Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 310 msec - Sono state trovate 12755 voci

La ricerca è stata rilevata in 42345 forme, per un totale di 29517 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
42128 217 42345 forme
29373 144 29517 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
120) Dizion. 3° Ed. .
VERACEMENTE.
Apri Voce completa

pag.1767



1) id: e43119e8042f414a801594fff3650aa1)
Esempio: Mor. S. Greg. Tanto più veracemente manifestasse i sacramenti della passione sua.


2) id: 7fd6f5856dc84461a25b07d968f54541)
Esempio: Cosc. S. Bern. Colui, che veramente si pente, e veracemente si duole del peccato suo, senza dubbio, e senza dimora, riceverà la perdonanza.
121) Dizion. 3° Ed. .
VITUPERAZIONE.
Apri Voce completa

pag.1793



1) id: 28c71d3fb2204f76bfd1401859b3a6fb)
Esempio: Mor. S. Greg. La prima vituperazione si è di far tal domanda.
122) Dizion. 3° Ed. .
UMANARE.
Apri Voce completa

pag.1797



1) id: a34c192b97ea4d5aabe04c20707a71fc)
Esempio: Mor. S. Greg. Per la sua carità dell'essere umanato, s'intende il passare.
123) Dizion. 3° Ed. .
PROFETICO
Apri Voce completa

pag.1264



1) id: 6c65894764ff4e2a80867796915ab149)
Esempio: Mor. S. Greg. Questo non è altro, se non la dottrina profetica.
124) Dizion. 3° Ed. .
SQUALLIDO
Apri Voce completa

pag.1601



1) id: f3ebe0d382af4c02b27fc67e7f44d760)
Esempio: Mor. S. Greg. Co' vestimenti squarciati, tutti squallidi, cioè spunti, ovvero scoloriti.
125) Dizion. 3° Ed. .
IMBIANCAMENTO
Apri Voce completa

pag.828



1) id: 076b7681f71f4c3095c3b4622c3d4f70)
Esempio: Mor. S. Greg. Laban è interpretato imbiaccamento, e 'l diavolo degnamente è detto imbiancamento.
126) Dizion. 3° Ed. .
SOPRASSELLO
Apri Voce completa

pag.1560



1) id: 14a5be629520488ca3d65e4c3a26fc3c)
Esempio: Mor. S. Greg. I quali ancora, per soprassello della lor domanda, questo aggiunsero.
127) Dizion. 3° Ed. .
SOPRAVVENIRE
Apri Voce completa

pag.1560



1) id: 3a74e92684ab473995f9be28e339faf9)
Esempio: Mor. S. Greg. Ed ecco, che sopravvennero li Sabei, e portaronli via tutti.
128) Dizion. 3° Ed. .
TORTURA.
Apri Voce completa

pag.1710



1) id: 752469e586f24cf991df4ee72ede647c)
Esempio: Mor. S. Greg. Saper dobbiamo, che per la tortúra del serpente, s'intende, ec.


2) id: ecccedabeb79409abcccf72f961af83f)
Esempio: Mor. S. Greg. Allora trovando quel distretto giudicio, dirizza dentro da se ogni tortúra di sue operazioni.


3) id: edc20fc96d1b44d782316ce3ab057d34)
Esempio: Fr. Giord. S. I Filosofi di che ammaestrano, se non di tortúra?
129) Dizion. 3° Ed. .
LUSINGHIERE, e LUSINGHIERO
Apri Voce completa

pag.975



1) id: bd05cafd1f094f44920b947cbd435768)
Esempio: Mor. S. Greg. Le lusinghe de' lusinghieri, non lo conseguiranno co' suoi favori.


2) id: 61d925888bc2461f97a718f04a3267ad)
Esempio: E Mor. S. Greg. appresso. E poi consente alle lingue de' lusinghieri.


3) id: 24f537f5025f49dd8bceb35d05ba4492)
Esempio: Coll. S. Pad. Quella si vuole imbellire in bagnora, ed essere attorneata continuamente da brigata di lusinghiéri.


