3° Ed. .
APPROVERIA
Apri Voce completa

pag.126



1) id: c819fef19d1e4ec68ce9333fb95d3f5e)
Esempio: Lib. Strument. Nell'approvería, o vero confermagione degli Statúti.
115) Dizion. 3° Ed. .
BIASCIARE
Apri Voce completa

pag.221



1) id: d387fe23060144a495dac2bc89b0ecd2)
Esempio: Lib. Son. Che sempre biascia musica, e biscanti.
116) Dizion. 3° Ed. .
BILLI BILLI
Apri Voce completa

pag.224



1) id: 159331d5e53d4221b6d95271b27d5289)
Esempio: Lib. Son. Non tanti billi billi ognun m'addita.
117) Dizion. 3° Ed. .
BIRBONEGGIARE
Apri Voce completa

pag.224



1) id: c4138272faf2499f89b79e424f6efeef)
Esempio: Lib. Son. Birboneggiando tu ne trai le spese.
118) Dizion. 3° Ed. .
BISCHERUCCIO
Apri Voce completa

pag.224



1) id: 317d14f425b44ab9b3de473bc21f6b23)
Esempio: Lib. Son. E pari a' bischerucci una mignátta.
119) Dizion. 3° Ed. .
INCHINO
Apri Voce completa

pag.857



1) id: 0955f35e231f41f3aa9d3bf54eb3f68c)
Esempio: Lib. Son. Con tante sberrettate, e tanti inchini.