Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 367 msec - Sono state trovate 1550 voci

La ricerca è stata rilevata in 3455 forme, per un totale di 1900 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
3444 11 3455 forme
1894 6 1900 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
200) Dizion. 3° Ed. .
ECCITAMENTO
Apri Voce completa

pag.589



1) id: f4b7452d923049d2ac9bc09bc909cf01)
Esempio: Declam. Quintil. C. Volgari eccitamenti di cupiditade, son la bellezza, e l'etade.
201) Dizion. 3° Ed. .
IMBAMBAGELLATO
Apri Voce completa

pag.828



1) id: fb9b9f1adc2b409a99e94461d27ea10f)
Esempio: Declam. Quintil. P. La quale certissima è nel disiderio della carne imbambagellata.
202) Dizion. 3° Ed. .
GRINZO
Apri Voce completa

pag.802



1) id: f9e9efa37d9248f7a8b9955b78dd062a)
Esempio: Declam. Quintil. C. Appoggiarsi la grinza buccia agli spogliati ossi di carne.
203) Dizion. 3° Ed. .
DISCERNENZA
Apri Voce completa

pag.533



1) id: 6baad0e69a8646f7835d1de76438e0f5)
Esempio: Declam. Quintil. P. Manifesta discernenza della sua fellonia, disse nel seguente die.
204) Dizion. 3° Ed. .
GIACIMENTO
Apri Voce completa

pag.764



1) id: 8a102a79fa87421b838a0e139c51c453)
Esempio: Declam. Quintil. C. Mescoloe i giacimenti degli huomini, e quei delle fiere.
205) Dizion. 3° Ed. .
INNAFFIARE
Apri Voce completa

pag.889



1) id: 51692bf78f9b4bc4a84ae5ccefe3948a)
Esempio: Declam. Quintil. C. Più lieto, che non suole l'orto suo avere innaffiato.
206) Dizion. 3° Ed. .
VIGNETO
Apri Voce completa

pag.1778



1) id: 53521509081c41778e3a5a67b3e15624)
Esempio: Declam. Quintil. P. Da questa parte, arboscelli, e da quell'altra il vigneto.
207) Dizion. 3° Ed. .
MANICA
Apri Voce completa

pag.996



1) id: 361612a97a3c40518f26702ce67a8e66)
Esempio: Declam. Quintil. C. Colui, che tiene la manica del coltello in mano.
208) Dizion. 3° Ed. .
ILDICHE.
Apri Voce completa

pag.825



1) id: 8ec8bb1fdce0440c8d8cd740ea6826ba)
Esempio: Sen. Declam. Ed io per fare il mio fratello ereda, e Figliuolo adottivo, l'ho cavato del vizio della lussuria, il di che ci debbi ringraziare, e commendare.
209) Dizion. 3° Ed. .
SOPRAVANZARE
Apri Voce completa

pag.1560



1) id: 2634b72d13eb4b37a30925d02409b25d)
Esempio: Declam. Quintil. C. E perciocchè elle non hanno forza, onde sopravanzino i vizzj.
210) Dizion. 3° Ed. .
SOLCO
Apri Voce completa

pag.1545



1) id: a34d15b88ddd44e8a9269eb4469fc0cd)
Esempio: Declam. Quintil. P. Le cose seminate perirono sotto li solchi fuor del sarchiare.
211) Dizion. 3° Ed. .
FACONDITÀ, FACONDITADE, e FACONDITATE
Apri Voce completa

pag.624



1) id: a91184b6e9db45a398ed1c1c3f74d263)
Esempio: Declam. Quintil. C. La maravigliosa facondità della misera moglie, commosse i maritali abbracciamenti.
212) Dizion. 3° Ed. .
AMICISSIMO.
Apri Voce completa

pag.80



1) id: fc07767cef66467da9e30e3a54bc2444)
Esempio: Declam. Quintil. P. Io dirò in veritade, costui fue padre del mio amicissimo.
213) Dizion. 3° Ed. .
MATTUTINALE
Apri Voce completa

pag.1013



1) id: 9f5111e02a5042d4b21dfec88096c0b5)
Esempio: Declam. Quintil. P. E io allegro del mattutinal Sole, m'affatico a' continui lavorij.


2) id: 6d0d8e7f934842aab902fa2cb7afb2da)
Esempio: E Declam. Quintil. P. di sotto. Acciocchè la mattutinal rugiada cogliessero.
214) Dizion. 3° Ed. .
SCALFIRE
Apri Voce completa

pag.1449



1) id: 085df805369c4d48ba7d218a24d59e9e)
Esempio: Declam. Quintil. Acciocchè i tuoi vecchi membri, i miei gravi abbracciamenti non iscalfiscano.
215) Dizion. 3° Ed. .
LASSATIVO
Apri Voce completa

pag.938



1) id: b415159d77374407b804f8d71f3481dc)
Esempio: Declam. Quint. C. Che se troppo ardóre delle membra induroe, aggiugnete medicine lassative.
216) Dizion. 3° Ed. .
PROROMPERE
Apri Voce completa

pag.1271



1) id: cb8400e5027242afbd349ee4990885d9)
Esempio: Declam. Quintil. C. Guardava, che alcuna volta colui si prorompesse in gran fellonía.
217) Dizion. 3° Ed. .
RISCORRIMENTO
Apri Voce completa

pag.1389



1) id: d03e1c1a75ad4656a8521b51fb4992a6)
Esempio: Declam. Quintil. C. Sostennero la fortuna del Mare, e 'l riscorrimento delle tempeste.
218) Dizion. 3° Ed. .
RISGUARDATORE
Apri Voce completa

pag.1391



1) id: 0e426480c79e47b5b1291efd840d09d3)
Esempio: Declam. Quintil. C. E neuna cosa lascióe, se non la diligenzia al risguardatore.
219) Dizion. 3° Ed. .
EQUITÀ, EQUITADE, e EQUITATE
Apri Voce completa

pag.601



1) id: c00d6004b8f1435697d2e3026f4c0d69)
Esempio: Declam. Quintil. C. Di questa possessione, l'equitade del mio animo fece un regno.