4) id: 3cdf18c3c8b0492394f7fb924581e325)
Esempio: G. V. 11. 3. 2. Non si conviene a noi, ec. essere amico lusinghiere.
130) Dizion. 3° Ed. .
BUSSARE
Apri Voce completa

pag.249



1) id: 2d421dda14ac458791a7d0129b4ca617)
Esempio: Mor. S. Greg. Sempre bussa alla porta, perchè alla fine le sia aperto.
131) Dizion. 3° Ed. .
ADOMBRAMENTO.
Apri Voce completa

pag.34



1) id: 51148c1cee7142f9a887d0716f402030)
Esempio: Mor. S. Greg. Appresso al quale non è trasmutazione, ne adombramento di vicissitudine.
132) Dizion. 3° Ed. .
ADULTERATORE.
Apri Voce completa

pag.37



1) id: 36ec6ec05ee541fe89915fb35cc8fcbd)
Esempio: Mor. S. Greg. Il carnale adulteratore si congiugne illecitamente alla carne dell'altrui matrimonio.


2) id: b716524b379d402c92a3e27ef72dba9c)
Esempio: S. Agost. C. D. Costui è chiamato adulterator delle mogli altrui.
133) Dizion. 3° Ed. .
INFEDELTÀ, INFEDELTADE, e INFEDELTATE
Apri Voce completa

pag.873



1) id: 734eb06d600f4f2f869ae19df979081b)
Esempio: Mor. S. Greg. Quando, che sia si vergogna, della stoltizia della sua infedeltà.


2) id: 59344a3a251e4b8eb73c82253dc4403f)
Esempio: E Collaz. S. Pad. appresso. Vedendo per un cotal modo la fede sua, nell'onde della infidelitade esser conquassata.


3) id: aeb61102f8b74e1f864d16e15d899e63)
Esempio: Collaz. S. Pad. I quali ritenendo a se le vecchie sozzúre delle lor pecunie, colla prima infedeltà comprendono, ec.


4) id: 9d9aa128cd8f4e8dbeba484b9a2b7bbb)
Esempio: G. V. 12. 3. 9. Se egli persevereranno nelle infedelitadi.
134) Dizion. 3° Ed. .
INFINGARDIA
Apri Voce completa

pag.877



1) id: 6639df6f03d44b83beb423bbd3b89242)
Esempio: Mor. S. Greg. La varietà della simulazione, o veramente la 'nfingardía è morta.
135) Dizion. 3° Ed. .
TRASGRESSIONE
Apri Voce completa

pag.1721



1) id: aef756989a734925bc78bf74465ca69a)
Esempio: Mor. S. Greg. Della quale noi fummo percossi al tempo della nostra trasgressione.
136) Dizion. 3° Ed. .
AUSARE
Apri Voce completa

pag.177



1) id: f8083c2f4a6c44ba868b99b6abdf35db)
Esempio: Mor. S. Greg. Ausalo con movimenti, acciocchè, non movendosi, per pigrizia, non perisse.


2) id: b4c7dd55c6f24eed947af4c4a327cea2)
Esempio: E Fr. Giord. S. appresso. Ma quegli, che non s'ausò al bene, non ha uncíno niuno, che 'l ritenga, così consuma tutta la vita sua, e corre al niente.


3) id: 714be6981f684792990fd3bc5e5b1f32)
Esempio: G. V. 12. 113. 2. Il detto Duca Guarniéri ha altre volte molte pericolose cose, sotto protesto di compagnía, ausate di fare.
137) Dizion. 3° Ed. .
SATOLLARE
Apri Voce completa

pag.1442



1) id: 65ee47a447d6440d87739f13ddc41442)
Esempio: Mor. S. Greg. Dopo la percossa della mascella soggiunse satollaronsi delle pene mie.
138) Dizion. 3° Ed. .
PLACABILE
Apri Voce completa

pag.1223



1) id: 06b6947a912440de8a221f95f6b1bcd3)
Esempio: Mor. S. Greg. Acciocchè io predicassi l'anno placabile del Signore [cioè di remissione]
139) Dizion. 3° Ed. .
IMMONDIZIA
Apri Voce completa

pag.835



1) id: b060ca99ccef49788ad9cbc6235952f0)
Esempio: Mor. S. Greg. Fuggì il male, a manifestare a' suo' eletti ogni immondizia.