Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 711 msec - Sono state trovate 29478 voci

La ricerca è stata rilevata in 136578 forme, per un totale di 105681 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
132762 3816 136578 forme
103284 2397 105681 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
180) Dizion. 4° Ed. .
CAPPERUCCIO.
Apri Voce completa

pag.558



1) id: 0bf4f95f112d4725833f3e2f4b28d5ba)
Esempio: Fir. rim. burl. Fa capperucci di cento ragioni A questi saltambarchi da villani.
181) Dizion. 4° Ed. .
COMPUGNIMENTO
Apri Voce completa

pag.734



1) id: 696c36d586a044b3903ce4d3c9c0a727)
Esempio: Rim. ant. P. N. Amor. Fir. Quando all'amor s'addanno, A lor compugnimento.
182) Dizion. 4° Ed. .
TRAFORO
Apri Voce completa

pag.120



1) id: a416df1ac3f4430687c07590dec77bfd)
Esempio: Fir. rim. 45. Questi merli da man, questi trafori Fece pur ella.
183) Dizion. 4° Ed. .
CICALONACCIO.
Apri Voce completa

pag.659



1) id: 0a6d409fb4fc44e48a8344d9bd5c8e46)
Esempio: Fir. Trin. 5. 1. Ella non voleva, ch'ella lo sapesse; cicalonaccio.
184) Dizion. 4° Ed. .
SCARRIERA
Apri Voce completa

pag.368



1) id: 47db470bbf3a4c978a8a4ef08aafef56)
Esempio: Fir. nov. 4. 230. Che dolenti vi faccia Iddio, gente di scarriera.


2) id: 23212519b01d40129d2a4b73e5437d26)
Esempio: Burch. 1. 6. Perocchè vi eran genti di scarriera.
185) Dizion. 4° Ed. .
INVOLATORE
Apri Voce completa

pag.910



1) id: 641881c6080542e58e40bd80efa1c4fd)
Esempio: Fir. lett. lod. donn. 120. O uomini poco conoscenti de' nostri beneficj, o involatori delle nostre lode.


2) id: f975ac3f0e0a4df8a10a4629fd605543)
Esempio: Buon. Fier. 5. 2. 8. Oprar, che i malfattori, Rattori, involatori, violenti Sian gastigati.
186) Dizion. 4° Ed. .
COMICO
Apri Voce completa

pag.714



1) id: 3eca309133df4a488e9f6fdd65d61330)
Esempio: Fir. lett. lod. donn. 123. Mi manderanno soccorso la comica Rosvida di Sassonia, e la maravigliosa Ildegarde.


2) id: 160c5477d4a74f6eb39492237b71312e)
Esempio: Red. lett. occh. Presupposto, che i comici Greci, e Latini avessero avuto cognizione degli occhiali.
187) Dizion. 4° Ed. .
IMBROGLIARE
Apri Voce completa

pag.726



1) id: b59df376b3364439adc3aa2ff57dec7e)
Esempio: Fir. Trin. 4. 7. Io penso avergli assai bene imbrogliato il cervello.


2) id: 9a6357ee8e0749e988b0dbbe1b6a47b1)
Esempio: E Malm. 8. 31. Ma basti circa i libri quanto ho detto, Perch'io, che nelli studj non m'imbroglio ec. A qualche error non voglio star soggetto.


3) id: d03a1cf9c25a4beab2d8d15c8b88a059)
Esempio: Malm. 3. 50. E mentre ei pur volea imbrogliar la Spagna, Gli fa l'uscio serrar sulle calcagna.
188) Dizion. 4° Ed. .
FEROCISSIMO
Apri Voce completa

pag.434



1) id: e3046e3e191b4fcd8f463ae69105846b)
Esempio: Fir. disc. an. 87. Così si fanno le giustizie nelle corti de' ferocissimi lioni.


