Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 378 msec - Sono state trovate 2725 voci

La ricerca è stata rilevata in 6483 forme, per un totale di 3492 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
5937 546 6483 forme
3212 280 3492 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
100) Dizion. 3° Ed. .
MAZZAPICCHIO
Apri Voce completa

pag.1013



1) id: b6c918b18aee483ba89b48693aea5a54)
Esempio: Red. Ditir. Con altri picchi De' mazzapicchi Dirompetelo, Sgretolatelo.
101) Dizion. 3° Ed. .
INTERIORA, e INTERIORI
Apri Voce completa

pag.907



1) id: bb290f4896a8423882b475606f16466e)
Esempio: Red. Oss. An. 196. Un tonno ben netto dagl'interiori.


2) id: 0041acee09a04d57acc075158df20fe0)
Esempio: Bocc. Lett. Avendole, sì come superflue, nelle interiora della terra, la natura nascose.
102) Dizion. 3° Ed. .
GENTILISSIMO
Apri Voce completa

pag.757



1) id: 6d473e1328f747ef9634603f0393be58)
Esempio: Red. Ins. 32. Onde quel gentilissimo Italiano poeta cantò!


2) id: a8e3020476874243ace0fc4d359fb741)
Esempio: Red. Ditir. Quando il vino è gentilissimo Digeriscesi prestissimo.
103) Dizion. 3° Ed. .
COSPETTO
Apri Voce completa

pag.426



1) id: 426541af08494a44b8e8011cfc1cb9d8)
Esempio: Red. Ditir. Interdetto Maladetto Fugga via dal mio cospetto.
104) Dizion. 3° Ed. .
SBARBICARE
Apri Voce completa

pag.1443



1) id: 58b6d3e4e2624d1d9840e9be364d21da)
Esempio: Red. Ditir. Sbarbica i denti, e le mascelle sganghera.
105) Dizion. 3° Ed. .
LEGGIERISSIMO, e LEGGERISSIMO.
Apri Voce completa

pag.947



1) id: 86f04706b5964bf78e564bb17af0efe6)
Esempio: Red. Vip. 2. 25. Abbia ricevuta qualsivoglia leggierissima piaguzza.
106) Dizion. 3° Ed. .
LEUCOIO.
Apri Voce completa

pag.954



1) id: ec182f9f60c64429908c984400d21cca)
Esempio: Red. Oss. An. Pestai de' fiori bianchi di leucoio.
107) Dizion. 3° Ed. .
LIONATO
Apri Voce completa

pag.961



1) id: f819504a3c454f3dbc72a5c46d7c2096)
Esempio: Red. Ins. 204. È tutta di color lionato chiaro.
108) Dizion. 3° Ed. .
RISTILLARE.
Apri Voce completa

pag.1394



1) id: 08474ee0814545d2afc365bc760a8787)
Esempio: Red. Esp. Nat. 35. Gli feci ristillare a bagnomaria.


2) id: ae4f157b64a242338e776dafbdb5b618)
Esempio: E Red. Esp. Nat. 36. Se si ristilli di nuovo della stessa sorta d'erba.
109) Dizion. 3° Ed. .
CONVULSIVO
Apri Voce completa

pag.407



1) id: 2ab3914fbc954702abf3c046e9bc3799)
Esempio: Red. Insett. 76. Cominciò a soffrire certi moti convulsivi.
110) Dizion. 3° Ed. .
DIGRESSIONE
Apri Voce completa

pag.507



1) id: c088a503089b4660b26955fb1e1b21f3)
Esempio: Red. Insett. 84. Fa una galante, ed ingegnosa digressione.
111) Dizion. 3° Ed. .
ESPERIMENTARE.
Apri Voce completa

pag.613



1) id: e53e5467edfe438e9fa5742bb2c9278c)
Esempio: Red. Vip. 1. 23. E più volte l'ho esperimentato.
112) Dizion. 3° Ed. .
FASTIDIOSISSIMO
Apri Voce completa

pag.661



1) id: 9239a665c68b4f9b9437bb079c8c9c04)
Esempio: Red. Esp. Nat. 42. Quest'olio, ec. cagiona fastidiosissimi accidenti.
113) Dizion. 3° Ed. .
FATTIZIO
Apri Voce completa

pag.663



1) id: 9e0572a21826462eb33a68e5fd99062c)
Esempio: Red. Ins. 43. Osservata questa generazione di api fattizie.
114) Dizion. 3° Ed. .
FAVOLEGGIARE
Apri Voce completa

pag.666



1) id: 4c8e821b29e34ef2a9055ca37d2850e6)
Esempio: Red. Vip. 1. 73. Di cui Marziale scherzando favoleggiò.
115) Dizion. 3° Ed. .
CORPICELLO
Apri Voce completa

pag.416



1) id: caa894db1cbe4666a41ee9aefd7a47d5)
Esempio: Red. Insett. 18. Alla giusta proporzione di quello corpicello.


2) id: ceb38f0e96b54eea9f74d058797b4dd6)
Esempio: E Red. Insett. 140. Svaporano molti atomi, o corpicelli pregni d'anima sensitiva.
116) Dizion. 3° Ed. .
GORGOZZULE
Apri Voce completa

pag.787



1) id: 3145c0b79e2146afae07b15415ddac6d)
Esempio: Red. Ditir. Urta il palato , e 'l gorgozzúle inonda.
117) Dizion. 3° Ed. .
ECCEZIONE
Apri Voce completa

pag.589



1) id: 9a896ae8a51b4796bbcc5b961c5ac960)
Esempio: Red. Vip. 1. 71. Questo insegnamento ha patito eccezione.
118) Dizion. 3° Ed. .
EFFETTIVAMENTE
Apri Voce completa

pag.592



1) id: 78b2cf59fadf4eeebc893b153a8866bf)
Esempio: Red. Ins. 34. Come mille volte effettivamente ho veduto.
119) Dizion. 3° Ed. .
MONNA
Apri Voce completa

pag.1054



1) id: 89d647b404c746fb9841c9ee2740e7c5)
Esempio: Red. Ditiram. Si sdraiaron sull'erbetta Tutti cotti, come monne.