Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 732 msec - Sono state trovate 39998 voci

La ricerca è stata rilevata in 121880 forme, per un totale di 81118 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
120064 1816 121880 forme
80066 1052 81118 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
300) Dizion. 4° Ed. .
CALLAIUOLA.
Apri Voce completa

pag.512



1) id: a9fdbd12669b4a288284b37abb0c2ea9)
Esempio: Fir. As. 220. E messo per tutto le callaiuole a' valichi ec. sciolsero i bracchi.
301) Dizion. 4° Ed. .
VERISIMILE
Apri Voce completa

pag.243



1) id: a55aa88ada5b4bb9a7c5c3223e675c15)
Esempio: Fir. As. 291. E perchè la cosa avesse più del verisimile, ella aggiungeva, che ec.
302) Dizion. 4° Ed. .
ALLA CARLONA.
Apri Voce completa

pag.117



1) id: 4a9cf9b6b5b648788c040d696faef31e)
Esempio: Fir. As. 97. E tratto per sorte, chi avesse a servire, mangiarono così alla carlona.
303) Dizion. 4° Ed. .
COCCOLONE, e COCCOLONI
Apri Voce completa

pag.686



1) id: 031e0f0b0f704db9a698c9700973e7b7)
Esempio: Fir. disc. an. 50. Gli ordinò, che ogni dì gliene montasse addosso certa quantità, quando egli si metteva coccoloni nell'acqua.
304) Dizion. 4° Ed. .
FRIGIDATO
Apri Voce completa

pag.531



1) id: f2bb82ec68814925840a853c7f0b53f6)
Esempio: Fior. S. Franc. 178. Quando egli è in alcuno affanno, o molto frigidato, o angosciato.
305) Dizion. 4° Ed. .
MADDALEONE
Apri Voce completa

pag.113



1) id: eba2c8eefdf9491d87bbb3a03f9e16f4)
Esempio: Ricett. Fior. 110. Dipoi ec. si riducono in maddaleoni, e si conservano rinvolti nella carta.


2) id: 676248e434b7409abbdf2990bc50151d)
Esempio: E Ricett. Fior. 225. Pesta gli occhi da per se, e di nuovo ripestagli colla sugna, e fanne maddaleoni ec. e poi si ripestino, e si mescolino con i maddaleoni, e formatone di nuovo maddaleoni, serba per nove giorni.
306) Dizion. 4° Ed. .
SONETTESSA.
Apri Voce completa

pag.587



1) id: c36b58e07bfc4f1eb1a26f0087a01ea2)
Esempio: Carl. Fior. Tutto dì n'escano, e se ne veggan fuori pistolesse dedicatorie, sonettesse d'incerto nome.
307) Dizion. 4° Ed. .
RÚBRICA,
Apri Voce completa

pag.279



1) id: daa06a3d9dff40a0944a7f72845bf428)
Esempio: Ricett. Fior. 35. Cuocendo la marcassita ec. per infino che diventi rossa, come la rubrica.


2) id: 7baf79281fed4f14a14d7c36e4a5539b)
Esempio: E Ricett. Fior. 64. Quella Sinopia, che adoperano i legnaiuoli, è un'altra sorta di rubrica, che si suol fare di ocra cotta.


3) id: c89fae781b9c489cb532b81e410a170b)
Esempio: E Ricett. Fior. 63. La sinopia chiamata da Dioscoride rubrica sinopide, perchè si vendeva in Sinope città di Ponto, è una terra rossa ec.
308) Dizion. 4° Ed. .
PIAN PIANO
Apri Voce completa

pag.601



1) id: 4cf186bf19a14c78b7b0cc163f87a278)
Esempio: Fior. S. Franc. 182. Io ti consiglio, che tu facci pian piano il fatto tuo.


2) id: 6f03649bcaa447e7bc4d7d687c9049e8)
Esempio: Fir. As. 10. Presolo per la briglia, se lo menò dietro pian piano, fino a tanto che egli stallasse.


3) id: ca0e0945e25a4ff9b5a3a2212de0edcb)
Esempio: Petr. canz. 30. 5. Poscia fra me pian piano: Che fai tu lasso?


