Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 426 msec - Sono state trovate 6858 voci

La ricerca è stata rilevata in 21936 forme, per un totale di 15046 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
21818 118 21936 forme
14960 86 15046 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
80) Dizion. 3° Ed. .
AMMIRARE.
Apri Voce completa

pag.83



1) id: be463bf6fec84ac38b5290a836640c2b)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. S'ammiravano d'udire le parole sue.
81) Dizion. 3° Ed. .
INCAPESTRATO
Apri Voce completa

pag.852



1) id: 4a61b24d79bb4099b2be7f296d7b60a0)
Esempio: Vit. S. Marg. Vidi quello divoratóre abbattuto, e incapestrato.
82) Dizion. 3° Ed. .
RACCONSOLARE.
Apri Voce completa

pag.1305



1) id: a10b4457e01f4da6af8f825e40b5a564)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Credevalsi racconsolare, per quel modo.
83) Dizion. 3° Ed. .
ASSETTATUZZO
Apri Voce completa

pag.157



1) id: 66d59fbd231d402eb0cfbaddaa4a3b08)
Esempio: Vit. S. Ant. Era una giovane calda, e tutta piena d'arditezza, e tutta assettatuzza, ed atteggevole.
84) Dizion. 3° Ed. .
ATTEGGEVOLE
Apri Voce completa

pag.163



1) id: 5f541a846a6a4e04a52bfede34ffe83d)
Esempio: Vit. S. Ant. Era una giovane balda, e tutta piena d'arditezza, e tutta affettatuzza, ed atteggevole.
85) Dizion. 3° Ed. .
PANIERUZZOLO, e PANERUZZOLO
Apri Voce completa

pag.1150



1) id: ff34fcef0d7045e08ef478f8b8b84aa1)
Esempio: Vit. S. Ant. E per tal grazia, donar volea allo Santo Barone un panieruzzolo di caciuóle.
86) Dizion. 3° Ed. .
COMANDO
Apri Voce completa

pag.357



1) id: e456338c3bab45c089cd217ec95efef2)
Esempio: Vit. S. Ant. Con ogni esattezza ogni comando eseguiva del maestro, ne pensava mai più oltre.
87) Dizion. 3° Ed. .
DANNIO
Apri Voce completa

pag.456



1) id: 7fd558b41a2b42a18f9e4308b68ce551)
Esempio: Vit. S. Ant. Per difendersi dagli animali dannij, e dalle bestie, che sono in que' deserti.
88) Dizion. 3° Ed. .
ESATTEZZA
Apri Voce completa

pag.609



1) id: 5a5d72a3a07b4f82b2ce901b813fd725)
Esempio: Vit. S. Ant. Con ogni esattezza ogni comando eseguiva del maestro, ne pensava mai più oltre.
89) Dizion. 3° Ed. .
CONGHIETTURA
Apri Voce completa

pag.385



1) id: 79bb7b5945184cb6a849ab61f518914f)
Esempio: Vit. S. Ant. Di questo buona coniettura si ee, lo scritto da Messer Santo Appostolo Paolo.


2) id: e2905e919f8048a0b7a153cd9ceb7758)
Esempio: Omel. S. Gio. Grisost. Acciocchè più chiaramente ella si possa conoscere, pigliamo la coniettura, e la similitudine dalle sustanze corporee.
90) Dizion. 3° Ed. .
CACIUOLA
Apri Voce completa

pag.255



1) id: d8a9fe3fa44b403385c438dd078bcb52)
Esempio: Vit. S. Ant. E per tal grazia donar voléa allo Santo Barone un panieruzzolo di caciuóle.
91) Dizion. 3° Ed. .
CALLA
Apri Voce completa

pag.262



1) id: 8e6343faa0f34b828de7cb67f48a6d1e)
Esempio: Vit. S. Ant. E non v'arrivano se non coloro, che passano per la calla della penitenza.
92) Dizion. 3° Ed. .
ALTEROSO.
Apri Voce completa

pag.72



1) id: 08ed285a8ad844f484912555828a4caf)
Esempio: Vit. S. Ant. Lascia questo corpo, bestia alterósa, e superba; fuggi di quae, o dimonio fallace.
93) Dizion. 3° Ed. .
S
Apri Voce completa

