Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 498 msec - Sono state trovate 6858 voci

La ricerca è stata rilevata in 21936 forme, per un totale di 15046 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
21818 118 21936 forme
14960 86 15046 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
120) Dizion. 3° Ed. .
DISVITICCHIARE
Apri Voce completa

pag.561



1) id: d8b2c89b22a6421d8d43b538fd7d2ae5)
Esempio: Vit. S. Ant. Se gli era lo serpente così duramente avviticchiato, che non se lo potea disviticchiare d'addosso.
121) Dizion. 3° Ed. .
SOBBREVITÀ
Apri Voce completa

pag.1534



1) id: 2f09a6af8f9e452fa96f10275b1b52fd)
Esempio: Vit. S. Girol. Comincia la vita, e fine di San Girolamo, ridotta sobbrevità.
122) Dizion. 3° Ed. .
ADENTRO.
Apri Voce completa

pag.33



1) id: 5936cdcbe58e48409ea0e2052a8938b0)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Giugnendo a questo bosco, va più adentro.
123) Dizion. 3° Ed. .
INEFFABILE
Apri Voce completa

pag.871



1) id: 631aeb76c69d46258edea7a702ea57e0)
Esempio: Vit. S. Girol. E speri la mercè della sua ineffabil promessa.
124) Dizion. 3° Ed. .
INFATICABILMENTE
Apri Voce completa

pag.873



1) id: 5df06dc7a15b4f658b7bc39988e47d3b)
Esempio: Vit. S. Pad. Ritornando più entro alla diletta solitudine, orava infaticabilmente.


2) id: 1e55e1186a17462c993d33afb5995ac5)
Esempio: S. Agost. C. D. E sempre infaticabilmente son falsi, e vani.
125) Dizion. 3° Ed. .
COMPIERE
Apri Voce completa

pag.367



1) id: 396848ea22914709a8f740ba7d079112)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. E così compiettero di legger la lettera.
126) Dizion. 3° Ed. .
SBALORDITO
Apri Voce completa

pag.1442



1) id: 41574b70149c4e59b8ab9939a262ead9)
Esempio: Vit. S. Pad. Quasi per vergogna, tutto sbalordito, non le rispuose.


2) id: 24718eb8e6bf4e6e9898bd6a70052731)
Esempio: Mor. S. Greg. Gli huomini giusti si lievano tanto in contemplazione dell'alte cose, che quasi la loro faccia di fuori pare sbalordita.
127) Dizion. 3° Ed. .
PATRIZIO
Apri Voce completa

pag.1170



1) id: e56c39040bf040d9b5fa26406280a67e)
Esempio: Vit. S. Pad. Niceta patrizio chiamò certi huomini della sua gente.


2) id: ecf55b97a5eb4adc8c0822914caa5b20)
Esempio: E Vit. S. Pad. altrove. Prese uno di que' vaselli, ec. e mandollo a Niceta patrizio.
128) Dizion. 3° Ed. .
LAVATURA
Apri Voce completa

pag.940



1) id: e99934944b7c46a090bf6024452c66eb)
Esempio: Vit. S. Pad. Io le gittai la lavatura del catino addosso.
129) Dizion. 3° Ed. .
LOGHICCIUOLO
Apri Voce completa

pag.965



1) id: 4ca14905fc8244708142bcde9b0ed44a)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. E la notte sceglie un qualche loghicciuólo.
130) Dizion. 3° Ed. .
DECREPITO
Apri Voce completa

pag.484



1) id: 8de6e0e0c0524b9b942dc00e529e4fe5)
Esempio: Vit. S. Pad. O violenza, ch'io patisco di questo vecchio decrepito.
131) Dizion. 3° Ed. .
CHIESICCIUOLA
Apri Voce completa

pag.328



1) id: da14602d289c406c8d251862eae0a4c4)
Esempio: Vit. S. Pad. Nel quale entrando, trovóe incontanente una chiesicciuola piccola.
132) Dizion. 3° Ed. .
ESATTORE
Apri Voce completa

pag.609



1) id: d0b7d713d61944869ea5e0565be3f875)
Esempio: Vit. S. Pad. Vedersi intorno tanti esattori crudeli, e senza misericordia.


2) id: 67579b89c86849c6bde7a45714db1af2)
Esempio: Mor. S. Greg. Non esaudirono le voci dell'esattore, cioè di quello, che riscuota la moneta.
133) Dizion. 3° Ed. .
GRANDISSIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.793



1) id: b16e0f70ffb2420ab306b027be6076f4)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. E tu fa vista di piagner grandissimamente.
134) Dizion. 3° Ed. .
COGLIERE, e CORRE
Apri Voce completa

pag.348



1) id: 3f18ba82ce144666b68aea8471afba63)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. E guarda, che bene te ne colga.


2) id: 78386c1bfc7343d882087e0a3c8e446f)
Esempio: Am. Ant. 33. 1. 2. Coglievano sotto la mensa mia li rimasugli delle vivande.


3) id: 97d23734c2754c8a98db5bdff0835af0)
Esempio: Nov. Ant. 72. 1. Che cogliesse cagione a un'ebreo, e poi gli togliesse il mobil suo.


4) id: 85b691d6b4764152a321bdec9eea42af)
Esempio: Ros. Vit. Fil. Pand. Alberto Magno fe una statua di metallo, a sì fatti corsi di pianeti, e colsela sì di ragione, che ella favellava.
135) Dizion. 3° Ed. .
FAMUCCIA
Apri Voce completa

pag.630



1) id: cf7b85f4efb44feea4c8cf5b58c5c1fb)
Esempio: Vit. S. Giovamb. Perchè si destava allotta un poco la famuccia.
136) Dizion. 3° Ed. .
A NOTTE
Apri Voce completa

pag.110



1) id: f8784d4633ca44119c0eb19a97bfbc74)
Esempio: Vit. S. Gio. 33. Entrar nella Città la sera a notte.
137) Dizion. 3° Ed. .
FIACCHEZZA
Apri Voce completa

pag.678



1) id: c650d7b883c340a49a45002f0368c26d)
Esempio: Vit. S. Pad. Con fiacchezza di cuore avvilito, porgono le preghiere.
138) Dizion. 3° Ed. .
MONACARE
Apri Voce completa

pag.1052



1) id: ac52972c1b6848b08db62869303d95fa)
Esempio: Vit. S. Pad. Alla quale egli, monacandola, avea posto nome Pelagia.
139) Dizion. 3° Ed. .
PUERIZIA
Apri Voce completa

pag.1279



1) id: a49b15e0f1864364a0b28ee1590fe302)
Esempio: Vit. S. Pad. Passato, che io ebbi il tempo della puerizia.