Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 585 msec - Sono state trovate 4686 voci

La ricerca è stata rilevata in 16125 forme, per un totale di 11421 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
16036 89 16125 forme
11350 71 11421 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
20) Dizion. 3° Ed. .
INESTIMABILMENTE
Apri Voce completa

pag.871



1) id: 15ad1d85dd494aa5baf6522cea103b21)
Esempio: Vit. S. Pad. Inestimabilmente ne fu consolato, e confortato.
21) Dizion. 3° Ed. .
COSPETTO
Apri Voce completa

pag.426



1) id: a185fa2726cb4628bc6370e6a8d149ac)
Esempio: Vit. S. Ant. Quando saremo nel cospetto dell'eterno Giudice.
22) Dizion. 3° Ed. .
RETTAMENTE.
Apri Voce completa

pag.1344



1) id: 3a90002c5b844cdb8c265b5275df06d1)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Eccolo, ch'e' viene; apparecchiatela rettamente.
23) Dizion. 3° Ed. .
LINGUETTARE
Apri Voce completa

pag.961



1) id: 41c5600632a9455dbb1ff5b7c7de1036)
Esempio: Vit. S. Padr. Parlando, come poteva, anzi linguettando confusamente.
24) Dizion. 3° Ed. .
IMPENSATO
Apri Voce completa

pag.839



1) id: a5ecacf8176c4330a8ef4d410083607e)
Esempio: Vit. S. Ant. Sono poi afflitti da impensati disastri.
25) Dizion. 3° Ed. .
ACCETTABILE.
Apri Voce completa

pag.16



1) id: fa4c7a396fb24b3e8b3196f39f168c99)
Esempio: Vit. S. Anton. Paremi questo tuo consiglio molto accettabile.


2) id: 58ea11ab3ea1420dbb42a44e291f099a)
Esempio: S. Grisost. Ora, che è tempo accettabile, e di salute.
26) Dizion. 3° Ed. .
ACCHETATO
Apri Voce completa

pag.17



1) id: 5c06d467e0a84265ad434e1c37e7e13c)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. La corte è tutta acchetata.
27) Dizion. 3° Ed. .
CIOCCA
Apri Voce completa

pag.338



1) id: b5e349a0145f4ccab32b89d2fb0936c7)
Esempio: Vit. S. Ant. Offerío all'altare una ciocca di dattili.
28) Dizion. 3° Ed. .
IMPRONTAMENTE
Apri Voce completa

pag.846



1) id: fec7241c71a44455923fd927d5e8d339)
Esempio: Vit. S. Pad. Sogliono anche improntamente apparire, quasi saltando.
29) Dizion. 3° Ed. .
ANNUNZIAMENTO
Apri Voce completa

pag.110



1) id: e9853e362a6c459784993f19939fb9a7)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Insino nell'annunziamento della sua generazione.
30) Dizion. 3° Ed. .
IMBATTERE
Apri Voce completa

pag.828



1) id: 4c66275790f64b98b37daccd63217e4c)
Esempio: Vit. S. Ant. Temendo d'imbattersi ne' masnadieri, e furóni.
31) Dizion. 3° Ed. .
AMMIRARE.
Apri Voce completa

pag.83



1) id: be463bf6fec84ac38b5290a836640c2b)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. S'ammiravano d'udire le parole sue.
32) Dizion. 3° Ed. .
FILOSAFO
Apri Voce completa

pag.689



1) id: 44779435c58a4a66b74245b36549c7f1)
Esempio: Vit. S. Ant. Venettero a lui due filosafi gentili.
33) Dizion. 3° Ed. .
DI RICAPO
Apri Voce completa

pag.526



1) id: 9c4cae3df93347bdbf0ac44a53a49f6f)
Esempio: Vit. S. Ant. Di ricapo si pose a pregarlo.
34) Dizion. 3° Ed. .
BAMBINO.
Apri Voce completa

pag.195



1) id: 3058e0a3d22a46f9a51023d0a853fdb4)
Esempio: Vit. S. Ant. Non badava alle novelle de' bambini.


2) id: 5ed6f6cef7c740c2834341af1cb97088)
Esempio: E Vit. S. Ant. altrove. Avea una suora bambina.


3) id: e288a89b506e44bc826e73f01520dee7)
Esempio: E Vit. S. Ant. appresso. Baie non facea colli altri bambini.
35) Dizion. 3° Ed. .
TRITELLO.
Apri Voce completa

pag.1731



1) id: 8224781c1c9e4fea9908f6becbb299db)
Esempio: Vit. S. Ant. Pane mangiava grossolano fatto di tritello.
36) Dizion. 3° Ed. .
INCAPESTRATO
Apri Voce completa

pag.852



1) id: 4a61b24d79bb4099b2be7f296d7b60a0)
Esempio: Vit. S. Marg. Vidi quello divoratóre abbattuto, e incapestrato.
37) Dizion. 3° Ed. .
RACCONSOLARE.
Apri Voce completa

pag.1305



1) id: a10b4457e01f4da6af8f825e40b5a564)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Credevalsi racconsolare, per quel modo.
38) Dizion. 3° Ed. .
CALZAMENTO
Apri Voce completa

pag.264



1) id: 2d64235378394900b5bc6895c4cb8b0f)
Esempio: Vit. S. Gio. Batt. S. B. Non son degno di sciogliere li calzamenti suoi.
39) Dizion. 3° Ed. .
SCOMUNICAZIONE, e SCOMUNICAGIONE
Apri Voce completa

pag.1474



1) id: 43012d9d57d54d2aa130cc6b0d3c9dd1)
Esempio: Vit. S. Pad. L'altro, come malizioso, volentieri rimase nella scomunicazione.