Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 491 msec - Sono state trovate 15780 voci

La ricerca è stata rilevata in 54598 forme, per un totale di 38367 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
53614 984 54598 forme
37834 533 38367 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 3° Ed. .
SCOREGGIA
Apri Voce completa

pag.1478



1) id: 5d5fba4a55a24fa3873682bbff0f235c)
Esempio: Tac. Dav. Perd. Eloq. 414. Fugga le buffonerie da scoreggia.
2) Dizion. 3° Ed. .
MANIATO
Apri Voce completa

pag.996



1) id: d679b8e1c6a24ae2835cc0cb05d73136)
Esempio: Tac. Dav. Perd. Eloq. 413. Asinio, ec. pare Pacuvio, ed Azio maniati.
3) Dizion. 3° Ed. .
IMPARACCHIARE
Apri Voce completa

pag.837



1) id: b80bcb9b2f9145fcb52247607f767b64)
Esempio: Tac. Dav. Perd. Eloq. 419. L'eloquenza, ec. s'imparacchia, quasi una delle sporchissime arti.
4) Dizion. 3° Ed. .
CANTAFAVOLA.
Apri Voce completa

pag.274



1) id: 696fb6adc7d64ee7804656964b39779d)
Esempio: Tac. Dav. Perd. Eloq. 414. E ammirano quei di Calvo con quell'antiche cantafavole.


2) id: e81cedc8e3d44970acf2fc7a6faf6a5f)
Esempio: Salv. Spin. 5. 2. E ultimamente con quella sua cantafavola mi mette a pivol per due ore.
5) Dizion. 3° Ed. .
PLAUSO.
Apri Voce completa

pag.1223



1) id: 774fe76a35344be0a2ed6056880ee770)
Esempio: Tacit. Dav. Perd. Eloq. 423. Il dicitore vuole grida, e plauso.
6) Dizion. 3° Ed. .
SPOLVERARE.
Apri Voce completa

pag.1596



1) id: 9d3feb78bea04aa29d00725d1e737d71)
Esempio: Tac. Dav. Perd. Eloq. 422. Nelli antichi armarj, che ora spolvera Muciano, sono, ec.
7) Dizion. 3° Ed. .
GALANTE
Apri Voce completa

pag.744



1) id: 4c0d686d6f96433daa879f62bcab2685)
Esempio: Tac. Dav. Perd. Eloq. 407. A basso nascono questi [versi] in casa belli, e galanti.
8) Dizion. 3° Ed. .
ANSANTE
Apri Voce completa

pag.110



1) id: e9651533a64140278be80c6a5769f030)
Esempio: Tac. Dav. Dial. Eloq. 409. Non mi rompa 'l sonno, ec. messaggio ansante.
9) Dizion. 3° Ed. .
DICERIUZZA
Apri Voce completa

pag.500



1) id: 1d895ae2098d465694bc1313db8ab1f4)
Esempio: Tac. Dav. Dial. Eloq. 413. Appena me ne diate una, o due diceriuzze.
10) Dizion. 3° Ed. .
TISICUME.
Apri Voce completa

pag.1698



1) id: 3c5981b1086a4b0a83ff33b74918c130)
Esempio: Tac. Dav. Perd. Eloq. 413. E qualunque altri della medesima infermería quest'ossa, e questo tisicume piacesse.
11) Dizion. 3° Ed. .
INTONICO, e INTONACO
Apri Voce completa

pag.910



1) id: fbc8fd89ebf34a66b76468b3557b082b)
Esempio: Tac. Dav. Perd. Eloq. 414. E quasi muro forte, e durevole, ma senza intonaco, e lustro.
12) Dizion. 3° Ed. .
SCIATTO.
Apri Voce completa

pag.1467



1) id: c0a05adf2fbe4972947e9a833947b626)
Esempio: Tac. Dav. Perd. Eloq. 414. Appena li patisce la parte, si sono mesti, sciatti, smunti, ec.
13) Dizion. 3° Ed. .
FORMULA
Apri Voce completa

pag.710



1) id: 59c02df651184ac4afb3583fe5aa12e4)
Esempio: Tac. Dav. Dial. Perd. Eloq. 412. Chi reggerebbe que' fasci d'allegazioni, sopra dell'eccezione, formula per M. Tullio, o A. Cecina?
14) Dizion. 3° Ed. .
SQUISITO
Apri Voce completa

pag.1601



1) id: 734bc1941aec405da7acc4c0b3568b5d)
Esempio: Tac. Dav. Perd. Eloq. 412. Bisogna per vie nuove, e squisite piacere, e non infastidire i giudici.


2) id: 0271472ebba942b59b6ca4f3818ac42f)
Esempio: E Tac. Dav. Ann. 65. Vollero anzi le leggi, ec. le più famose diedero Minos a' Candiani, ec. poscia Solone più squisite.


3) id: a58499e8045642d79db46c035a8d47e4)
Esempio: Fir. Dial. Bel. Don. 399. Dunque Verdespina tu hai fatto bene a non te li tagliare ancora, che come troppo squisito, che egli è, ec.
15) Dizion. 3° Ed. .
RICREAZIONE , e RICRIAZIONE
Apri Voce completa

pag.1358



1) id: 2bb820366f434bd0b3124077b58f2550)
Esempio: Tac. Dav. Perd. eloq. 417. Ma gli scherzi, e le ricreazioni ancora temperava con santità, e modestia.
16) Dizion. 3° Ed. .
SCHIAVACCIO.
Apri Voce completa

pag.1463



1) id: ab189c28b2d64963b297bf18a86c1b1f)
Esempio: Tac. Dav. Perd. Eloq. 41. 427. Si raccomanda a una servaccia Greca, e uno, o due schiavacci.
17) Dizion. 3° Ed. .
GRETTEZZA.
Apri Voce completa

pag.800



1) id: b2520dcb26af48e69518068e4b665dac)
Esempio: Tac. Dav. Dial. Per. Eloq. 423. Quanta grettezza, crediamo noi avere arrecato all'eloquenza questo parlare?
18) Dizion. 3° Ed. .
ACCADEMICO
Apri Voce completa

pag.13



1) id: 654bed2759974c82a27bf9b1f53fa83f)
Esempio: Tac. Dav. Dial. Perd. Eloq. 419. Ciò che io ho d'eloquenza, l'ho non dalle scuole degli Rettorici, ma da passeggi accademici.
19) Dizion. 3° Ed. .
DISPUTANTE
Apri Voce completa

pag.554



1) id: d2edb1e3e23448a7b581d3e939f70c2c)
Esempio: Tac. Dav. Dial. Eloq. 410. Giocondissima dilettanza apportano a voi disputanti, e a chi vuole.
20) Dizion. 3° Ed. .
CALCOLATO, e CALCULATO
Apri Voce completa

pag.260



1) id: 5c1dffea51f34f3bb32605072b1d5f13)
Esempio: Tac. Dav. Dial. Eloq. 415. In centoventi anni, calcolati dalla morte di Ciceróne a oggi.


2) id: a64409bbe6b1476eb9d7d1bfe1b4fabb)
Esempio: E Tac. Dav. An. 12. 161. E spesso dava voce, che il Principe migliorava, per tenere i soldati in buona speranza, e per aspettare il punto buono calcolato da' Caldéi.