Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 427 msec - Sono state trovate 3898 voci

La ricerca è stata rilevata in 9660 forme, per un totale di 5733 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
9593 67 9660 forme
5695 38 5733 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
120) Dizion. 3° Ed. .
SORDIDEZZA.
Apri Voce completa

pag.1562



1) id: 2d478c7344194de38a303a71d666123c)
Esempio: Varch. St. 13. Era questo huomo, ec. di tale più tosto sordidezza, e gagliofferia, che miseria.


2) id: 5b258cf80e0744ff8af19bdbf30baa59)
Esempio: Tac. Dav. Stor. 257. Avuto per avarizia, e sordidezza in dispregio.
121) Dizion. 3° Ed. .
BOFONCHINO
Apri Voce completa

pag.228



1) id: 1d87b863b03b4195bdff277c28766480)
Esempio: Varch. St. 5. Giureconsulto assai insino a quel tempo, nel far consigli riputato, ma bofonchíno, ec.
122) Dizion. 3° Ed. .
ANDITO.
Apri Voce completa

pag.104



1) id: e53e3ec841ab4d0795b6e596c45a27ac)
Esempio: Varch. St. 9. Tutte le comodità, che possono avere le case, come terrazzi, ec. anditi, ricetti.
123) Dizion. 3° Ed. .
ANTIGUARDIA
Apri Voce completa

pag.112



1) id: 8513e7ae52f248dd92daf46fb8389419)
Esempio: Varch. St. 6. Dove egli rotta prima la retroguardia, ec. a gran fatica coll'antiguardia si condusse.
124) Dizion. 3° Ed. .
VOLTOLARE
Apri Voce completa

pag.1806



1) id: 4e943b5d238c436bb852b85ae567a5ff)
Esempio: Varch. St. 15. Si voltolò su pel petto, e così voltolone s'uscì dalla parte di dietro.
125) Dizion. 3° Ed. .
VOLTOLONI
Apri Voce completa

pag.1806



1) id: 6d2b989d72dd44c8aa3e247544d6bd26)
Esempio: Varch. St. 15. Si voltolò su pel letto, e così voltolone s'uscì dalla parte di dietro
126) Dizion. 3° Ed. .
DOSSO
Apri Voce completa

pag.576



1) id: 2798e16ae6614a2db1045ac6e24061df)
Esempio: Varch. St. 10. Più che cinquemila persone, ognuna delle quali aveva l'arme da difendere in dosso.


2) id: 2ec66eb9ec484e8691e101723a495617)
Esempio: Ricord. Malesp. St. 66. Altre mura non avea nel detto borgo, se non il dosso delle case, che erano costà al poggio.


3) id: 2a3a11ba5a9e4d659fc820596f00776f)
Esempio: E Ricord. Malesp. St. appresso. I detti tre borghi, non avevano altre mura, se non le dette porti, e i dossi delle case di dietro.
127) Dizion. 3° Ed. .
SPARARE
Apri Voce completa

pag.1573



1) id: f591f1ece24f4bd28dda91f76349c9f3)
Esempio: Varch. St. 8. Mentre che nel far la mostra facevano la chiocciola, e sparavano gli archibusi.


2) id: fde18e45f86d45df9a6a470218817aef)
Esempio: Tac. Dav. Stor. 179. Per tenere, sparando tiri, il nemico discosto.
128) Dizion. 3° Ed. .
STRETTA
Apri Voce completa

pag.1633



1) id: dc54829d30d5468cb9bb5a134b365027)
Esempio: Varc. St. 8. Col quale era alle strette di doversi accordare.


2) id: 317144eb82704eafbec31282d4f0266d)
Esempio: E Varch. St. 9. La pratica, che era se non conchiusa alle strette di doversi conchiudere.
129) Dizion. 3° Ed. .
RITMO
Apri Voce completa

pag.1398



1) id: ee24aaefc90d4e06a99969c28d200b28)
Esempio: Varch. Ercol. Dunque ritmo, ovvero, ec.
130) Dizion. 3° Ed. .
PULEDRACCIO.
Apri Voce completa

pag.1279



1) id: 8bdfa4e7906047a9878fb8642c192f17)
Esempio: Varch. Ercol. 254. Puledrotto, e puledraccio.
131) Dizion. 3° Ed. .
INGERIRE
Apri Voce completa

pag.883



1) id: 1f6d3e828ea4433f9b06d71892ac924e)
Esempio: Varch. Ercol. Quando s'ingerivan nelle faccende.
132) Dizion. 3° Ed. .
DOTTORESSA.
Apri Voce completa

pag.578



1) id: 82e900486ece4450a149484972d2ed91)
Esempio: Varch. Erc. Come padronessa, fattoressa, dottoressa.
133) Dizion. 3° Ed. .
FILOSOFASTRO
Apri Voce completa

pag.689



1) id: 88ebff7382c5413787ce3e8f17010561)
Esempio: Varch. Ercol. 255. Sordastro, e Filosofastro.
134) Dizion. 3° Ed. .
INNANZI TRATTO
Apri Voce completa

pag.891



1) id: 6f0151e818904dd6b66d430caeefd4d7)
Esempio: Varch. Ercol. Ditemi innanzi tratto, perchè.
135) Dizion. 3° Ed. .
SUBALTERNANTE.
Apri Voce completa

pag.1644



1) id: 6c03771544ce4303a445e722a24ec2e9)
Esempio: Varch. Lez. Dell'arti alcune sono subalternati.
136) Dizion. 3° Ed. .
RINVERGARE
Apri Voce completa

pag.1381



1) id: df408a74c0704e238373d81d1be05e14)
Esempio: Varch. Lez. Senza rinvergar la quintessenza.
137) Dizion. 3° Ed. .
PROGRESSO.
Apri Voce completa

pag.1265



1) id: 2f281e1e412845288a5dd3c117b6bedd)
Esempio: Varch. Stor. 14. Il quale con grosso esercito, ec. n'andava faccendo gran progressi.


2) id: 3316cfefc7a3467f93680c137eb2cc22)
Esempio: Guicc. Stor. 9. La quale in progresso di tempo si augumentò.


3) id: d5d178b85c2e4159aad26c3905feb4a6)
Esempio: Serd. Stor. 8. Non potendo essi sofferire, che la fede Cristiana facesse così lieti progressi.


4) id: aa98a1c5059749b7adad6156d46d5d7f)
Esempio: Guicc. Stor. Non parve a quelli di dentro da comportare, che per i nemici si facesse maggior progresso.
138) Dizion. 3° Ed. .
RINGRANDIRE.
Apri Voce completa

pag.1376



1) id: b27619af0da040d69dc1afe9de48597c)
Esempio: Varch. Stor. 11. E che egli era sempre ringrandito, sempre più duro dimostratosi.
139) Dizion. 3° Ed. .
VESTICCIUOLA
Apri Voce completa

pag.1774



1) id: 86391fe6b7af4f04aa2c070a296daae9)
Esempio: Varch. Stor. 9. E chi una gabbanella, o altra vesticciuola di panno, ec.


2) id: 920015bf3bad4c9f957584b8563ca4e4)
Esempio: E Varch. Stor. appresso. E qualche volta sopra un saio, o altra vesticciuola scempia di seta.