Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 696 msec - Sono state trovate 26279 voci

La ricerca è stata rilevata in 105542 forme, per un totale di 77958 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
102305 3237 105542 forme
76026 1932 77958 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
420) Dizion. 4° Ed. .
LOLLIGINE.
Apri Voce completa

pag.85



1) id: 395260511c844b7eb11bfe3ebe3582ef)
Esempio: Red. Oss. an. 12. L'ho ben veduto molte volte ec. nella lolligine, ovvero totano.


2) id: a2cbeb01b88f4ef29100fffbe4933332)
Esempio: E Red. Oss. an. 170. In tutti quegli parimente delle lolligini, che per altro nome da noi Toscani con vocabolo più simile all'origine Greca, son chiamate totani.
421) Dizion. 4° Ed. .
POLVERIZZATO
Apri Voce completa

pag.655



1) id: fafb0a4c59be46a3b5d8c5db0b119763)
Esempio: Red. Oss. an. 124. Impolverati i lombrichi col tabacco polverizzato muoiono in pochi momenti.
422) Dizion. 4° Ed. .
DIRAMARE
Apri Voce completa

pag.138



1) id: c06e5bfecc034007adffbe7568cea17e)
Esempio: Red. Oss. an. 54. Il canale bianco, dal quale si diramano questi tre canaletti.
423) Dizion. 4° Ed. .
GIRASOLE.
Apri Voce completa

pag.615



1) id: 68abe46e443e479f9e93028915e9b654)
Esempio: Red. Oss. an. 87. Girasole, ovvero fior del sole Peruano, o elitropio Peruano maggiore.
424) Dizion. 4° Ed. .
PREMUROSO.
Apri Voce completa

pag.701



1) id: 220a349f49ae4f88b3d8687d24471383)
Esempio: Red. Oss. an. 181. Ci vuole una particolar premurosa diligenza, e pazienza per riverirlo.


2) id: 526079c58e4842489970e4a2c70fe878)
Esempio: Salvin. disc. 2. 254. Orazio grande amico di Mecenate ec. non dimandava a questo gran favorito altra cosa, nè con più premurosa galantería, che di poter bere un poco insieme.
425) Dizion. 4° Ed. .
MITRIDATO
Apri Voce completa

pag.262



1) id: 796fc755d8164219b9ed4b9af3627017)
Esempio: Red. Oss. an. 104. La stessa esperienza si verifica parimente coll'orvietano, e col mitridato.
426) Dizion. 4° Ed. .
MOCCICAIA
Apri Voce completa

pag.263



1) id: 8b662b82634e4a06b753a8f0227b7f2f)
Esempio: Red. Oss. an. 110. Morirono ec. lasciando nel fondo del vaso una gran moccicaia.


2) id: dfa60655eae240b6b2525dbeb122ac5f)
Esempio: E Red. Oss. an. 118. I lumaconi ignudi vi lasciano una indicibile quantità di moccicaia viscosa, e rappresa.
427) Dizion. 4° Ed. .
SPINELLO.
Apri Voce completa

pag.670



1) id: cd071f5deb5346f8a3ff9d3900c285f8)
Esempio: Red. Oss. an. 176. Il pesce spinello, che galeus spinax dagli scrittori si chiama.
428) Dizion. 4° Ed. .
COLON
Apri Voce completa

pag.702



1) id: 59bb538ca0024798a8ba71ed10d0f22a)
Esempio: Red. Oss. an. 21. Il peritoneo va ad unirsi al mesenterio, intorno all'intestino colon.
429) Dizion. 4° Ed. .
AGGRUPPATO.
Apri Voce completa

pag.91



1) id: 8ef1e56b21f24ef5a713d93a56c4ffe2)
Esempio: Red. Oss. an. 133. Molte altre profondamente nascoste, aggruppate a mucchi, e legate insieme.


2) id: 82e02833185b4eb7ae0c36d9bddb0859)
Esempio: E Red. Oss. an. 145. Lombricuzzi ec. che se ne stavano chiusi, e aggruppati dentro a tutto il canale degli alimenti.
430) Dizion. 4° Ed. .
AMMORVIDIRE.
Apri Voce completa

pag.162



1) id: 35fad72686fd4492916cf0a03c45a2ff)
Esempio: Red. Oss. an. Il veleno seccato sopra il fuscello si ammorvidisce, e si rinviene.
431) Dizion. 4° Ed. .
AVVITICCHIAMENTO
Apri Voce completa

pag.356



1) id: 68e2f9d5df034d609a8ba97b456a1fc8)
Esempio: Red. Oss. an. 38. Rimanendo in tale avviticchiamento per una considerabile lunghezza di tempo.
432) Dizion. 4° Ed. .
BITORZOLETTO
Apri Voce completa

pag.440



1) id: 8a9a8af97ece4e1a830b6185baef8099)
Esempio: Red. Oss. an. 109. Ma solamente apparivano alcuni bitorzoletti, o vescichette piene di vermi.
433) Dizion. 4° Ed. .
CONSISTENTE
Apri Voce completa

pag.775



1) id: baadabf67a97468bb06125ba9d3d6982)
Esempio: Red. Oss. an. 55. Pieno d'una materia bianca, un poco più consistente del latte.
434) Dizion. 4° Ed. .
A PRIMA FRONTE
Apri Voce completa

pag.241



1) id: ffe3c4de510141c19e8556736726fd54)
Esempio: Red. oss. an. 26. Il rene sinistro a prima fronte mi apparve sfoggiatamente cresciuto.
435) Dizion. 4° Ed. .
BOZZAGRO
Apri Voce completa

pag.459



1) id: ee73c6a97d7447af83b12b432dec1177)
Esempio: Red. Oss. an. 93. Un'aquila reale campò ventotto giorni senza mangiare; diciotto un bozzagro.
436) Dizion. 4° Ed. .
ALBICOCCO.
Apri Voce completa

pag.110



1) id: d764cf4449e448f289065bd944bf7897)
Esempio: Red. oss. an. 120. Si mastichi delle mele, delle pere, delle albicoche, delle pesche.
437) Dizion. 4° Ed. .
CAMPAGNUOLO.
Apri Voce completa

pag.522



1) id: 97ac008fdef54d27853d53ee4e74e6e3)
Esempio: Red. Oss. an. 94. I topi domestici, e campagnuoli possono poco soffrir la fame.
438) Dizion. 4° Ed. .
CUTICOLA
Apri Voce completa

pag.890



1) id: ebdacb30a250456eaafcbaedb4945c2c)
Esempio: Red. Oss. an. 106. Uno di essi quattro (lombrichi) cominciò a sbucciarsi della cuticola.
439) Dizion. 4° Ed. .
EDIZIONE.
Apri Voce completa

pag.269



1) id: 832598bc470b4252ab743d68d1e407e8)
Esempio: Red. Oss. an. 25. Ne portai la figura a carte 190. della prima edizion Fiorentina.