2) id: 5630a86fab3b4461883105e40be9cbfa)
Esempio: E Fir. As. 155. Ed inoltre ti fai beffe del patrigno tuo, di quel ferocissimo, e gran guerriere.
189) Dizion. 4° Ed. .
IN FINE
Apri Voce completa

pag.816



1) id: 645e35a3c724427cad97f6561d12c407)
Esempio: Fir. disc. an. 13. In fine e' non se ne può più con lui.
190) Dizion. 4° Ed. .
ARGUTO
Apri Voce completa

pag.257



1) id: ebedc9019eb94b459ab778952e53aeeb)
Esempio: Fir. Disc. an. 17. Colle tue argute parole m'aresti sforzato ad intendere questa cosa.
191) Dizion. 4° Ed. .
DISPUTA.
Apri Voce completa

pag.201



1) id: bfbf3ffe59c74f4fa37b06e351ad9942)
Esempio: Fir. disc. an. 76. Dopo assai dispute gli diedero carico di tutto il negozio.


2) id: 1ea60ad6327d4adbba051e43b3f1b3e2)
Esempio: Cas. lett. 75. Ma non basta mica questo; anzi è necessario, se voi volete, che questa vostra esercitazione sia declamazione, e non disputa, ec.
192) Dizion. 4° Ed. .
FACILMENTE
Apri Voce completa

pag.330



1) id: dcf2da196aab418a8968dfe0cffdc70a)
Esempio: Fir. disc. an. 14. Dava luogo alla scure, che più facilmente uscisse della fenditura.
193) Dizion. 4° Ed. .
PERORARE.
Apri Voce completa

pag.574



1) id: 20246ea0415949a9b450ca05a3460606)
Esempio: Fir. disc. an. 77. Non aveva il malavventurato cammello perorata ancora la sua dicería.
194) Dizion. 4° Ed. .
STABILIMENTO.
Apri Voce completa

pag.699



1) id: a5749843e09d4d53b445d0f76e764122)
Esempio: Fir. disc. an. 53. Del quale stabilimento forza è che ne nascano due inconvenienti.
195) Dizion. 4° Ed. .
SOPRAMMODO,
Apri Voce completa

pag.597



1) id: 0682d30c8a2f49388e8aea0df415a95e)
Esempio: Fir. disc. an. 13. Stette soprammodo dolente, e divenne fuor di sua natura pauroso.


2) id: fe3b3c918cc74558a4ff0836f2c3fd92)
Esempio: E Fir. nov. 205. Della qual cosa ella ne fu soprammodo contenta.
196) Dizion. 4° Ed. .
POTISSIMO
Apri Voce completa

pag.683



1) id: 4b0fe8d71f3e459a9ecda67e1dcabc09)
Esempio: Fir. disc. an. 58. Benchè io fussi potissima cagione di farlo venire alla corte.


2) id: fae7f4a13da5437b9d9acf91b5c88348)
Esempio: E dial. bell. donn. 376. Col mirabile, e necessario uso delle mani, potissime ministre del tatto.
197) Dizion. 4° Ed. .
COMPLICE
Apri Voce completa

pag.729



1) id: 807cc829a65e4246aaa54dd01fe00e9d)
Esempio: Fir. disc. an. 64. Ma aspetta il tempo da lui, e da' complici ordinato.


2) id: 3f80efcb008e4acd9e05ed104c22bb3e)
Esempio: Tac. Dav. ann. 1. 20. Riconosceriensi poscia i complici dagli amici.
198) Dizion. 4° Ed. .
VILLANELLO
Apri Voce completa

pag.272



1) id: 66b99f6b1e074a44a413a469f99d27b0)
Esempio: Fir. nov. 2. 201. Avendoti vestito a guisa d'una di quelle villanelle.


2) id: dc9c3352a16d4f8ead7a207d49243692)
Esempio: Tass. Am. 2. 3. V'andrei sicuro, e baldo Più, che di festa villanella al ballo.


3) id: 0dcc58261ef2413da9f265c98c2bb771)
Esempio: Ciriff. Calv. 2. 41. Oimè pur ch'io non sia quel villanello, Che fu tanto pietoso nel suo cuore.


4) id: 0099ae4ac72f416292c94867e9faf95c)
Esempio: Poliz. st. 1. 54. La villanella all'uom suo il desco ingombra.
199) Dizion. 4° Ed. .
SGARBATO
Apri Voce completa

pag.513



1) id: b69b9ecbdf044e5892ee15bf8719fd2a)
Esempio: Fir. dial. bell. donn. 380. Se ne veggono tutto il dì molte di loro tanto sgarbate ec.


2) id: acd6bb6d2c4e48799ea61dcfde614105)
Esempio: E Fir. dial. bell. donn. 406. Che a me par pure la più sgarbata cosa del mondo.