Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 754 msec - Sono state trovate 15522 voci

La ricerca è stata rilevata in 54022 forme, per un totale di 38038 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
52916 1106 54022 forme
37394 644 38038 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
180) Dizion. 3° Ed. .
DISPREGEVOLMENTE
Apri Voce completa

pag.554



1) id: 928c9090b4154ea18a94404f4eeace7b)
Esempio: Sen. Pist. Ciò, che tu di, ch'egli dica, ec. alcune cose dispregevolmente, contro a vanagloria.


2) id: e1224adef6eb472ab8cc032a061a3cb8)
Esempio: E Sen. Pist. di sotto. E se l'una cosa è detta aspramente contro alla Morte, e dispregevolmente contro a Fortuna.
181) Dizion. 3° Ed. .
GIRAVOLTA
Apri Voce completa

pag.771



1) id: 9fe28e4201b9408d9bb0d8ec6e4fe788)
Esempio: Ovvid. Pist. Era posto in una prigione, fatta a giravolte, la quale si chiamava laberinto.


2) id: c82feb208f8a40d1a878bd91443c23e9)
Esempio: Fir. As. d'oro. Fui costretto a tornar di nuovo a far le giravolte intorno a quella macine.


3) id: ad1523de7c9544289d5e1172de6d3a53)
Esempio: Lasc. Parent. 4. 9. Addio, voglio andare a cercar di costei, e dare una giravolta, e tornarmene a casa.
182) Dizion. 3° Ed. .
INCOMPRENSIBILE
Apri Voce completa

pag.861



1) id: 434b68f5095f416d801da2601ac1d8c3)
Esempio: Sen. Pist. Se noi diamo i comandamenti a ciascuna per se, questa è opera inconprensibile.


2) id: 165ed6716e034a558936acb57f671d7c)
Esempio: Fr. Giord. Pred. Quivi si truova dovizia incomprensibile d'ogni bene.
183) Dizion. 3° Ed. .
SUGARE.
Apri Voce completa

pag.1649



1) id: 969982b2c69b4c02b98d2e5c0c729d7e)
Esempio: Sen. Pist. Così acconciam noi i piccoli fanciulli, e diam loro la poppa a sugare.


2) id: 428440ebbb3447f891d3fc52a1cb8055)
Esempio: Cr. 2. 3. 2. Usando le piante il nutrimento, ovvero il sugano a se spezialmente.
184) Dizion. 3° Ed. .
RIPENSARE
Apri Voce completa

pag.1383



1) id: 250c35e4ea63465d862449932c056024)
Esempio: Ovvid. Pist. Ma il fidato amore mi facea ripensar tutto quello, che contasta a' viandanti.


2) id: b67cb04f20074bb69670403402f90436)
Esempio: Petr. Son. 221. Qualora a quel dì torno ripensando.
185) Dizion. 3° Ed. .
RIMPROCCIAMENTO
Apri Voce completa

pag.1372



1) id: 0bb49a6ffd9e42da84a201f2e81a0f93)
Definiz: §. Per Termine retorico: ed è Quello, che è detto da Cic. ne' lib. de inven. reprehensio.
186) Dizion. 3° Ed. .
TRALUNGO
Apri Voce completa

pag.1711



1) id: b896c79294634f168e92408e5c45f612)
Esempio: Sen. Pist. Chi a sapienza è pervenuto, è giunto al suo fine, non tralungo, ma tragrande.
187) Dizion. 3° Ed. .
SCALPITARE
Apri Voce completa

pag.1449



1) id: 858d64a056434070a8eb9127ce773222)
Esempio: Sen. Pist. E a tanta dilicatezza siamo venuti, che noi non vogliamo scalpitar, se non gemme.


2) id: 563fdce77ce54765be362a1cfff10f81)
Esempio: Dant. Inf. 14. Perch'e' provide a scalpitar lo suolo, Colle sue schiere.
188) Dizion. 3° Ed. .
TRUFFA
Apri Voce completa

pag.1733



1) id: af58fb1d24074b8dbc05b5c293da3d88)
Esempio: Sen. Pist. Io non posso intendere a queste truffe, io ho per le mani gran fatti.
189) Dizion. 3° Ed. .
RISPARMIAMENTO
Apri Voce completa

pag.1392



1) id: e375df697bc241ca82a6fda90b1d1715)
Esempio: Sen. Pist. Che come parve a' nostri savj del tempo antico, tardo risparmiamento è nel fondo.
190) Dizion. 3° Ed. .
DISFERENZIARE
Apri Voce completa

pag.542



1) id: ae50a9715394448f85f757cc869971d9)
Esempio: Sen. Pist. Se alcuna cosa differenzia intra te, e 'l libro, insino a quando apparerai tu?
191) Dizion. 3° Ed. .
VOLGARE
Apri Voce completa

pag.1806



1) id: c84545b2072a4509a430bfbe40eb9d3e)
Esempio: Ovvid. Pist. Questo libro recai di gramatica in volgar Fiorentino a vostra instanzia, siccome vostro servidore.


2) id: 44a70dcb047a496cbb0b78398ce14873)
Esempio: Pass. prol. Porgo la mano, collo 'ngegno a scrivere, e per volgare, ec. e per lettera in latino.
192) Dizion. 3° Ed. .
SAETTATRICE
Apri Voce completa

pag.1425



1) id: ef1d532461d34330a23742266027e087)
Esempio: Ovvid. Pist. Tutte queste cose mi comandoe a me, ch'io ti dovessi scrivere, la saettatrice Dea.
193) Dizion. 3° Ed. .
DISAPPRENDERE
Apri Voce completa

pag.532



1) id: 6d309f6cdd2745ccbc06314a640172b4)
Esempio: Sen. Pist. Noi siamo tutti sorpresi, e occupati a imprendere le virtudi, e disapprendere i vizzi.
194) Dizion. 3° Ed. .
DISCONCIARE
Apri Voce completa

pag.535



1) id: c8ca665ccdb547f49247f730d32abc68)
Esempio: Sen. Pist. Se alcuno si rompe la gamba,o a se disluoga alcuno membro, e disconcia.
195) Dizion. 3° Ed. .
DIANA
Apri Voce completa

pag.497



1) id: bc0e40b1e8f545968e8ee34d26cc0a9f)
Esempio: Ovvid. Pist. Già era apparita l'aurora, ec. e la bella Stella Diana dinanzi a lei risplendeva.
196) Dizion. 3° Ed. .
PROLUNGAMENTO
Apri Voce completa

pag.1265



1) id: ef91263c78264caab79f6dea325c0896)
Esempio: Sen. Pist. Non puote avere grande spazio, ne grande prolungamento, ne indugiamento.
197) Dizion. 3° Ed. .
VILLANESCAMENTE
Apri Voce completa

pag.1778



1) id: 22c3c592fc4742dfadd7bff9749ac6d7)
Esempio: Sen. Pist. La carretta, che mi porta è villanescamente, e grossamente fatta.
198) Dizion. 3° Ed. .
TRAAVARO
Apri Voce completa

pag.1711



1) id: eee46e63a48c4e5da95ac9e39a9b92f0)
Esempio: Sen. Pist. Quando il traavaro ode questi versi, egli se ne rallegra.
199) Dizion. 3° Ed. .
TRACRUCCIOSO
Apri Voce completa

pag.1711



1) id: 5a07ec7366e14a698e93fa565a9794d5)
Esempio: Sen. Pist. Il Maestro tracruccioso, disputa, che l'huomo non si dee crucciare.