Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 779 msec - Sono state trovate 7857 voci

La ricerca è stata rilevata in 20815 forme, per un totale di 12883 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
20647 168 20815 forme
12790 93 12883 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
480) Dizion. 3° Ed. .
LENTO
Apri Voce completa

pag.949



1) id: 1a790214c37d4f5491c1f51e519b3b5a)
Esempio: E Dan. Infer. 17. Ella sen va notando lenta, lenta.


2) id: a8dfdcace5ec4cac984e5ce51f9d52a1)
Esempio: Ovvid. Pist. Prendi esemplo del tuo arco, che per troppo stare in corda, divien lento.
481) Dizion. 3° Ed. .
SATOLLO
Apri Voce completa

pag.1442



1) id: e568ab2822c74cd3bbaf893648596b2b)
Esempio: Dant. Par. 2. Vivesi qui, ma non sen vien satollo.
482) Dizion. 3° Ed. .
PLEBEO, e PLEBEIO
Apri Voce completa

pag.1223



1) id: d46b091299044431bba1ec81e603f8f5)
Esempio: Sen. Ben. Var. 7. 16. Alcuni, ec. volgari, e plebei.
483) Dizion. 3° Ed. .
LIVREA
Apri Voce completa

pag.963



1) id: 111096162c6b4289b46593fee77a002c)
Esempio: Sen. Ben. Varch. 71. Codesti tuoi staffieri, vestiti a livrea.


2) id: fa8da2ed13c94b01b8f1e26db821f457)
Esempio: M. V. 4. 83. Facevano nella loro Città a' loro scudieri rapire giovani donne a' loro mariti, manifestamente, e senza vergogna le teneano palesi, nelle loro livree.
484) Dizion. 3° Ed. .
DISFACITORE
Apri Voce completa

pag.541



1) id: 5d46a0e93048426699f55d238018f668)
Esempio: Sen. Declam. Ma tu, come disfacitor della Repubblica non volesti.
485) Dizion. 3° Ed. .
IL PERCHÈ
Apri Voce completa

pag.825



1) id: 80bb5fc6881d4bea81d675aef7995099)
Esempio: Sen. Declam. Il perchè io giudico, che tu se' adultera.
486) Dizion. 3° Ed. .
QUANTUNQUE.
Apri Voce completa

pag.1294



1) id: 418f716a251a46648c9bec46965fa147)
Esempio: Sen. Ben. Varch. 6. 3. Questo ho quantunque io diedi.
487) Dizion. 3° Ed. .
VOSCO
Apri Voce completa

pag.1812



1) id: 2ab427062e614d3bb64b15122f2a88c1)
Esempio: Poliz. St. Di Marte il fiero ardor sen venga vosco.
488) Dizion. 3° Ed. .
TIMIDISSIMO.
Apri Voce completa

pag.1692



1) id: 976cf87e2ff246a1aa8b05774a890186)
Esempio: Sen. Ben. Varch. 7. 26. L'audacia degli huomini timidissimi, ec.
489) Dizion. 3° Ed. .
RADO.
Apri Voce completa

pag.1309



1) id: 3c5c257cbfe146fa8f472e731a14965b)
Esempio: E Dan. Purg. 19. Rado sen parte sì tutto l'appago.
490) Dizion. 3° Ed. .
LENA
Apri Voce completa

pag.948



1) id: fee5cb7ae12040c0a4bfb5a077ef9aec)
Esempio: Sen. Pist. Orsù riprendi tua lena, e passa questo poggio, e questa erta, a una lena, se tu puoi [cioè sanza pigliar fiato, e riposo]


2) id: 156207140d4343cc95e6f2806e24bb8a)
Esempio: G. V. 9. 80. 1. Per pigliar lena, e forza per se, e per li Fiorentini [cioè rinfrancarsi]
491) Dizion. 3° Ed. .
ASSILLO
Apri Voce completa

pag.157



1) id: 6313242a42484655a73f65113f82bd4e)
Esempio: Sen. Pist. Una bestiuóla si chiama, per li Romani assillo, ec. questa è una maniera di mosca, che è molto aspra, e noiosa a' buoi.
492) Dizion. 3° Ed. .
PIAGENTIERE
Apri Voce completa

pag.1204



1) id: 0f016049837241d582ac6a2cc92e915c)
Esempio: Sen. Pist. E così le parole de' lusinghieri, e di piangentieri, che lodano le cose perverse, s'appiccia, e dimora nel pensamento più lungamente, che nell'udire.
493) Dizion. 3° Ed. .
BOSSOLETTO
Apri Voce completa

pag.234



1) id: ea490446aed645989fdc322ec455e7d5)
Esempio: Sen. Pist. Questi sofismi ingannan l'huomo senza danno, sì come fanno i bossoletti, e le pallotte, e gli altri strumenti de' travagliatóri, e de' tragettatóri.
494) Dizion. 3° Ed. .
AGOGNARE, e AGUGNARE.
Apri Voce completa

pag.52



1) id: 08b388061a36422c96d0841c35ce74cf)
Esempio: Sen. Pist. Io mi lamento, contendo, e cruccio, che tu ancora agogni, e desideri la cosa che la tua balia, e tua nutrice ti desiderava.


2) id: d54ba93c4de14e0b9948faf49c4dc77f)
Esempio: Sen. Ben. Varch. 7. 2. Tanto più [l'animo] piglia in fastidio quelle cose, che egli agogna.
495) Dizion. 3° Ed. .
ATTESTATO
Apri Voce completa

pag.167



1) id: fed59ad1a7a7414f9de4204fe961383b)
Esempio: Sen. Pist. La fama, che spesse volte hae accostumato di vincere le battaglie, e assai più leggiermente sconfigge, ciascuno per se, che una battaglia attestata.
496) Dizion. 3° Ed. .
CURATTIERE
Apri Voce completa

pag.448



1) id: d903606d28094cd2bad2a03f6031cefa)
Esempio: Sen. Pist. I curattieri, e i sensali, se sentono alcuna magagna, che dispiaccia nella cosa, ch'e' vendono, e' la ricuoprono, e appiattano, per alcuno ingegno.
497) Dizion. 3° Ed. .
TRAVALICARE
Apri Voce completa

pag.1224, in realtà 1724



1) id: f968e73791d34161a0a1f6a41532382c)
Esempio: Sen. Pist. Gl'Iddj erano usati di parlar per la bocca degli innocenti, non parlare per l'effetto, che per la sua dottrina possono alcuna cosa travalicare.
498) Dizion. 3° Ed. .
RAGNOLO.
Apri Voce completa

pag.1315



1) id: e0736b17e8e94554a39bdba1a5e1589f)
Esempio: Senec. Pist. Neuno huomo può sottilmente tessere, come il ragnolo: questo artefice nasce con esso il ragnolo.
499) Dizion. 3° Ed. .
NOTERIA
Apri Voce completa

pag.1092



1) id: 55a8d05582054d00aa6f50be449954da)
Esempio: Sen. Pist. E in questo modo fu trovata l'arte della notería, per la quale l'huomo scrive, e ricoglie le parole. (Qui l'arte del notare con scrivere)