Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 409 msec - Sono state trovate 3813 voci

La ricerca è stata rilevata in 9583 forme, per un totale di 5754 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
9551 32 9583 forme
5738 16 5754 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
340) Dizion. 3° Ed. .
LUME
Apri Voce completa

pag.971



1) id: c96d200ec2cc4675b644eaae7d6e9c96)
Esempio: Petr. Son. 211. Lo 'ngegno offeso dal soverchio lume.


2) id: 2383a9c7b0814881bb5b73380eb2f8ca)
Esempio: Petr. Son. 221. Vive faville uscian di due be' lumi.


3) id: b715a07950624bb7a5d91fdc9b097e00)
Esempio: E Petr. Canz. 37. 7. Sovra dure onde, al lume della Luna.


4) id: 378fc89aec444376b8fb7b7deb3561a4)
Esempio: E Petr. Canz. 44. 5. Fra tanti amici lumi, Una nube lontana mi dispiacque.
341) Dizion. 3° Ed. .
LUNGO
Apri Voce completa

pag.973



1) id: d89cabd212a845519a6c19c968b9c5e2)
Esempio: Petr. Canz. 4. 3. Così lungo l'amate rive andai.
342) Dizion. 3° Ed. .
TREMARE
Apri Voce completa

pag.1224, in realtà 1724



1) id: 14eaefd1b6c24366b25d018aa4c43c62)
Esempio: Petr. Canz. 10. 1. Tutto tremar d'uno amoroso gielo.


2) id: 9f35872178fb485e959feb68dea379f8)
Esempio: Petr. Canz. 5. 2. Fa tremar Babbillonia, e star pensosa.


3) id: e64cfa770db0487b8c31fb88f58e62e5)
Esempio: E Petr. Canz. 11. 3. L'antiche mura, ch'ancor teme, ed ama, E trema il Mondo, quando si rimembra Del tempo andato.
343) Dizion. 3° Ed. .
TRIANGOLO.
Apri Voce completa

pag.1224, in realtà 1724



1) id: 7c0b08ebc80740bf80a31ea1769bbd91)
Esempio: Petr. Cap. 10. Di triangoli, tondi, e forme quadre.
344) Dizion. 3° Ed. .
TRIBUTARIO
Apri Voce completa

pag.1729



1) id: 928c733a4dfc42ad941fb420f4d75fce)
Esempio: Petr. Cap. 6. E tributarie far le genti strane.
345) Dizion. 3° Ed. .
PIAGA
Apri Voce completa

pag.1204



1) id: da162d9d7c5e45aea347bdaf767384c7)
Esempio: Petr. Son. 70. Piaga, per allentar d'arco, non sana.


2) id: 160ac41360234cd4b77049349cab68b9)
Esempio: Petr. Canz. 29. 1. Alle piaghe mortali, Che nel bel corpo tuo sì spesse veggio.


3) id: d085f419f40b4c8e9e73041c0e186075)
Esempio: E Petr. c. 11. Che piaga antiveduta, assai men duole [verso proverbiale. Lat. Iacula, quae praevidentur, minus feriunt]
346) Dizion. 3° Ed. .
PERIGLIOSO
Apri Voce completa

pag.1190



1) id: cd78c8c5ca21456f84afb0016387f35a)
Esempio: Petr. Son. 74. Bisogna ir lieve al periglioso varco.
347) Dizion. 3° Ed. .
RICOVERARE, e RICOVRARE
Apri Voce completa

pag.1356



1) id: a1906eab24fc4b5183264f13c25313fb)
Esempio: Petr. Son. 251. Da ricovrare il tuo caro tesoro.


2) id: b93d0cf425a0443296ae0e79cf94e72d)
Esempio: Petr. Son. 71. Tempo è da ricovrare ambo le chiavi Del tuo cuor, che ella possedeva in vita.
348) Dizion. 3° Ed. .
IN DISPARTE
Apri Voce completa

pag.866



1) id: 332d18c81cc247ad808106e1f79bba27)
Esempio: Petr. Son. 35. E così tristo, standosi in disparte.
349) Dizion. 3° Ed. .
INDIVISO
Apri Voce completa

pag.866



1) id: 195aba5a61a14fb3a8d39f47292e569c)
Esempio: Petr. Cap. 2. È nostra sorte, Come vedi, indivisa.
350) Dizion. 3° Ed. .
INTERNARE
Apri Voce completa

