Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 629 msec - Sono state trovate 26616 voci

La ricerca è stata rilevata in 114636 forme, per un totale di 86790 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
111575 3061 114636 forme
84959 1831 86790 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
200) Dizion. 4° Ed. .
FALANGE
Apri Voce completa

pag.332



1) id: c072a819d6f24169a09bfb065442a819)
Esempio: Cecch. Esalt. cr. 4. 2. Il che al vincitor fu di più utile, Che le falangi, e l'esercito intero.
201) Dizion. 4° Ed. .
ANNACQUARE
Apri Voce completa

pag.204



1) id: e1d2be9b87a74daf9d0e5acca4b283e7)
Esempio: Cecch. Esalt. cr. 4. 11. Venderollo per vin, mescolerollo, Che li soldati, sai tu, non l'annacquano.


2) id: 6ab6150dc6884b5f82c4a662f490736c)
Esempio: Buon. Tanc. 5. 5. Un'altra volta bisogna annacquarlo.
202) Dizion. 4° Ed. .
CANDELLIERE.
Apri Voce completa

pag.529



1) id: e3f2d984f3714ddbb41696d976ed3e13)
Esempio: Cecch. Servig. 3. 1. Da cinque in seicento Scudi a lega di candellier più bei, Che voi vedeste mai.
203) Dizion. 4° Ed. .
SEGGIOLONE.
Apri Voce completa

pag.456



1) id: cfb1c98d3e6742b1af37c1f5de7b1e3b)
Esempio: Cecch. Dissim. 5. 5. Pigliate un seggiolone, e postavela su, e fattovi sopra un padiglione di panni, sicchè l'aria non l'offenda ec.
204) Dizion. 4° Ed. .
TAVOLACCIO.
Apri Voce completa

pag.22



1) id: 48b2746ddcde4f0f870f98a2a63966bc)
Esempio: Cecch. Esalt. cr. 2. 2. Il padre, ch'è avvezzo a far banchetti, E tavolaccio, se la terrà là.
205) Dizion. 4° Ed. .
ZINGANO
Apri Voce completa

pag.360



1) id: b9c93054a052436682992f09518b397b)
Esempio: Cecch. Inc. 1. 4. Io son uom da fingere Con voi, che siete astuto quanto un zingano?


2) id: c0a82090446249deae3ebc09f8e69c06)
Esempio: E Cecch. Inc. 5. 9. Non dubitar, ch'i' sarò leal zingano (quì per ironía)


3) id: 9a551374011641e3952a6381653e41af)
Esempio: E Cecch. Inc. 3. 3. I' non vo' tuo consiglio, Ch'io so, come va con questi diavoli; E' son più avari, e più ladri, che zingani.


4) id: b081b754c24049e1b43b84f186641eec)
Esempio: E Corr. 3. 6. Quelle Spagnuole nel baciar le mani Mi succiavan l'anella come zingane.


5) id: e4ec4a9fc6164e97910bfc9a671ac66c)
Esempio: Ciriff. Calv. 1. 28. Tanto che i zingani erano i men rei.
206) Dizion. 4° Ed. .
PIPPIONACCIO.
Apri Voce completa

pag.632



1) id: 7090393603dd4ebf8e50c4dee780fca6)
Esempio: Cecch. Servig. 2. 6. Veggendo questo pippionaccio tenero, Potre' aggramparlo (quì nel signific. del §. III. di Pippione)
207) Dizion. 4° Ed. .
BAVERO
Apri Voce completa

pag.402



1) id: c1626d5566d24f0fb7421313c2672380)
Esempio: Cecch. Spir. 1. 1. E' ne va Con una certa giornéa, con un bavero ec.


2) id: c71fa08f89234b2686336ab5bdd1c9dd)
Esempio: Buon. Tanc. 4. 1. Porterà al collo una gran gorgiera, E un baver alto com'una spalliera.


3) id: c72864a671294b9180578487b45120ce)
Esempio: Ambr. Furt. 4. 11. Ha in dosso un di questi gabbani col bavero, come s'usa.
208) Dizion. 4° Ed. .
BANCA
Apri Voce completa

pag.378



1) id: 4c3b26bd25d04ae489ae7a7d62cccd2f)
Esempio: Cecch. Esalt. cr. 2. 8. Ma avendo visto, che l'Imperadore ec. viene alla banca in persona.


