Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 749 msec - Sono state trovate 30409 voci

La ricerca è stata rilevata in 158243 forme, per un totale di 126349 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
154232 4011 158243 forme
123823 2526 126349 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
460) Dizion. 4° Ed. .
GONNELLINA, e GONNELLINO
Apri Voce completa

pag.643



1) id: 7e8eed6af46b4c7484390b06431612b8)
Esempio: Bern. rim. 1. 93. Ha 'ndosso un gonnellino Di tela ricamata da magnani.


2) id: bf68d73435ca430e950f4588da9eb7bc)
Esempio: Bellinc. son. 248. Ma non intendo ben la lor divisa, Ch'e' gonnellin conformin co' ciopponi.


3) id: 5a11350302924d8d85e924b6c60b01ff)
Esempio: Ant. Alam. son. 18. Le calze, e 'l gonnellino, e l'giubberello Han più buchi, ch'un vaglio, o colatoio.
461) Dizion. 4° Ed. .
BACILE
Apri Voce completa

pag.364



1) id: bf08b8ce49a74d0ebd909574f5164225)
Esempio: Buon. Fier. 3. 4. 7. Compreresti un bacile?
462) Dizion. 4° Ed. .
OMORE
Apri Voce completa

pag.401



1) id: 7ad2c31df98040c5887100e536e9491c)
Esempio: Nov. ant. 4. 3. Alcuno de' savj riputava movimento d'omori.
463) Dizion. 4° Ed. .
INCHIOSTRARE
Apri Voce completa

pag.778



1) id: 77f27767a090463e8aff445a62332f57)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 2. 121. E 'l parlar s'amplia, e 'l scriver più s'inchiostra.


2) id: 10b23ff5b6ee483ab46aaf31a8707c9d)
Esempio: E Matt. Franz. rim. burl. 143. E la vernata qualche abbrividato, Con essi tratteggiando, il foglio inchiostra.
464) Dizion. 4° Ed. .
SPENZOLONE, e SPENZOLONI
Apri Voce completa

pag.652



1) id: c4d087b8a4eb40a4b8970efbc54eecc3)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 2. 100. Ne vengon condennati nelle spese Colle man verbigrazia spenzoloni.


2) id: 17a57fbbb42748009d691b5324a823d8)
Esempio: E Matt. Franz. rim. burl. 2. 106. E nelle braccia pure allora apritevi Con la berretta alquanto spenzolone.


3) id: f2d9ab3c25e54fae8c8407eb9936d077)
Esempio: E Matt. Franz. rim. burl. 2. 170. In cima d'una canna spenzolone, Con chiocciole, lombrichi, o qualche untume Piglia ranocchi a lenza pel boccone.


4) id: 70e692ac37e2476fa534352060ac68d6)
Esempio: Car. Matt. son. 2. Il gufo strofinandosi ha già rotta La zucca, e 'n sulla stanga spenzoloni, per farsi formidabile a' pincioni, Schiamazza, e si dibatte, e sbuffa, e sbotta.
465) Dizion. 4° Ed. .
PRESTANTE
Apri Voce completa

pag.710



1) id: 129cdc1dbac7497181a1f044b3dee6b9)
Esempio: Lor. Med. rim. 4. Che nel mondo si ritrove Donna mortal più casta, e più prestante.
466) Dizion. 4° Ed. .
INFAMATORIO
Apri Voce completa

pag.807



1) id: 2737d98a12b8487885368aeb1117efe2)
Esempio: Buon. Fier. 2. 4. 20. Si comporta inscrizion sì infamatoria?
467) Dizion. 4° Ed. .
GIUDICIARIO, e GIUDIZIARIO.
Apri Voce completa

pag.621



1) id: 5a21b3e2a2304bd6b76001b55379ae58)
Esempio: Buon. Fier. 2. 4. 20. Uno astrologo è là giudiciario.


2) id: 875c4a59c42742eea288e2248e13a1ff)
Esempio: Car. lett. 2. 34. E quanto all'arte per vostro amore mi giova ora di crederle ec. dico alla giudiciaria però.
468) Dizion. 4° Ed. .
MARINAIO
Apri Voce completa

pag.170



1) id: 6b9c458f98ab4a9e8cd2a7b63a532889)
Esempio: Franc. Sacch. rim. 7. Che guida 'l marinaio con la sua stella.


2) id: 40b6d6305f45478d89cf3511afc880f1)
Esempio: Bern. Orl. 1. 4. 26. Quale un vento propizio suole in mare Dopo lungo pericolo, e fatica Fuor della lor speranza liberare I marinai da fortuna nimica.


