Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 488 msec - Sono state trovate 4686 voci

La ricerca è stata rilevata in 16125 forme, per un totale di 11421 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
16036 89 16125 forme
11350 71 11421 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
100) Dizion. 3° Ed. .
PRESMONE.
Apri Voce completa

pag.1253



1) id: f0c434abad144237a058abc67eb7859d)
Esempio: Vit. S. Ant. Cavoe del tino uno grande vasello, di presmone.
101) Dizion. 3° Ed. .
LUSSURIA
Apri Voce completa

pag.975



1) id: ef39bb3a67ec41319e3e817a6105403a)
Esempio: Vit. S. Girol. E alcuna cosa cotta appo loro, era riputata lussuria.
102) Dizion. 3° Ed. .
TORMENTATORE
Apri Voce completa

pag.1705



1) id: f27d66e48f624e3f88a074e2107a1bdd)
Esempio: Vit. S. Margh. Allora dice, che questi tormentatori tormentavan lo corpo suo.
103) Dizion. 3° Ed. .
INFAMARE
Apri Voce completa

pag.871



1) id: 013a0deab03e4778a9aa892d95c8bcd8)
Esempio: Vit. S. Gir. Acciocchè e' credesse essere i suoi invidiosi, per infamarlo.
104) Dizion. 3° Ed. .
ASSEMBRARE
Apri Voce completa

pag.156



1) id: 4b83fec8957748ce981b23b5d3ac29ca)
Esempio: Vit. S. Ant. Assembrava nella presenza un santo huomo, e molto venerabile.
105) Dizion. 3° Ed. .
COMMETTERE
Apri Voce completa

pag.362



1) id: 471c3b235d4d475abd361e782dae3e46)
Esempio: Vit. S. Padr. Prega Iddio incessantemente, che t'aiuti, e commettiti a lui.
106) Dizion. 3° Ed. .
LALDARE.
Apri Voce completa

pag.931



1) id: e05a0e2f92b9455e9e109abe4a5a07d1)
Esempio: Vit. S. Margh. Fammi Signor mio Giesù Cristo sempre degnamente laldare te.
107) Dizion. 3° Ed. .
LOGORATORE
Apri Voce completa

pag.965



1) id: 2470982f1f8641d7834e791a5e1ca4d3)
Esempio: Vit. S. Pad. Vecchio goloso logoratore, che hai fatto del ventre, Dio.
108) Dizion. 3° Ed. .
ACCOMPAGNARE.
Apri Voce completa

pag.19



1) id: 69e2c6f70d3747c98bd4a332eec2aa18)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. E accompagnossi di molta compagnía, e leggiadra gente.
109) Dizion. 3° Ed. .
CHIESUCCIA.
Apri Voce completa

pag.328



1) id: d9f5ec828cb54c81a70b5f4882d7afd3)
Esempio: Vit. S. Ant. Veduta una chiesuccia rovinata, vennegli in pensiero di ristaurarla.
110) Dizion. 3° Ed. .
CIACCO.
Apri Voce completa

pag.331



1) id: ab6817b4b8de4b0e8570b4ed35ac68a8)
Esempio: Vit. S. Ant. Venne a lui il dimonio in forma di ciacco.
111) Dizion. 3° Ed. .
ESPUGNARE
Apri Voce completa

pag.614



1) id: 4a7d47964b1746a2b5c23bfe9082135f)
Esempio: Vit. S. Ant. Col segno della croce, facilmente si espugna il dimonio.
112) Dizion. 3° Ed. .
AVVELENATORE
Apri Voce completa

pag.179



1) id: c978317a93cb46dcb610ce42ce7523cf)
Esempio: Vit. S. Ant. Vedde molte bestie cornute, serpenti avvelenatóri, lupi affamati, ec.
113) Dizion. 3° Ed. .
AVVITICCHIARE
Apri Voce completa

pag.184



1) id: decabdf36a9b43e284a5d53ca21b29f9)
Esempio: Vit. S. Ant. Parea, che quelli serpi se li volessero avviticchiare addosso.
114) Dizion. 3° Ed. .
FATTUCCHIERA, e FATTUCCHIARA
Apri Voce completa

pag.664



1) id: 70d8aa04080f45a289b846b377666010)
Esempio: Vit. S. Ant. Questo sì fue per malizia d'una malvagia femmina fattucchiara.
115) Dizion. 3° Ed. .
FEBBRICELLA.
Apri Voce completa

pag.666



1) id: 9fb1e2d41cc44da6baff4b38543a7ee2)
Esempio: Vit. S. Pad. A Zozzima entroe una febbricella, e rimase nel monistéro.


2) id: 3a240af80865403092bdd711cbf076a2)
Esempio: Omel. S. Greg. E una febbricella leggieri, ritornando gli uccide.
116) Dizion. 3° Ed. .
RAGIONE.
Apri Voce completa

pag.1312



1) id: 7146e6a79bc24a87a736aabb429e2182)
Esempio: Vit. S. Pad. Credimi, che Iddio te ne richiederà ragione al giudicio.
117) Dizion. 3° Ed. .
PULLULARE
Apri Voce completa

pag.1279



1) id: e106ab4d18da474583bb9d35f563c09b)
Esempio: Vit. S. Girol. E quasi mortificato il corpo, gl'incendj della libidine pullulavano.
118) Dizion. 3° Ed. .
SCORREVOLE
Apri Voce completa

pag.1481



1) id: b42caeaa7952429099d36b7a15d748fd)
Esempio: Vit. S. Pad. Fragile è la nostra natura, e scorrevole, figliuola mia.
119) Dizion. 3° Ed. .
SINGULARISSIMAMENTE, e SINGOLARISSIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.1529



1) id: af5000ba6dfd4954bb8aeec7911120b5)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. P. N. Anzi in questo si dilettavano singularissimamente.