Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 785 msec - Sono state trovate 26279 voci

La ricerca è stata rilevata in 105542 forme, per un totale di 77958 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
102305 3237 105542 forme
76026 1932 77958 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
220) Dizion. 4° Ed. .
BRUSTOLATO
Apri Voce completa

pag.474



1) id: 12a3707f79e44382a9058517234f6100)
Esempio: Red. Annot. Ditir. Dette frutte ec. prima secche molto bene, e brustolate al fuoco.
221) Dizion. 4° Ed. .
ACCURATISSIMAMENTE.
Apri Voce completa

pag.43



1) id: 418748995c6c4d109f9e49126e59f0aa)
Esempio: Red. Viper. 1. Gli autori, che di questa grotta serpentiera accuratissimamente hanno scritto.
222) Dizion. 4° Ed. .
GIARA
Apri Voce completa

pag.603



1) id: e1633a4675cd4062a2db951093ce019a)
Esempio: Red. Ditir. 34. Ma se giara io prendo in mano Di brillante Carmignano ec.


2) id: a523495d96694c4ebb39db1c95ba5229)
Esempio: E Red. annot. 187. Giara vaso di cristallo senza piede con due manichi per uso del bere. È voce portata in Italia dagli Spagnuoli.


3) id: 2aae058d05204a94a2d651bcbae6b1e6)
Esempio: E Red. annot. altrove: Un gentilissimo mio amico, e signore mi ha severamente, e ad alta voce sgridato, perchè io permetto a Bacco bere il vino ad una giara, e mi rammenta, che la delicatezza, e la civiltà moderna vuole, che le giare sieno destinate a bevervi l'acque, e non il vino.


4) id: e1444b6dc524438aa131d30457292cd3)
Esempio: E cons. 2. 4. Mostrerà la sua solita prudenza se si asterrà dal bere così fatta porchería del caffè, in vece della quale io le loderei il bere mattina, e sera in fine del desinare, e della cena una giara di acqua cedrata, ovvero di altra acqua acconcia ec.
223) Dizion. 4° Ed. .
ACCENNATO.
Apri Voce completa

pag.26



1) id: 3143fa3e29e149439905d568acb95b56)
Esempio: Red. Oss. anim. 115. Sempre avvenne la morte colle stesse velocità accennate.
224) Dizion. 4° Ed. .
REPENTINAMENTE.
Apri Voce completa

pag.103



1) id: f32616612d8346d18fe53c848d71d8e8)
Esempio: Red. Ins. 91. Teofrasto scrisse ec. degli animali, che repentinamente appariscono.
225) Dizion. 4° Ed. .
INVESTIGATORE
Apri Voce completa

pag.900



1) id: 51179ca352c24e2ea804178625a299bc)
Esempio: Red. Ins. 114. Potrò soddisfare alla curiosità degl'investigatori delle cose naturali.
226) Dizion. 4° Ed. .
LIONATO, e LEONATO
Apri Voce completa

pag.74



1) id: 4fde024ba87143bfb2a167cd646d31ab)
Esempio: Red. Ins. 159. La quale è tutta di color lionato chiaro.


2) id: 50139aa1c63243afb37be24935b6e0c2)
Esempio: Ed esp. nat. 97. È fatta (la figura del seme di finocchio della China) in foggia d'una stella d'otto razzi di color lionato, ed ogni razzo racchiude in se un seme liscio, e lustro pur di color lionato.
227) Dizion. 4° Ed. .
INGRATICOLATO
Apri Voce completa

pag.838



1) id: 065299725c57493f844b2fb418ee4e0f)
Esempio: Red. Ins. 127. Tra quell'ingraticolato di fila si cangiarono in crisalidi.
228) Dizion. 4° Ed. .
MARCARE
Apri Voce completa

pag.165



1) id: 96dbd9f8f5cf403d8c4980e61cfcbb96)
Esempio: Red. Ins. 150. La scanalatura è marcata di due marche nere.
229) Dizion. 4° Ed. .
RANUZZA.
Apri Voce completa

pag.65



1) id: a0006b8addca459086bd71727d3e1a54)
Esempio: Red. Ins. 90. Dalle quali esce gran numero di ranuzze bianche.


2) id: 82764b0ac86145d7ab4834acab937345)
Esempio: E Red. Ins. appresso: Col coltello anatomico esaminare alcuna di quelle ranuzze.
230) Dizion. 4° Ed. .
SCATOLINO
Apri Voce completa

pag.368



1) id: 48103e7b382a4863a9deb7fda270b365)
Esempio: Red. Ins. 104. De' quali ci serviamo in vece di scatolini.
231) Dizion. 4° Ed. .
CORPICELLO
Apri Voce completa

pag.823



1) id: 87c255a8249942b1b4e373f98f9cf811)
Esempio: Red. Ins. 14. Si dilatavano alla giusta proporzione di quel corpicello.


2) id: eb8ebbac0b8c4fcb96d35581430b7029)
Esempio: E Oss. an. 170. Tutto il restante della capacità del sacco maggiore è piena pienissima zeppa d'infiniti corpicelli bianchi.
232) Dizion. 4° Ed. .
SCANALATO
Apri Voce completa

pag.358



1) id: 5dd0b180c35740d48a7ccd31c7d9dc3a)
Esempio: Red. Ins. 52. L'altre cinque vertebre nella parte superiore sono scanalate.


2) id: 54cb62456b644a8b92670737cec3fe21)
Esempio: E Red. Ins. 150. Quella estremità ec. è scanalata per traverso.
233) Dizion. 4° Ed. .
SCANALATURA
Apri Voce completa

pag.358



1) id: 8e9b5f1bd83242a0ad12e7d676782f79)
Esempio: Red. Ins. 150. La scanalatura è marcata di due macchie nere.
234) Dizion. 4° Ed. .
RICONVERTIRE
Apri Voce completa

pag.144



1) id: 4d529a353dab48cc8495904a2ec2f8f8)
Esempio: Red. Ins. 8. Sono in procinto, putrefacendosi, di riconvertirsi in terra.
235) Dizion. 4° Ed. .
CALZANTE.
Apri Voce completa

pag.516



1) id: c18154b6664d4be8806fa76368fe9419)
Esempio: Red. Ins. 197. Ricorre all'universale, ed in tutte le cose calzante.


2) id: 5a5589d8d7e941c4a517b3197ae0eb06)
Esempio: Bern. rim. Ch'al fin si troverà pur un pugnale Miglior di quel d'Achille, e più calzante.
236) Dizion. 4° Ed. .
APPENDICETTA
Apri Voce completa

pag.228



1) id: ebe9f24fc5de44f9837f7f36eb8c1d5e)
Esempio: Red. Ins. 133. S'allungavano due appendicette, quasi fossero due code dell'ale.
237) Dizion. 4° Ed. .
MERCORELLA
Apri Voce completa

pag.215



1) id: 7437c061792140e88ff5583e807de545)
Esempio: Red. lett. 1. 119. Mercorella, bietola, ana m. 1. bolli in brodo di castrato.
238) Dizion. 4° Ed. .
FETIDAMENTE
Apri Voce completa

pag.442



1) id: 35b0360d52904240b69ec48ce4aba60d)
Esempio: Red. Oss. an. 10. Ha un certo odorettucciaccio grave, e fetidamente salvatico.
239) Dizion. 4° Ed. .
SCABROSISSIMO
Apri Voce completa

pag.348



1) id: c417d5f489944652af2fb061839e0b0e)
Esempio: Red. oss. an. 59. Levata loro la prima durissima, e scabrosissima pelle.