Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 513 msec - Sono state trovate 8562 voci

La ricerca è stata rilevata in 26276 forme, per un totale di 17670 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
26136 140 26276 forme
17574 96 17670 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
80) Dizion. 3° Ed. .
SEGGIA
Apri Voce completa

pag.1495



1) id: 8d418f6b13814e98ba623b89b2755657)
Esempio: Val. Mass. Comandò, che coloro, che venivano alla sua seggia giudiciale a domandar ragione, ec.
81) Dizion. 3° Ed. .
ACCOSTEVOLE.
Apri Voce completa

pag.24



1) id: 8c7636e92fd64e23be3e2c88b8218de5)
Esempio: Val. Mass. Ma per coscienza di sua novità, non fu saviamente accostevole a gli antichi.
82) Dizion. 3° Ed. .
PUSIGNARE
Apri Voce completa

pag.1285



1) id: 17211b6b187d49e2833a7e4324585713)
Esempio: Valer. Mass. Le femmine, seggendo nel letto, colli loro mariti, e giacendo, pusignavano (Budeo Lat. commessari)
83) Dizion. 3° Ed. .
GUATATRICE
Apri Voce completa

pag.816



1) id: f47db88779f84a18bfeb9bd7558ac20f)
Esempio: Valer. Mass. Niuna cosa del suo intendimento avrebbe compiuta la guatatrice ombra di sì gran benificio.
84) Dizion. 3° Ed. .
SACERDOTATICO
Apri Voce completa

pag.1423



1) id: aa8d2754a2f84c1fb21cd999862f41da)
Esempio: Val. Mass. Colle 'nsegne de' maestrati, che amministrati aveano, e colli sacerdotatichi, che aveano avuti, sedeano.
85) Dizion. 3° Ed. .
CONTAMINAMENTO
Apri Voce completa

pag.395



1) id: 18f21881d71e4d2ca82d46e095eddbf9)
Esempio: Val. Mass. Acciocchè 'l contaminamento di cotale infamia, non passi al suggellamento della gloria di Mario.
86) Dizion. 3° Ed. .
GITTAMENTO, e GETTAMENTO.
Apri Voce completa

pag.772



1) id: b3f538ff7c3c4654b5745a78573a6d7e)
Esempio: Val. Mass. Con così fatto gettamento di boce, percosse la fortuna gli orecchi di Gaio Cassio.
87) Dizion. 3° Ed. .
SUGGELLAMENTO.
Apri Voce completa

pag.1649



1) id: 4e9c431941ba40e886f73db70b64485f)
Esempio: Val. Mass. Acciocchè 'l contaminamento di cotale infamia, non passi al suggellamento della gloria di Mario.
88) Dizion. 3° Ed. .
BENIGNISSIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.215



1) id: 5de437c0a0ca4fcd9503d194f930a254)
Esempio: Valer. Mass. Per la cui celestial provvidenza, le virtudi, delle quali io devo trattare, benignissimamente sono esaltate.
89) Dizion. 3° Ed. .
A SOLO A SOLO
Apri Voce completa

pag.150



1) id: b4601fa7f7a742688a53c46901817767)
Esempio: Vit. S. G. B. Desidero di favellare a solo a solo.
90) Dizion. 3° Ed. .
SCAMPOLO
Apri Voce completa

pag.1452



1) id: 3390a44b9a724b42b546eb6abeb3d2ce)
Esempio: Val. Mass. E con quegli piccioli scampoli della sua vita, fece sì, che la Repubblica non perì.
91) Dizion. 3° Ed. .
ASINAIO
Apri Voce completa

pag.149



1) id: 1ddde86d22a44fe3a2aabacfe8ae7226)
Esempio: Valer. Mass. Disse l'asinaio, s'egli è così, Re, la fortúna ha mandato un'altro a questa morte, non me.
92) Dizion. 3° Ed. .
STORNARE
Apri Voce completa

pag.1628



1) id: 3a724c1197374751907f5863e252a030)
Esempio: Valer. Mass. E combattendo a piede, sanza alcuno stornare, sopra un grande strazio di gente, ch'avea fatto, cadde.
93) Dizion. 3° Ed. .
CAVALCHERESCO.
Apri Voce completa

pag.304



1) id: 9ce2be84ab7144639d51c998ebfa5476)
Esempio: Salust. Iug. G. S. Tutti i cavalchereschi segni aveano oscurati, e nascosi.
94) Dizion. 3° Ed. .
INSUFFICIENTE.
Apri Voce completa

pag.899



1) id: 931bca7d48eb4141b3e54f3eb2667784)
Esempio: Legg. S. G. B. Reputa se medesimo insufficiente, e debole a ciò.
95) Dizion. 3° Ed. .
ANCORA.
Apri Voce completa

pag.90



1) id: 6dcd494b7ddd4666b81767d43fa5e08f)
Esempio: Vit. S. G. B. Io andái più adentro, che io facessi ancóra.
96) Dizion. 3° Ed. .
DISMISURATO
Apri Voce completa

pag.546



1) id: 0a3df9df69074301b5da381a75492bed)
Esempio: Salust. Iug. G. S. La sua virtù è suta grandissima, e dismisurata.
97) Dizion. 3° Ed. .
FOCHETTOLO
Apri Voce completa

pag.699



1) id: 137a32e056eb426ea46f910d6e6402a2)
Esempio: Val. Mass. Seg. Gettò 'l paludello suo, ch'ell'aveva ottimo, sopra 'l fochettolo, e subitamente il fuoco diede fiamma.
98) Dizion. 3° Ed. .
BUDELLAME
Apri Voce completa

pag.242



1) id: d17488b373fe45d8bbb8726f2bb9a7ec)
Esempio: Valer. Mass. Quando è da cercar di sapere alcuna cosa, o nelle interióra degli animali, o ne' budellami, sacrificando.
99) Dizion. 3° Ed. .
RIGITTARE, e RIGETTARE
Apri Voce completa

pag.1362



1) id: 1ee7ef8009754506b4b1b57fd4995f09)
Esempio: Valer. Mass. L'onda il gittò fuori della nave, e un'altro maróso, per contraria parte ripercotendolo, lo rigittò nella nave.


2) id: 73a9692afe294c3c9436c8ef8b860900)
Esempio: Omel. S. Greg. E all'otta, quasi per infermità di stomaco, è rigettato il cibo.


3) id: eb910b4ec6c14b6ea9e1762801b4f61f)
Esempio: S. Grisost. E generalmente siamo fatti, come immondizia, e spazzatúra del Mondo, cioè, che ogni huomo ci rigitta, e hacci a vile.