Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 581 msec - Sono state trovate 11483 voci

La ricerca è stata rilevata in 31808 forme, per un totale di 19987 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
31083 725 31808 forme
19600 387 19987 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
40) Dizion. 3° Ed. .
RONDINETTA.
Apri Voce completa

pag.1409



1) id: 6a7b8deaef974df39ba53ec41cc1b597)
Esempio: Boez. Varch. 2. rim. 8. E dopo il gielo La rondinetta al dolce tempo torni.
41) Dizion. 3° Ed. .
ADAMANTINO.
Apri Voce completa

pag.29



1) id: fc6ee6397d3146b18c9c3319d69c6d03)
Esempio: Casa Rim. Pensier selvaggi, adamantino cuore.
42) Dizion. 3° Ed. .
TRASPARERE
Apri Voce completa

pag.1721



1) id: a0e01fae766246d4a4d4d3510fa19b7e)
Esempio: Bern. Rim. Com'un corpo diafano traspare.
43) Dizion. 3° Ed. .
MADRIALETTO
Apri Voce completa

pag.979



1) id: 38ea0f7a7985473998246a5dbc0018aa)
Esempio: Fir. Rim. Altro bisogna, ch'un madrialetto.
44) Dizion. 3° Ed. .
RISTAMPATO.
Apri Voce completa

pag.1394



1) id: 118a3f3bcc27460ab75389ff89de4dcd)
Esempio: All. Rim. 164. Poeta nuovamente ristampato.
45) Dizion. 3° Ed. .
IMPALAZIONE
Apri Voce completa

pag.836



1) id: bce58721b8334d3ba2834a1c69c8efd6)
Esempio: Bern. Rim. A così graziosa impalazione.
46) Dizion. 3° Ed. .
ACCIGNERE
Apri Voce completa

pag.18



1) id: ce5a440026914dbe85e17988617fa2c1)
Esempio: Bemb. rim. Accingetevi dunque all'alta impresa.
47) Dizion. 3° Ed. .
CIMATORE
Apri Voce completa

pag.336



1) id: 5b48e6909d954dc191e8a24733c62520)
Definiz: Il Bern. Rim. disse in ischerzo.


2) id: dc99753aa8c44ac4a5585c7a24ed1268)
Esempio: Ber. Rim. Figliuol d'un cimatór di panni lini.
48) Dizion. 3° Ed. .
ANGELICATA.
Apri Voce completa

pag.104



1) id: e1a3830c10bd4f92b6ed777a024040b8)
Esempio: Dan. Rim. Che siete angelicáta creatúra.
49) Dizion. 3° Ed. .
ALLEGRANZA.
Apri Voce completa

pag.66



1) id: 6d10319f117441228fad4e7b9d8a5c06)
Esempio: Dan. Rim. Di fuor mostro allegranza.
50) Dizion. 3° Ed. .
IMMATURO
Apri Voce completa

pag.832



1) id: bb8f535bd3df41f9a6cbc2e57b974b7f)
Esempio: Guitt. Rim. Non affrettar l'immatúra partíta.
51) Dizion. 3° Ed. .
VOLONTARIAMENTE
Apri Voce completa

pag.1806



1) id: a29b18e084ff4834a1c787b6e2ac8a50)
Esempio: Bemb. Rim. E volontariamente preso andarne.
52) Dizion. 3° Ed. .
INGROGNARE
Apri Voce completa

pag.885



1) id: 1fbb11424b824a7d976e19f90388c3d6)
Esempio: Lasc. Rim. Chi ingrognar vuole, ingrogni.
53) Dizion. 3° Ed. .
DISAMORATO
Apri Voce completa

pag.532



1) id: decad55a81e54e75a11ae5dfae1afc5b)
Esempio: Dant. Rim. Io canterò così disamorato.
54) Dizion. 3° Ed. .
CONCUBINARIO
Apri Voce completa

pag.377



1) id: 2d8e3d75903041af9b03c54d8d6b4f96)
Esempio: Bern. Rim. E accusarmi per concubinario.
55) Dizion. 3° Ed. .
DISOBBLIGARE
Apri Voce completa

pag.546



1) id: 47d80f2a79a94a69a60f8cbe82ab5907)
Esempio: Bern. Rim. Disobblighinti i tuoi mallevadori.


2) id: 58dbbb7cf3f946d59244d95a4e0e4dea)
Esempio: Sen. Ben. Varch. 5. 8. Questo verbo, esser'obbligato, non può aver luogo se non fra due persone; in che modo può dunque consistere in uno, il quale obbligandosi, si disobblighi?
56) Dizion. 3° Ed. .
SUBITANAMENTE.
Apri Voce completa

pag.1644



1) id: f550c87019ce4520ac98738e479b9f6f)
Esempio: Dan. Rim. Ch'Amor m'assalì sì subitanamente.
57) Dizion. 3° Ed. .
PROFANARE.
Apri Voce completa

pag.1264



1) id: 311f82d4e25e4f8d8c0e041ff85b28fc)
Esempio: Guar. Rim. Tu l'amorosa deità profani.
58) Dizion. 3° Ed. .
VOLO
Apri Voce completa

pag.1806



1) id: ff938907541e4e1e8abdc4e775befb00)
Esempio: Boez. Varch. 4. rim. 1. La notte che s'ingemma, indora, e inostra, Vada rotando a volo.


2) id: 091725574d024da3b9620583c37c6d50)
Esempio: Petr. Son. 247. Perchè del corpo, ov'eri preso, e morto, Altieramente se levato a volo.
59) Dizion. 3° Ed. .
SENTIMENTO
Apri Voce completa

pag.1505



1) id: f15e3f144d1740e887f29394cf1261c0)
Esempio: Boez. Varch. 5. rim. 5. Che la faccia inchinata ver la terra Le sentimenta rintuzzate atterra.


2) id: 02a5427ca43f443fa2a69dd08fcde811)
Esempio: E Boez. Varch. pr. 6. Tutto quello, che è alle sentimenta palese.