Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 303 msec - Sono state trovate 7190 voci

La ricerca è stata rilevata in 18144 forme, per un totale di 10771 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
17754 390 18144 forme
10564 207 10771 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
480) Dizion. 4° Ed. .
STATICO
Apri Voce completa

pag.731



1) id: 8025fd516d204fe692389dda9c34b94d)
Esempio: Guicc. stor. Avendo prima conceduto, che il figliuolo del marchese di Mantova, che era appresso a Giulio per statico, libero dalla fede data, potesse ritornarsene al padre.


2) id: 2c8f036bbd9e44fd92b12b6249b52923)
Esempio: Varch. stor. 4. 84. Di quest'accordo contentare non si volevano, dare loro per istatichi sette a loro scelta.
481) Dizion. 4° Ed. .
MOLLIZIE
Apri Voce completa

pag.270



1) id: c306a0e4250b4a31bb2a57400b85922d)
Esempio: Guicc. stor. 16. 798. Combattendo in lui da un canto l'utilità propria, dall'altro la sua mollizie, scaricò, come spesso era usato di fare, addosso a altri ec.
482) Dizion. 4° Ed. .
LIQUIDARE
Apri Voce completa

pag.75



1) id: 329b8edff58543bba6fba4204b280a66)
Esempio: Guicc. stor. 3. 160. Dandogli il Duca il castelletto, come diceva esser tenuto per l'inosservanza del Duca di Milano, a che rispondendo egli questa non esser liquidata ec.
483) Dizion. 4° Ed. .
PRECIPITAZIONE
Apri Voce completa

pag.691



1) id: 828f284e065c4e5ca79bd2565ac61f56)
Esempio: Guicc. stor. 18. Quanto per fuggire l'ignominia, che alla sua timidità, o precipitazione si potesse attribuire il non essere stato soccorso (quì nel signific. del §. II. di Precipitare)
484) Dizion. 4° Ed. .
DA POI CHE
Apri Voce completa

pag.12



1) id: d4397a6f70a64f33abbe0cfc8d3be3c8)
Esempio: Guicc. stor. 1. 1. Io ho deliberato di scrivere le cose accadute alla memoria nostra in Italia, da poi che l'armi de' Franzesi cominciarono con grandissimo movimento a perturbarla.
485) Dizion. 4° Ed. .
SOZZAMENTE
Apri Voce completa

pag.627



1) id: 16856aa1c4124da6856a1122d2524306)
Esempio: Varch. stor. Sozzamente la piazza abbandonarono.
486) Dizion. 4° Ed. .
POLVERE
Apri Voce completa

pag.654



1) id: 54c0755592774cda8bc6f76376c42f89)
Esempio: Guicc. stor. Nondimeno per la violenza del salnitro, col quale si fa la polvere, datogli il fuoco, volavano con sì orribile tuono, ed impeto stupendo per l'aria le palle ec.


2) id: 26002d0adf3f461ba9e6d1821fda92a2)
Esempio: Varch. stor. 12. 477. Egli non era uomo da doversegli gettare la polvere negli occhi.
487) Dizion. 4° Ed. .
CIRCUNVENIRE.
Apri Voce completa

pag.675



1) id: 7fd1ffd83e214e19b6f2c93b5cdeacfd)
Esempio: Guicc. stor. libr. 6. Il quale non avendo mai voluto pagare i danari promessi al Re di Francia, e circunvenutolo spesso con varie arti, totalmente dal Re di Spagna dependea.
488) Dizion. 4° Ed. .
PALIFICATA.
Apri Voce completa

pag.466



1) id: 5bc60a46047a43ecbb454dd934249c47)
Esempio: Serd. stor. 8. 296. Fece alcune palificate, con diversi aggiramenti.
489) Dizion. 4° Ed. .
COSA
Apri Voce completa

pag.840



1) id: 3afc7c761ea14260b96439010a3c5939)
Esempio: Segn. stor. 8. 112. Ma la cosa riuscì in contrario.


2) id: d41811fc895e4672939ec611e9722870)
Esempio: E Segn. stor. 11. 298. Quei signori altrimenti intendendo la cosa, non pure si dettono a patti, anzi si dettono a discrezione.


3) id: 6a4e5e9057ef434aba4f153ec717ecab)
Esempio: Pecor. g. 8. nov. 1. Si levò su il Mosca Lamberti, e disse: cosa fatta capo ha; quasi volendo intendere, che uomo morto non fa mai guerra.
490) Dizion. 4° Ed. .
RECONDITO.
Apri Voce completa

pag.88



1) id: 8928d58214104fe98c98d07e793bca69)
Esempio: Guicc. stor. 13. 658. La mente, e la disposizione degli altri Principi, e spezialmente ec. quella del Pontefice, la quale recondita dalle simulazioni, ed arti sue, non era nota ad alcuno.
491) Dizion. 4° Ed. .
PROCEDUTO.
Apri Voce completa

pag.729



1) id: 5bdfd8a0e748447f8b87950fd9e2301a)
Esempio: Guicc. stor. 3. 114. La ritornata poco onorata del Re di Francia di là da' monti, benchè proceduta più da imprudenza, o da disordini ec. (in questi esempj vale Derivato, Cagionato)
492) Dizion. 4° Ed. .
MULTIPLICE, eMOLTIPLICE
Apri Voce completa

pag.306



1) id: c105af2e3ff641eda9aacdfee6894a8a)
Esempio: Bemb. stor. 1. 8. La fortuna è varia, moltiplice, e subita.
493) Dizion. 4° Ed. .
AMICISSIMAMENTE.
Apri Voce completa

pag.151



1) id: 84a12e55c99547f8ad1e6cf6fe53a695)
Esempio: Serd. stor. 8. 315. Per lettere scritte amicissimamente al Re Emanuele.
494) Dizion. 4° Ed. .
CONSULTA
Apri Voce completa

pag.779



1) id: 9eef69a14f834168a32204497d8e68ae)
Esempio: Segn. stor. 8. 219. In casa Salviati si ferono molte consulte.
495) Dizion. 4° Ed. .
LICENZIOSISSIMO.
Apri Voce completa

pag.66



1) id: 4c574801ba5d4b44a33c58a846bbaabe)
Esempio: Stor. Eur. 6. 150. Menando vita licenziosissima.
496) Dizion. 4° Ed. .
AVVANTAGGIARE
Apri Voce completa

pag.345



1) id: be0f3d83b4534a379ed7885a706afeac)
Esempio: Stor. Pist. 149. Credendosi di ciò avvantaggiare.
497) Dizion. 4° Ed. .
TRAMBUSTA
Apri Voce completa

pag.124



1) id: 9ea843628c6e4394851156b9a766bde0)
Esempio: Stor. Rin. Montalb. Mentrechè era questa trambusta.
498) Dizion. 4° Ed. .
STRADIOTTO.
Apri Voce completa

pag.763



1) id: 76d67f2027a445ed9d6d986e8cb4debf)
Esempio: Guicc. stor. 2. Duemila cavai leggieri, la maggior parte Albanesi, e delle provincie circostanti di Grecia, i quali condotti in Italia da' Veneziani, ritenendo il nome medesimo, che hanno nella patria, son chiamati stradiotti.
499) Dizion. 4° Ed. .
CONGRESSO
Apri Voce completa

pag.764



1) id: f02389b67dee41d8b3aac9065cb5502f)
Esempio: Guicc. stor. libr. 7. Furono in questo congresso da ogni parte libere, e piene di somma confidenza le dimostrazioni, e tali, quali non era memoria degli uomini essere mai state in alcuno congresso simili.