Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 714 msec - Sono state trovate 30409 voci

La ricerca è stata rilevata in 158243 forme, per un totale di 126349 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
154232 4011 158243 forme
123823 2526 126349 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
40) Dizion. 4° Ed. .
FRULLARE
Apri Voce completa

pag.537



1) id: 239da90d22394cbab2f863d64093b2d3)
Esempio: Lasc. Streg. 5. 8. E più frullante, che non son le starne.


2) id: 1388cc47c16845c899fea1b9df6efd43)
Esempio: Dittam. 4. 27. Per la marina salvatica, e brulla Infino a essa fu la nostra via Col vento, che di là più dritto frulla.
41) Dizion. 4° Ed. .
POLLEZZOLA
Apri Voce completa

pag.650



1) id: e5a055d6e7314ada8e56b18df21a40ad)
Esempio: Lasc. Gelos. 3. 10. A me non ficcherann'eglino questa pollezzola dietro.


2) id: 0fd5331d4bcb4e1e8d8239c60805f9f0)
Esempio: E Lasc. Pinz. 3. 4. Abbi spesso dietro di queste pollezzole.


3) id: 1a5f68a189b94431a4b3fcc126a62c48)
Esempio: Ambr. Cof. 4. 8. E bisognando vo' gli faccia mettere Le mani addosso, che questa pollezzolla Non vo' aspettar di dretro.
42) Dizion. 4° Ed. .
AFFOGAGGINE.
Apri Voce completa

pag.78



1) id: e467e9bbc07447e99a1a3f4ea7006d45)
Esempio: Lasc. Gelos. 3. 10. O egli l'ha baciata innanzi tratto: affogaggine.


2) id: 1bef7323ae8b4a56aadee9d7ea8804bc)
Esempio: Segr. Fior. Mandrag. 5. 6. L. Dategliene dieci. N. affogaggine.
43) Dizion. 4° Ed. .
BARBUZZA
Apri Voce completa

pag.387



1) id: f9009bf47a7a4349bb763ee0cbd8e19e)
Esempio: Lasc. Streg. 4. 7. Tu ti leverai codesta barbuzza: muterai vestimenta ec.
44) Dizion. 4° Ed. .
TRADITORACCIO
Apri Voce completa

pag.118



1) id: b375020f7dc747a48257fa24e7bd6084)
Esempio: Lasc. Pinz. 4. 8. Ahi traditoraccia, tu non vuoi aspettare il cappello?


2) id: 509d15361dcc4f1e900ba8cf8e4f095c)
Esempio: E Lasc. Spir. 2. 5. Questi sono i casi miei, traditoraccia; m'innamori, e poi te ne vai.


3) id: dacb7ba548fa4b188f8457c84219aaec)
Esempio: Buon. Tanc. 2. 7. Traditoraccia, che mi giunga il boia, S'ora non ti rigiungo a questo stretto.
45) Dizion. 4° Ed. .
INCERATO
Apri Voce completa

pag.774



1) id: 11a7c10d7a0f439788171d7baa7850b4)
Esempio: Lasc. rim. madrig. 3. Mettil tosto, e ripiegal 'n una cassa ec. E sopra lo 'ncerato.
46) Dizion. 4° Ed. .
SCARSELLONA
Apri Voce completa

pag.368



1) id: 433b5bd87858427f9559348bdd87631c)
Esempio: Lasc. Gelos. 3. 1. Egli ha quella scarsellona, che pare una bisaccia.
47) Dizion. 4° Ed. .
ROVAIACCIO
Apri Voce completa

pag.273



1) id: 326a0e3bd8a245dea754282ae1b31de0)
Esempio: Lasc. Gelos. 4. 11. Questo rovaiaccio mi ha tutto piluccato il viso.
48) Dizion. 4° Ed. .
RITREMARE
Apri Voce completa

pag.246



1) id: aaa4baa097914e3fb1f96ea4d24e3737)
Esempio: Lasc. Gelos. 4. 12. Sì sì, ch'io ricomincio bu bu a ritremare.
49) Dizion. 4° Ed. .
COLLARETTO
Apri Voce completa

pag.696



1) id: 8697415e998d425993020d8cadc1c723)
Esempio: Lasc. Par. prol. Le gorgiere, i collaretti, le camice, ec.