4) id: 2569450772014f78932c17b83eda67bb)
Esempio: Disc. Calc. 23. Molto meglio si passa oltre la palla, come si è detto, con guidarla pian piano fra i piedi.
309) Dizion. 4° Ed. .
RINVOLTO
Apri Voce completa

pag.204



1) id: 318496d840554bba9216533b59c7fa45)
Esempio: Ricett. Fior. 25. Conservasi (la canfora) rinvolta nello stagnuolo, o in vasi invetriati ben chiusi.
310) Dizion. 4° Ed. .
SUSTANZIEVOLE, e SOSTANZIEVOLE.
Apri Voce completa

pag.823



1) id: 2d064333650f4c728f3abef213f6d8d6)
Esempio: Segr. Fior. Cliz. 4. 2. Io cenerò poche cose, ma tutte sustanzievoli (cioè: di nodrimento)


2) id: 2b499a4b986145e792d3775825d21d12)
Definiz: §. Per Utile, e Profittevole. Lat. utilis, fructuosus. Gr. χρήσιμος, εὔκαρπος.
311) Dizion. 4° Ed. .
ARRANDELLARE
Apri Voce completa

pag.267



1) id: e704c05723414702b1fae8cbafff7e07)
Esempio: Fior. S. Franc. 144. Comanda, che gli sia arrandellata la testa, e così fu fatto.
312) Dizion. 4° Ed. .
RITROSETTO
Apri Voce completa

pag.246



1) id: 619a2f516c474d37a90867ab94c8af56)
Esempio: Tass. Am. 2. 1. Ohimè quando ti porto i fior novelli, Tu gli ricusi ritrosetta.
313) Dizion. 4° Ed. .
VERDEROGNOLO.
Apri Voce completa

pag.238



1) id: 678754cf6bdb497ca6d191e1cfcadc99)
Esempio: Ricett. Fior. 62. Il colore delle quali (foglie della sena) è verderognolo inverso il giallo.
314) Dizion. 4° Ed. .
VENTIERA
Apri Voce completa

pag.232



1) id: 5347e9e86f9c4302bf4bcec00c1b82c3)
Esempio: Segr. Fior. art. guerr. 7. 153. Ella s'abbassa, ed alza come una ventiera di merlo.
315) Dizion. 4° Ed. .
TARATORE.
Apri Voce completa

pag.15



1) id: f86f184280e546e4b5e295d9cff55866)
Esempio: Ricett. Fior. Provv. Li taratori di Firenze tarino i conti della città intra sei giorni.


2) id: b63cd2bfc5034393b5fa39e6c4b89cac)
Esempio: E Ricett. Fior. altrove: Non saranno state (le mercanzíe) in tal tempo tarate per li taratori predetti.
316) Dizion. 4° Ed. .
FAVORITO
Apri Voce completa

pag.420



1) id: 5dd2136c3a444eeaa71479841e89b9b9)
Esempio: Fir. disc. an. 47. Si vendicò ben due volte contra' figliuoli ancora non nati di così bravo, e così favorito uccello.


2) id: 9c9429e747b946f898a2accd54bf5250)
Esempio: Segr. Fior. decenn. 1. Voi favoriti sol dalla ragione ec. Teneste ritto il vostro gonfalone.
317) Dizion. 4° Ed. .
STIACCIA.
Apri Voce completa

pag.741



1) id: 00357c8ed4ac4ee58bb7ab5c5f76f526)
Esempio: Fir. disc. an. 62. Il povero peregrino per essere agiato, e poco atto a correre, non potendo fuggire, rimase alla stiaccia.


2) id: 45128e1908e14aac9106e2de9fe13823)
Esempio: Buon. Fier. 2. 5. 7. E 'l peso sopra i petti lor rivoltosi Fece di lor non molto dolce stiaccia.
318) Dizion. 4° Ed. .
BISCAZZA, e BISCACCIA
Apri Voce completa

pag.436



1) id: 2cdb8ffd65184438bbea0ee044728a53)
Esempio: Fir. disc. an. 83. Tornando dalla taverna furiosi, or dalla biscazza disperati, or dalle meretrici fuor di loro, volendo far dell'uomo.
319) Dizion. 4° Ed. .
FOGLIAME
Apri Voce completa

pag.483



1) id: 0a43b607b6cc438dba6c633c7a88c378)
Esempio: Fir. rim. 43. Mira quel bel fogliame, ch'uno acanto Sembra, che sopra un mur vada carponi.


2) id: 0fd931dd2a914c2c9adf6d3b13ab7be0)
Esempio: Borgh. Rip. 353. Attese da principio a intagliar di legname, ed a commettere insieme legni tinti di più colori, faccendo prospettive, fogliami, e altre cose.