Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 395 msec - Sono state trovate 6858 voci

La ricerca è stata rilevata in 21936 forme, per un totale di 15046 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
21818 118 21936 forme
14960 86 15046 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
160) Dizion. 3° Ed. .
ACCOMPAGNARE.
Apri Voce completa

pag.19



1) id: 69e2c6f70d3747c98bd4a332eec2aa18)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. E accompagnossi di molta compagnía, e leggiadra gente.
161) Dizion. 3° Ed. .
FEBBRICELLA.
Apri Voce completa

pag.666



1) id: 9fb1e2d41cc44da6baff4b38543a7ee2)
Esempio: Vit. S. Pad. A Zozzima entroe una febbricella, e rimase nel monistéro.


2) id: 3a240af80865403092bdd711cbf076a2)
Esempio: Omel. S. Greg. E una febbricella leggieri, ritornando gli uccide.
162) Dizion. 3° Ed. .
PULLULARE
Apri Voce completa

pag.1279



1) id: e106ab4d18da474583bb9d35f563c09b)
Esempio: Vit. S. Girol. E quasi mortificato il corpo, gl'incendj della libidine pullulavano.
163) Dizion. 3° Ed. .
SCORREVOLE
Apri Voce completa

pag.1481



1) id: b42caeaa7952429099d36b7a15d748fd)
Esempio: Vit. S. Pad. Fragile è la nostra natura, e scorrevole, figliuola mia.
164) Dizion. 3° Ed. .
SINGULARISSIMAMENTE, e SINGOLARISSIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.1529



1) id: af5000ba6dfd4954bb8aeec7911120b5)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. P. N. Anzi in questo si dilettavano singularissimamente.
165) Dizion. 3° Ed. .
QUARANTINA, e QUARENTINA.
Apri Voce completa

pag.1294



1) id: 0ab2cb2ab45543a6b1d6b7590c793842)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. E vassene di là dal Monte della quarentina.
166) Dizion. 3° Ed. .
VORAGINE
Apri Voce completa

pag.1812



1) id: 3d244a8468db41de9cdd0428e0d6df7c)
Esempio: Vit. S. Pad. Io sono abisso di perdizione, voragine, e lacciuolo dell'anime.
167) Dizion. 3° Ed. .
SERVARE
Apri Voce completa

pag.1511



1) id: dd78e61b65af4bae858d1de9bf32d000)
Esempio: Vit. S. Margh. La quale hae servata la mia virginità senza corrompimento.
168) Dizion. 3° Ed. .
CANSARE
Apri Voce completa

pag.274



1) id: d777edba570a463489a7973745d1f426)
Esempio: Vit. S. Pad. E come tu sai, Iddio t'ha cansati dimolti pericoli.
169) Dizion. 3° Ed. .
GUADAGNERIA
Apri Voce completa

pag.803



1) id: e2f6476416de422a867d7ddb9903bc2c)
Esempio: Vit. S. Pad. Volendo, ec. ordinare certo mercato, ovvero gabella, per guadagnería.
170) Dizion. 3° Ed. .
SMOZZICATO
Apri Voce completa

pag.1534



1) id: 0f428811eb2044dd9c5bfb2526dd2ef7)
Esempio: Vit. S. Giovambat. E vennero, e trovarono questo corpo santissimo così smozzicato.
171) Dizion. 3° Ed. .
SOFFIARE
Apri Voce completa

pag.1542



1) id: cd83da22f8124bf39a7d2aef4fac6aed)
Esempio: Vit. S. Gio. Batt. E soffiava, e accendeva l'ira nel cuor d'Erode.
172) Dizion. 3° Ed. .
SOSPENDERE
Apri Voce completa

pag.1564



1) id: 9653db901f4c48f2bff0247c8580f4ca)
Esempio: Vit. S. Margh. Spogliatela, e sospendetela, e sì l'accendete con ferri ardenti.
173) Dizion. 3° Ed. .
INDICEVOLE.
Apri Voce completa

pag.866



1) id: 964e83ea8a7a4b60834e5915f5bb8be5)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. E da credere è, che avevano indicevole gaudio.
174) Dizion. 3° Ed. .
ZUFOLARE, e SUFOLARE
Apri Voce completa

pag.1831



1) id: 0a2ad419cf8a415aa179526f13d13789)
Esempio: Vit. S. Pad. Il serpente, zufolando, ingannò Eva, e cacciolla di Paradiso.
175) Dizion. 3° Ed. .
TRATTO
Apri Voce completa

pag.1224, in realtà 1724



1) id: 1b14ec43cbce4967aabecdd2df44e781)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Non lasciava tratto a fare, e a dire.


2) id: 7c51e92d293a4dc790ec4dcf95161f2f)
Esempio: Vit. S. Padr. Vedemmo per la rena le vestigie del tratto d'un dragone sì, grande, che secondo che si mostrava, per lo suo tratto nella rena, era bene come una grande trave, ec. volevano pur seguitar lo dragone, dopo le vestigie del suo tratto.
176) Dizion. 3° Ed. .
DIACONESSA
Apri Voce completa

pag.496



1) id: 2afc5563dfeb4fa5b6b92d12446f67ee)
Esempio: Vit. S. Pad. E mandoe meco una santissima Monaca, che era Diaconessa.
177) Dizion. 3° Ed. .
REMARE.
Apri Voce completa

pag.1335



1) id: 3dbd1937924f45e1bfda8082e15816ff)
Esempio: Vit. S. Padr. Quantunque quegli remassono innanzi, furono costretti di tornare addietro.
178) Dizion. 3° Ed. .
PRIGIONIA
Apri Voce completa

pag.1258



1) id: b4a3772220b24d27a5c315185b4fc2c6)
Esempio: Vit. S. Pad. Allora cominciai a conoscere la mia prigionía, e servitù.


2) id: 56882e484629437ca8f9e8ee7265b1d2)
Esempio: Omel. S. Greg. Salendo egli in alto, menò presa la prigionía.


3) id: 4324db4e2b9042e1bf31fac3da3739b1)
Esempio: Mor. S. Greg. La quale prenunziando la predetta prigionía, si dice per tanto, fu menato prigione il popol mio.
179) Dizion. 3° Ed. .
SPACCIATAMENTE
Apri Voce completa

pag.1573



1) id: 6c17757cf0124240b23a7f8584377302)
Esempio: Vit. S. Pad. Io non voglio altrimenti vedere, comperalimi, e mandalimi spacciatamente.