2) id: f6b6ece0415d40f1b297666d9151675a)
Esempio: Fir. Luc. 2. 4. Le donne ordinariamente sono come le camice, le quali, come hanno sudicio il collaretto, non sono da gentil'uomini.
50) Dizion. 4° Ed. .
TRALASCIATO
Apri Voce completa

pag.121



1) id: 58400a241ae7482299037af5b04c3631)
Esempio: Lasc. Spir. lett. Ripigliate i tralasciati studj delle buone lettere.
51) Dizion. 4° Ed. .
QUARANTOTTO.
Apri Voce completa

pag.11



1) id: 0fad82d384384abbaab1837e57c99afb)
Esempio: Lasc. madr. 47. Musici, amanti, cicaloni, e dotti, Giuocatori, omaccioni, e Quarantotti.
52) Dizion. 4° Ed. .
CAPPERI.
Apri Voce completa

pag.558



1) id: 1f71f56feaba442fb9c79a2243c3f78f)
Esempio: Lasc. Sibill. 3. 4. Capperi! o va abbi spesso dietro di queste pollezzole?


2) id: b79b98014b384635b9b9ca5ff790c0bf)
Esempio: Salv. Granch. 1. 3. Ed è possibile, Che tu possi esser vivo? capperi! io Mi ridico.


3) id: 4539b67a1cab4886b4007b84404a0dbc)
Esempio: Malm. 2. 38. Capperi! può ben dir d'aver ventura Quelli, a cui tocca così buon boccone.
53) Dizion. 4° Ed. .
SCAZZELLARE
Apri Voce completa

pag.372



1) id: 03b44a8afc12432684406c68835c6bbc)
Esempio: Lasc. rim. madr. 18. Quando per passar ozio, E per piacer con le muse scazzello.
54) Dizion. 4° Ed. .
FREGA
Apri Voce completa

pag.526



1) id: 0e939cd2bff54c7e84f112df15969055)
Esempio: Lasc. rim. Or voi, che n'avevate tanta frega, Andatevi per esso alla bottega.


2) id: 1ad320efa1a049e398ba6912667c230e)
Esempio: Bern. Orl. 1. 4. 52. Che si moriva di voglia, e di frega, Che 'l buon Rinaldo gli desse il malanno.
55) Dizion. 4° Ed. .
BABBIONE
Apri Voce completa

pag.361



1) id: 3646a5374e0b44a391bd58551529a47b)
Esempio: Lasc. rim. Nè per questo ha la vista, Come molti babbion, punto ingrossato.


2) id: 8b512f0da3724196bba5a848b3addc5d)
Esempio: Salv. Granch. 4. 1. Faccendo il babbione, E 'l serfedocco.


3) id: a2eb707e37a649e28fa5db895a761ab0)
Esempio: Burch. 1. 14. E la Reina Saba, e Salamone, E un babbion, che rifiutò lo 'nvito.
56) Dizion. 4° Ed. .
GIUOCACCIO.
Apri Voce completa

pag.626



1) id: d13874fc849143c0b6108f2771b1b18e)
Esempio: Lasc. Streg. 2. 1. O chi non riderebbe a' giuocacci, che voi contate?
57) Dizion. 4° Ed. .
PIACEVOLINO.
Apri Voce completa

pag.597



1) id: f536c9b2a53342cab7a70c52df3389f6)
Esempio: Lasc. Sibill. 1. 2. La quale riuscì poi bellina, e piacevolina a maraviglia.
58) Dizion. 4° Ed. .
BELLINO
Apri Voce completa

pag.410



1) id: 44ef1dea8b534d54a319a1309b43eeb2)
Esempio: Lasc. Sibill. 1. 2. La quale riuscì poi bellina, e piacevolina a maraviglia.
59) Dizion. 4° Ed. .
SPIRITAMENTO.
Apri Voce completa

pag.673



1) id: 62e9e7a78da046f5a9205e2c71bbad51)
Esempio: Lasc. Spir. 1. 3. Nell'ultimo a che ha a servire questo spiritamento?


2) id: 2ba64acc235840119da0ce13645d11cf)
Esempio: Lasc. Spir. 5. 1. Che ho io a fare co i tuoi spiritamenti?