Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 538 msec - Sono state trovate 16294 voci

La ricerca è stata rilevata in 59907 forme, per un totale di 43173 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
58844 1063 59907 forme
42550 623 43173 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 3° Ed. .
BALLERINO
Apri Voce completa

pag.193



1) id: 073ad4af698b4065b2be3a8839081523)
Esempio: Lor. Med. Canz. Ell'e dirittamente ballerína.


2) id: 9ce78d23467540b68018e60b1de02552)
Esempio: Tanc. A. 1. Sc. 3. Tancia mia deh vieni o Tancia, Vieni, e passa, e fa duo 'nchini, E i vermigli balleríni Scopri a me della tua guancia [qui per similit.]
2) Dizion. 3° Ed. .
OCCHIOLINO.
Apri Voce completa

pag.11005 [1105]



1) id: 12802c92b57d4f11b72e41c47e969620)
Esempio: Lor. Med. Canz. Apre un tratto l'occhiolino.
3) Dizion. 3° Ed. .
SCRIGNUTO
Apri Voce completa

pag.1483



1) id: 92b995804c1f4ba697a4500f6350ff28)
Esempio: Lor. Med. Canz. Più scrignuta è d'una chiocciola.
4) Dizion. 3° Ed. .
SCRIGNUTO.
Apri Voce completa

pag.1483



1) id: ccf3fdf5599f451184545a6a110f1e2b)
Esempio: Lor. Med. Canz. Più scrignuta è d'una chiocciola.
5) Dizion. 3° Ed. .
CILECCA
Apri Voce completa

pag.335



1) id: 67fafedee68845dd9836875f04f9050f)
Esempio: Lor. Med. Canz. Poi m'hai fatta la cilecca.
6) Dizion. 3° Ed. .
MOLLICCIO
Apri Voce completa

pag.1050



1) id: 903cd38c5865406880066d0a3c4b44d0)
Esempio: Lor. Med. Canz. Benchè alle volte diventi molliccio.


2) id: 79dec6285cb144aa924372e10176c931)
Esempio: Tac. Dav. Stor. 1. 263. Ma quel dì essendo molliccio, e didiacciato, le loro pertiche, e spadoni a due mani, furon disutili.
7) Dizion. 3° Ed. .
NERBUTO
Apri Voce completa

pag.1083



1) id: a45879b812814cf0ae6dc5bd4709397a)
Esempio: Lor. Med. Canz. E vuol carne nerbuta, senza l'osso.
8) Dizion. 3° Ed. .
MERENDUZZA
Apri Voce completa

pag.1026



1) id: 716ead1b1aa64f14bcf7688ff2f2d35f)
Esempio: Lor. Med. Canz. Feciono una merenduzza, Di bacce', ec.
9) Dizion. 3° Ed. .
FRESCURA
Apri Voce completa

pag.726



1) id: f9744551c08a4b4b9f628222b7bf4b52)
Esempio: Lor. Med. Canz. Venite alla frescúra Delli verdi arbuscelli.


2) id: 722cb077627f4d89b9eae023209e5c36)
Esempio: Segn. Pred. 14. Pormi stanco, e lasso a giacere all'ombra degli alberi, alla frescúra dell'aure.


3) id: 83c15003376e4b8ebfa0e0e5e5cd6cf2)
Esempio: E Segn. Pred. appresso. Cominciavano a già parermi malinconici i canti, ingrati i susurri, spiacevoli le frescúre.
10) Dizion. 3° Ed. .
ZAVORRA
Apri Voce completa

pag.1826



1) id: 95dc34ff24a64b1d99b4174429ec76f2)
Esempio: Lor. Med. Canz. Le cose preziose, e la zavorra.
11) Dizion. 3° Ed. .
INTRAFATTO
Apri Voce completa

pag.911



1) id: 9d477eaa3d41491492dc672140a468a1)
Esempio: Lor. Med. Canz. La qual vituperar non vo intrafatto.
12) Dizion. 3° Ed. .
MOCCICONE
Apri Voce completa

pag.1047



1) id: 117b9950852b4f178f3af31351050f08)
Esempio: Lorenz. Med. Canz. Tu se' il fior de' moccicóni.
13) Dizion. 3° Ed. .
BOCIARE
Apri Voce completa

pag.228



1) id: 4889048704b6485e970d2cf96a873372)
Esempio: Lor. Med. Canz. Bociandomi su pe' canti, Ch'i' tengo barattería


2) id: 1c548bb03f4345ee9dd0e3d29ec0cfd2)
Definiz: §. Bociare, si dice dello Squittír del Segugio, seguitante la fiera, o la traccia d'essa, onde viene il proverbio: Bociare in fallo, cioè Parlar senza fondamento, e a caso.
14) Dizion. 3° Ed. .
BRODOLOSO
Apri Voce completa

pag.242



1) id: bb79958d22a84420a0c5e5edc672be66)
Esempio: Lor. Med. Canz. Questa vecchia brodolósa, E una falsa scagnarda.
15) Dizion. 3° Ed. .
MERENDONE
Apri Voce completa

pag.1026



1) id: 16da697e4b0c41ab8feb4186e07a9f55)
Esempio: Lor. Med. Canz. La mia moglie t'è nimica, Merendone, ec.
16) Dizion. 3° Ed. .
SALTANSECCIA
Apri Voce completa

pag.1429



1) id: 1b8302801a2c45f59eaa2cb4cc02be93)
Esempio: Lor. Med. Canz. Una certa saltanseccia Fatta, come la castagna.
17) Dizion. 3° Ed. .
COSTUMATEZZA
Apri Voce completa

pag.429



1) id: 4382f012e5ca428982c433f5beac5cd0)
Esempio: Lor. Med. Canz. S'io le potessi addimandare Delle sue costumatezze.
18) Dizion. 3° Ed. .
INCALCARE
Apri Voce completa

pag.850



1) id: c6098c1a10ec418182fa171f78263e75)
Esempio: Lor. Med. Canz. Tanto più pigne, e 'ncalcami la ciccia.
19) Dizion. 3° Ed. .
SCILIVA.
Apri Voce completa

pag.1467



1) id: 542e558b3fac4022aa5c66b44594c1ee)
Esempio: Lor. Med. canz. Sempre biascia fichisecchi, Perchè fan della sciliva.
20) Dizion. 3° Ed. .
BARBIO
Apri Voce completa

pag.199



1) id: 808b4e471b724f3fa327fe593eae3ae2)
Esempio: Lor. Med. Canz. ball. Donne questi barbj grossi Non si piglian senza rezza.


2) id: e00992069d5a41be8a69bc2f5e130aba)
Esempio: E Cant. Carnasc. appresso. Molti, che nel tuffarsi stanno un pezzo Sotto a cercar di qualche barbio.