Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 491 msec - Sono state trovate 8562 voci

La ricerca è stata rilevata in 26276 forme, per un totale di 17670 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
26136 140 26276 forme
17574 96 17670 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
120) Dizion. 3° Ed. .
MERCATO
Apri Voce completa

pag.1026



1) id: 948c0ac0ed704208bcfa7f0228ed51b4)
Esempio: G. V. 1. 42. 2.
121) Dizion. 3° Ed. .
A MANO A MANO.
Apri Voce completa

pag.77



1) id: 7be5fd4308a344638e052df50d0249e5)
Esempio: G. V. 4. 26. 2. E insieme a mano a mano entrando in S. Piero.
122) Dizion. 3° Ed. .
LAMENTANZA
Apri Voce completa

pag.932



1) id: 34eb8c627c2c49468f423b3db08e2dd6)
Esempio: Boez. G. S. Quando queste cose tanto ripensava, e la lagrimosa lamentanza, collo stile scriveva.


2) id: 6b55f6228e6b4bc785d3f99c3e142f25)
Esempio: E Boez. G. S. poco sotto. Ma di medicina è tempo, non di lamentanza.
123) Dizion. 3° Ed. .
ABBAGLIORE
Apri Voce completa

pag.1



1) id: 1f1b7865e6fa49809368851320f24953)
Esempio: Fr. G. S. Tanto ch'e' da quivi uno abbagliòre all'altre Stelle intorno a quel luogo.
124) Dizion. 3° Ed. .
GUARDATURA
Apri Voce completa

pag.813



1) id: a798fadd86ec45e6ae28ac1599feaaee)
Esempio: Retor. Tull. G. S. Va per mezzo 'l mercato, com'un drago, con una guardatúra rabbiosa.
125) Dizion. 3° Ed. .
AMMANTO.
Apri Voce completa

pag.82



1) id: a6894e2f430f49a2a4841d8846b6ee55)
Esempio: G. V. 8. 58. 5. E di presente si fece parare dell'ammanto di S. Piero.


2) id: a6387a15d60040ee8e11001ea684479a)
Esempio: Mor. S. Greg. Lasciato l'ammanto, si fuggì, volendolo quella adúltera usar disonestamente.


3) id: 406af0afa15c42aba2e7ae30f64db04f)
Esempio: M. V. 3. 44. Papa, ec. prese l'ammanto di S. Pietro, e la corona del Regno.
126) Dizion. 3° Ed. .
APOPLETICO
Apri Voce completa

pag.116



1) id: efc602780f064b858d6cdf447ea5013b)
Esempio: Vit. S. Ant. Lo Barone Misser S. Antonio sanóe uno huomo apopletico.
127) Dizion. 3° Ed. .
DRAPPO
Apri Voce completa

pag.581



1) id: c36357becad941c3addcc50f8b964b42)
Esempio: G. V. 11. 9. 1. Furono mandate in Firenze l'orlique di S. Iacopo, e di S. Alesso, e alquanto del drappo, che vestì Cristo.
128) Dizion. 3° Ed. .
LENO
Apri Voce completa

pag.949



1) id: 5480e761f70542dfbbf56ce6e995415e)
Esempio: Legg. G. S. Ma la presente ambasciata è ancora più lena, e più aspra in opera.
129) Dizion. 3° Ed. .
BIGONCIA
Apri Voce completa

pag.221



1) id: d3381d5109e94e8b98ecb68bb99a184d)
Esempio: G. V. 11. 91. 4. La spazzatúra d'Orto S. Michele, e prestar bigonce. fior. 750. d'oro.
130) Dizion. 3° Ed. .
GUARDO
Apri Voce completa

pag.814



1) id: 04f91595bd674d22812ade058d90ba0c)
Esempio: Fior. Vir. G. S. Lo quale è un serpente, che uccide le persone, pur col guardo.
131) Dizion. 3° Ed. .
PRIMATICCIO.
Apri Voce completa

pag.1258



1) id: 9191fc0cd13a4edfb41e3cc577a80b1e)
Esempio: G. V. 12. 72. 10. Per la festa di S. Giovambatista 1347. Sforzandosi delle primaticce ricolte.
132) Dizion. 3° Ed. .
ROMEO
Apri Voce completa

pag.1403



1) id: c354c56ec1464d029671f6d0a4e2619d)
Esempio: G. V. 6. 92. 1. Arrivò in sua corte un roméo, che tornava da S. Iacopo.
133) Dizion. 3° Ed. .
AMMUNIMENTO.
Apri Voce completa

pag.86



1) id: 6dd35e78f92c4097bd790ba697a155af)
Esempio: Valer. Mass. O Catóne, Utica è uno ammunimento del tuo chiarissimo partimento di questa vita (Qui in sentim. del Lat. monimentum, e vale memoria)


2) id: 937cd52fa0854a5f98e8a32653f3db08)
Esempio: Coll. S. Pad. E però non sono da seguitar l'orme, ne da ricevere gli ordinamenti, e gli ammunimenti di tutti i vecchj.
134) Dizion. 3° Ed. .
RITORTO.
Apri Voce completa

pag.1399



1) id: eb2c40ec92644f8e9fa5b754bd51cf66)
Esempio: Mor. S. Greg. Leviatan serpente ritorto.
135) Dizion. 3° Ed. .
PROMULGARE
Apri Voce completa

pag.1268



1) id: 87e09ac252954797a7e61fbce3275320)
Esempio: S. Grisost. Difinitamente profferendo, avea promulgata.


2) id: b9e74bc29fa548c88a87112c36fc30d7)
Esempio: S. Agost. C. D. Non si reputi più tosto da seguitar le cose, che si fanno ne' giuochi instituiti, per autorità divina, che le cose, che sono scritte nelle leggi promulgate, per consiglio umano.
136) Dizion. 3° Ed. .
DOMENICANO.
Apri Voce completa

pag.573



1) id: eb342717ab69463689655b0c968be5c0)
Definiz: Dell'Ordine, e Religione di S. Domenico.
137) Dizion. 3° Ed. .
LANGUIDO
Apri Voce completa

pag.934



1) id: c58e12aa3e28455394d48633d4e606f6)
Esempio: Gal. G. Med. 68. G. Med. 50. E appare il suo lume languido.
138) Dizion. 3° Ed. .
CONCORDATAMENTE
Apri Voce completa

pag.375



1) id: 0f034a94bc2045b4b21f07c97af6839f)
Esempio: Guid. G. E tutti concordatamente contraddissero.


2) id: dc99f8f4419242ae8f019b271a7ec330)
Esempio: S. Ag. C. D. La qual cosa, se fosse stata fatta concordatamente, sarebbe bene stata fatta con migliore prosperità.
139) Dizion. 3° Ed. .
BATTAGLIESCO
Apri Voce completa

pag.205



1) id: 7ad2a673ffb5435291870f85fd2ff315)
Esempio: Guid. G. Soggiacesséro a battagliesca morte.