pag.1422



2) id: 1e5c454ca601423786c2d5b30b17f414)
Definiz: Lettera di suon vemente, come la R. Posta in composizione co' suoi primitivi, ha forza molte volte di privativo: come Calzare, Scalzare: Montare, Smontare. Alle volte d'accrescitivo: come Porco Sporco: Munto, Smunto. Alle volte di frequentativo: come Battere, Sbattere. Alle volte non opera nulla, valendo lo stesso Campare, Scampare: Bandito, Sbandito: Beffare, Sbeffare. Appo di noi ha due varj suoni: il primo più gagliardo, e a noi più familiare: come Casa, Asse, Spirito. L'altro più sottile, o rimesso, usato più di rado: come Sposa, Rosa, Accusa: Sdentato, Svenato. In questo secondo suono non si raddoppia giammai, ne anche si pone in principio della parola, se non quando, immediatamente, ne segue una consonante: come Smeraldo, Sdentato, ec. Consente dopo di se, nel principio della parola, tutte le consonanti, salvo la Z. Nel mezzo della parola, e in diversa sillaba, riceve, dopo di se le medesime consonanti, ma più malagevolmente, e per lo più in composizione, colla preposizione DIS, o MIS: come Disdetta, Misleale; ma col C, P. T s'accoppia frequentemente, senza difficultá: come Tasca, Cespuglio, Presto. Quando è posta avanti al C, F, P, T, si dee pronunziare nel primo modo, cioè col suon più gagliardo: come Scala, Sforzo, Vespa, Studio, Cesto; ma avanti al B, D, G, L, N, R, V, si pronunzia col suono più sottile, o rimesso: come Sbarrare, Sdegno, Sguardo, Slegare, Smania, Snello, Sradicare, Sventura. Avanti di se ammette la L, N, R, in mezzo della dizione, e in diversa sillaba: come Falso, Mensa, Orso. Raddoppiasi nel mezzo della parola, come l'altre consonanti, dove lo ricerca il bisogno.
94) Dizion. 3° Ed. .
EREMITAGGIO
Apri Voce completa

pag.605



1) id: 8a67127413eb47cebb6c01119cbb3e8c)
Esempio: Vit. S. Ant. E tuttavia un gran mondo di gente Pagana, correva a stuoli al suo eremitaggio.
95) Dizion. 3° Ed. .
CUCUZZOLO
Apri Voce completa

pag.441



1) id: 9258a034750f438490933474a55e3845)
Esempio: Vit. S. Ant. Gli cascoe sul cucuzzolo del capo, e gli fece nel cucuzzolo una grande ferita.


2) id: 2572d88b0d974fffa44c9686be6714aa)
Esempio: Vit. S. Girol. E che dirò più, se non che, dalle piante de' piedi insino al cucuzzolo del capo, non è in me se non iniquità?
96) Dizion. 3° Ed. .
CHIESINA.
Apri Voce completa

pag.328



1) id: 6117c3dcc3a44c428576d758e9a3d8f7)
Esempio: Vit. S. Ant. Fabbricóe tra quelle boscora colle sue proprie mani una chiesina, ed una piccola celletta.
97) Dizion. 3° Ed. .
CELLETTA.
Apri Voce completa

pag.312



1) id: d0c9f2b6e9f349688b22a6ba11afdf9c)
Esempio: Vit. S. Ant. Fabbricóe tra quelle boscora colle sue proprie mani una Chiesina, ed una piccola celletta.
98) Dizion. 3° Ed. .
CARACCA
Apri Voce completa

pag.286



1) id: 480b3dce160e4792a317b3c476ad096c)
Esempio: Vit. S. Ant. Quando meno lo mercatante lo sperava, arrivóe sua caracca sana, e salva nel porto.
99) Dizion. 3° Ed. .
ESPUGNABILE
Apri Voce completa

pag.614



1) id: c61a3ecea5a94597bc04e49041a5330c)
Esempio: Vit. S. Ant. S'armi pure quanto vuole, che io con questi inganni lo renderò molto bene inespugnabile.