2) id: 40d64c1d9ff7490daf6b9d290cf61e50)
Esempio: Malm. 5. 33. Ti servirò di scriverti alla banca.
209) Dizion. 4° Ed. .
RABBINO.
Apri Voce completa

pag.28



1) id: 27d33ae3c1ed4d4ea2634e2286eb1383)
Esempio: Cecch. Esalt. cr. 5. 3. Tu hai saper quanto un rabbino antico (alcune edizioni hanno: quanto un caval di Regno)


2) id: 5b1416fdb25c4d57a42945ebe841b937)
Esempio: Menz. sat. 5. E pur Curculion vuol dal Coreggio Esser dipinto con un libro in mano, Com'un rabbino del Sinedrio seggio.
210) Dizion. 4° Ed. .
PACIALE.
Apri Voce completa

pag.454



1) id: 67d541e052064d90a93430dd1d84c816)
Esempio: Cecch. Stiav. 4. 3. In tanto ella potre' pacificarsi Con Nastagio, che 'l caldo delle lenzuola suol pur esser buon paciale.
211) Dizion. 4° Ed. .
FAVOLONE
Apri Voce completa

pag.419



1) id: 7903b781cd1d45e6bf0e22cb0603557b)
Esempio: Cecch. Dot. 2. 5. Eh non voglio Impegnar seco la mia fede, e ch'egli Cercando, mi trovasse un favolone.
212) Dizion. 4° Ed. .
CHIACCHIERARE.
Apri Voce completa

pag.638



1) id: 1ddc648a23da48589ef9003cc468625c)
Esempio: Cecch. Mogl. 3. 4. Di molti barbagianni, e io Sarei un de' maggiori a stare adesso ec. A chiacchierar con voi.
213) Dizion. 4° Ed. .
SPARUTINO
Apri Voce completa

pag.639



1) id: df51c91f337247259b70213b0877ff7d)
Esempio: Cecch. Servig. 4. 2. Halo tu visto questo nuovo sposo? Ag. I' lo veddi stamani; egli è un piccolo Sparutino.
214) Dizion. 4° Ed. .
MOTTOZZO
Apri Voce completa

pag.299



1) id: 87d5dbbf25564535b639a68a0c3f2a34)
Esempio: Cecch. Servig. 2. 4. Così mezzo Tedesco, e mezzo no Mi fa un mottozzo, e domanda quand'io Vo a Bologna.


2) id: 5e794a2192144eb99665f76fa28c3da3)
Esempio: Lasc. Spir. 5. 2. Nel suo arrivo sentíi fargli un gran mottozzo dal fratello, e dall'amico.
215) Dizion. 4° Ed. .
CHIAVACUORE.
Apri Voce completa

pag.644



1) id: 758e0d64d87f4c17856cd073e0aad479)
Esempio: Cecch. Dot. 2. 4. Quand'io tolsi Tua madre, i' feci un dommasco, e di sotto Un mocaiardo, in chiavacuor d'argento.
216) Dizion. 4° Ed. .
PALLOTTOLETTA.
Apri Voce completa

pag.468



1) id: 8deb7116976e467ebb0cc0e585344b92)
Esempio: Cecch. Esalt. cr. 2. 4. Non sai, Che tanto è buona la pallottoletta, Quanto ella corre più vicina al lecco?
217) Dizion. 4° Ed. .
TACCIO.
Apri Voce completa

pag.3



1) id: 407116af740840ccba0d836537ba3591)
Esempio: Cecch. Servig. 4. 10. Veggiam di fare un taccio seco, e darli Il manco, che si può.
218) Dizion. 4° Ed. .
INGEGNERE, e INGEGNERO
Apri Voce completa

pag.830



1) id: d1f485cfa0c44a72ad299a64d702a2ed)
Esempio: Cecch. Spir. 2. 1. Egli era ottimo semplicista, E stillatore, e alchimista, e poi Ingegner sopra mano.
219) Dizion. 4° Ed. .
FURFANTINO
Apri Voce completa

pag.550



1) id: f50480f7ca0042538b63ade015dbf28f)
Esempio: Cecch. Mogl. 4. 8. Eccoci su quella invidia furfantina di quelli, che vedono un povero diventar ricco.