3) id: 9d7f6af3fb3e485095f898a646de363b)
Esempio: Ciriff. Calv. 1. 12. Costui trovóe una certa barchetta, Ch'avea un pover meschin marinaio.
469) Dizion. 4° Ed. .
SCOGLIOSO
Apri Voce completa

pag.402



1) id: 58ccefce0ce9490ea14b92f11b42192e)
Esempio: Franc. Sacch. rim. 7. Rinchiuso è 'l cor tra due scogliosi monti.
470) Dizion. 4° Ed. .
DISORRARE.
Apri Voce completa

pag.189



1) id: 58e57fc2bd5e4e41bb35ccfacecf706e)
Esempio: Rim. ant. Guitt. 100. Ond'eo son disorrato, E tenuto noioso, e dispiacente.


2) id: f1614ad3c50543e683fba8a74a645619)
Esempio: Gr. S. Gir. 1. E vo' disorrate lo povero, e lo ricco onorate.
471) Dizion. 4° Ed. .
CORRELATIVO
Apri Voce completa

pag.827



1) id: dde1d2d3397c41638e9d007261c648a5)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. E son correlativi il rocchio, e il pane.
472) Dizion. 4° Ed. .
TREGGIA
Apri Voce completa

pag.151



1) id: c0399b6f8cfc426a965913e13c9d2b60)
Esempio: Franc. Sacch. rim. Comuni, e chi gli regge, Son su tregge ravvolti.


2) id: 69a15f92b5954d01b8d8411b45faa9f7)
Esempio: Malm. 8. 30. Perciò colei ebbe la voglia stana Della grandezza dell'aver la treggia (quì figuratam. e in ischerzo per Carrozza)
473) Dizion. 4° Ed. .
SOTTILITÀ, SOTTILITADE, e SOTTILITATE
Apri Voce completa

pag.620



1) id: c0c6bed0d2454887a04f19bca5487ede)
Esempio: Bern. rim. 1. 5. La lor sottilità (de' lenzuoli) resta indecisa Fra loro, e la descritta già carpita.


2) id: c25a3bc3ffaf4166b0c22c8fc9210069)
Esempio: Nov. ant. 100. 4. La Reina con sua sottilitade, e con sue belle parole si rappacificò tosto con seco.


3) id: f78554fe0b524d8694f6c584be715862)
Esempio: Tes. Br. 8. 4. Chi ben vuole pensare la sottilità di quest'arte, sì truova, che la prima sentenza è di maggior valore.


4) id: d3b6a6d121c34e5cb8297d3fa0a4773a)
Esempio: Cr. 6. 87. 7. Ingrossa (il porro) la sottilità degli occhi, e grava lo stomaco, e genera sete.
474) Dizion. 4° Ed. .
RIMPENNATO
Apri Voce completa

pag.185



1) id: 7802be54133246d0beaa04a032529a1d)
Esempio: Lod. Mart. rim. 3. E rimpennate sono Le tarpate ale al signor nostro Amore.
475) Dizion. 4° Ed. .
SBRUTTARE
Apri Voce completa

pag.345



1) id: b666eef9938a4ef6ab0d1dc0d8989e68)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 3. 96. Mentre i denti si struzzica, e si sbrutta.
476) Dizion. 4° Ed. .
TRAMORTIRE.
Apri Voce completa

pag.126



1) id: 5daba3cf514e4befadd0cfdf69c890cb)
Esempio: Dant. rim. 3. Lo viso mostra lo color del cuore, Ch'è tramortendo dovunque s'appoia.


2) id: 86593103a95e445680f9f228887df712)
Esempio: Bern. Orl. 1. 3. 67. Se ferire Nol posso, almeno il farò tramortire.


3) id: 7ff759616b6b427fa4bc3efa57bb0a51)
Esempio: Cr. 6. 128. 1. Ha natura (il fiore del timo) di far tramortire, e inducere angustia de' membri d'entro.
477) Dizion. 4° Ed. .
APPOIARE
Apri Voce completa

pag.234



1) id: 43604d4282314ef2ada87f54c2272272)
Esempio: Dant. rim. 3. Lo viso mostra lo color del core, Ch'è tramortendo dovunque s'appoia.
478) Dizion. 4° Ed. .
RAMATARE.
Apri Voce completa

pag.56



1) id: 0dc3f31b586d4846850498bfb338ed25)
Esempio: Buon. Fier. 2. 4. 1. E ramatando donar lor la preda.


2) id: 14e3fa2052e4473f95179b7bdc9584b7)
Esempio: Buon. Fier. 4. 4. 5. Ed ir la notte Frugnolatore a i passi più frequenti Ramatando le borse.


3) id: 562326b29fac48cf91d0cc9d7eed4eb6)
Esempio: E Tanc. 1. sc. ult. Per la selva ognun s'adatti, Frugnolando, Ramatando, Grossa preda riportando.
479) Dizion. 4° Ed. .
PANTALONE
Apri Voce completa

pag.480



1) id: 9752f316dffd47c3bafdc223542397f8)
Esempio: Buon. Fier. 4. 2. 1. Osservai Pantalon, quando fa il mago.