pag.907



1) id: 614bb839c59f49caada423cdd5c469ec)
Esempio: Petr. Son. 284. Ove nel suo fattor l'alma s'interna.
351) Dizion. 3° Ed. .
AURORA
Apri Voce completa

pag.177



1) id: b79157e33b6c4aaa9c097d011e06fd68)
Esempio: Petr. Son. 184. Così mi sveglio, a salutar l'aurora.
352) Dizion. 3° Ed. .
GENTILE
Apri Voce completa

pag.756



1) id: 2aad6d7c18cd42afa8d6a5bf0bfc9831)
Esempio: Petr. Son. 7. Tanto ti prego più, gentile spirito.


2) id: 64495d2a5680409fbab6cfa9d91c381a)
Esempio: E Petr. Canz. 4. 7. L'alma, che è sol da Dio fatta gentile.


3) id: d645741bbcb2418eab8eb970e601ed56)
Esempio: E Petr.Cap. 7. La morte è fin d'una prigione oscura Agli animi gentili, ec.


4) id: f56d0c0690894c9a8c4c8c184db60b66)
Esempio: E Petr. Son. 315. Gentil parlare, in cui chiaro rifulge Con somma cortesia, somma onestade.


5) id: 55ba4202e33c4d728898059ed3970e38)
Esempio: Bocc. Lett. Non credo, che più giusto nascesse intra i gentili, ne più d'onore, ne meno di pecunia cupido.
353) Dizion. 3° Ed. .
ASCENDERE
Apri Voce completa

pag.147



1) id: 45cfccf496c849059090b82fdcc43f64)
Esempio: Petr. Cap. 1. E così n'ascendemmo in loco apríco.
354) Dizion. 3° Ed. .
COSPETTO
Apri Voce completa

pag.426



1) id: 99b733519b344825a4a821d01027fadb)
Esempio: Petr. Son. 49. Ebber tanto vigor nel mio cospetto.
355) Dizion. 3° Ed. .
MAGNO
Apri Voce completa

pag.984



1) id: a0a19efc2e73432f99aa2f4ae360a8a4)
Esempio: Petr. Cap. 5. Passò qui cose gloriose, e magne.
356) Dizion. 3° Ed. .
MAI
Apri Voce completa

pag.984



1) id: 649483941b464e789ffa1fd4f289b48a)
Esempio: Petr. Son. 203. Quanto mai piovve da benigna stella.


2) id: 122eb25c58a540efb8c0c3d0b5d0b0db)
Esempio: E Petr. 1. Canz. 10. Che mi ha sforzato a sospirar mai sempre.


3) id: 3202a5afc6f74f42b1294d377d172c65)
Esempio: Petr. P. 1. Canz. 3. Ove non spira folgore, ne indegno Vento mai, che l'aggravi.


4) id: f6fa2d3a40424fb3bdf1c2dd7cb4d423)
Esempio: Petr. 2. 12. Ne lagrime sì belle Da sì begli occhi uscir mai vide il Sole.
357) Dizion. 3° Ed. .
MAIESTÀ, MAIESTADE, e MAIESTATE
Apri Voce completa

pag.984



1) id: 12a0f56a101e4dd695e735353831222d)
Esempio: Petr. Son. 99. Con tanta maiestade al cuor s'offerse.


2) id: 5eadb8a7f3bd49ae999e1c83dd42ea35)
Esempio: Bocc. Lett. Non dubito punto, che alle lor maiestà, alle lor corone, e a' Regni le lor miserie aggiugnendo, ec.
358) Dizion. 3° Ed. .
RICONOSCERE
Apri Voce completa

pag.1355



1) id: fbf03cbc2c8e4a4cba6126b220cbdc76)
Esempio: Petr. Son. 261. Ben riconosco in voi l'usate forme.
359) Dizion. 3° Ed. .
USCIO
Apri Voce completa

pag.1815



1) id: 7401233742794034be42297825923c6a)
Esempio: Petr. Son. 97. Infino all'uscio del suo albergo corsi.


2) id: 2ae761c3e24d4b40bbe23449ab7c7013)
Esempio: Petr. Canz. 44. 2. D'avorio uscio, e finestre di zaffiro.


3) id: ff8dc635964a485890ce5eb4d2221d66)
Esempio: Petr. Son. 3. Che di lagrime son fatto uscio, e varco.